Oroscopo 2015 / Il segno della Vergine: Paolo Fox porterà fortuna a Roberto Saviano?

- La Redazione

Nel 2014 dei nati sotto il segno della Vergine, secondo Paolo Fox, non avrebbero dovuto esserci contrasti. Non è stato così per Roberto Saviano, nato il 22 settembre 1979

vieni_via_con_me_saviano_indice_suR400
Roberto Saviano

Mezzogiorno in Famiglia ha ospitato Paolo Fox e il suo attesissimo Oroscopo 2015. Lastrologo ha svelato per sommi capi i misteri del prossimo anno per i nati sotto il segno della Vergine, tra cui Roberto Saviano. Un altro anno impegnativo per i nati sotto il segno della vergine che saranno chiamati a rimettere a posto tutte le cose lasciate in sospeso. Giugno, Luglio e Agosto saranno i mesi più fortunati e produttivi. Queste le previsioni per l’anno venturo di Paolo Fox. Come lo trascorrerà Roberto Saviano? Ci saranno evoluzioni sulla sua attuale condizione di vita o lo scrittore vivrà un altro anno sotto scorta? I più curiosi non vedono l’ora di scoprire come si ambienterà Saviano nello studio del serale di Amici 14 dove Maria De Filippi lo ha invitato per raccontare ai ragazzi cos’è il talento. Una decisione discutibile la sua che ha sempre criticato il lavaggio del cervello delle reti Mediaset di Silvio Berlusconi e che sta per addentrarsi nella tana del lupo. A giudicare dalle previsioni dell’astrologo non sarà un inizio anno facilissimo e la sua apparizione nel talent show potrebbe rivelarsi un insuccesso. Andrà proprio così? Molti altri dettagli sullOroscopo per il segno della Vergine, li potete trovare nel nuovo libro di Paolo Fox LOroscopo 2015″ (Cairo Publishing). E sempre Roberto Saviano, per questo segno, è il personaggio famoso che abbiamo preso come riferimento per “verificare” le sue previsioni, seguendo il consiglio dello stesso Paolo Fox. Lanno scorso con lei le stelle ci hanno azzeccato?

Nel 2014 dei nati sotto il segno della Vergine, secondo Paolo Fox, non avrebbero dovuto esserci contrasti. Non è stato così per Roberto Saviano, nato il 22 settembre 1979, è ha vissuto l’ennesimo anno sotto scorta, pieno di difficoltà e tensione a causa degli attacchi politici e delle polemiche legate alla serie tv Gomorra, tratta dal suo omonimo best-seller. Un anno che sarebbe dovuto servire a conservare quanto già ottenuto e così è stato per Saviano il cui nuovo libro “Zero Zero Zero” è stato il più venduto dell’anno oltre ad essere stato tradotto in innumerevoli lingue. Fox ci azzecca anche quando parla del cambiamento e del trasferimento che sarebbe avvenuto nei primi mesi del 2014. Lo scrittore ha infatti lasciato l’Italia per trasferirsi in America dove ha insegnato per un breve periodo “Diritto Criminale” alla prestigiosa Università di Princeton. Sull’amore non possiamo dire, vista e considerata la riservatezza di Saviano. Per il resto lo scrittore è sicuramente uno degli uomini di maggiore successo dell’anno 2014 che in parte conferma il trend positivo illustrato da Paolo Fox. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori