Le Iene – Scherzi a Parte / Nina Moric a seno nudo. Il video dello scherzo a Pupo. Analisi e commento ultima puntata

- La Redazione

Nina Moric si spoglia in un ristorante, Pupo crede di conoscere Cristian De Sica, Ruffini si spaventa per un quadro parlante e la Cipriani viene abbandonata in mezzo al Mar Tirreno

bonolisgiuli
Paolo Bonolis

Scherzi a Parte: Pupo e gli scherzi telefonici del finto De Sica mummificato (video) Una delle vittime della puntata di Scherzi a parte di ieri sera è stato Pupo. Lo spunto è stato lo scherzo fatto in radio a Pupo dall’imitatore che si finse Cristian De Sica. Pupo c’ha creduto tanto da telefonare più volte credendo di parlare con De Sica. A questo punto comincia lo scherzo con Pupo che incontra il finto De Sica per invitarlo in una sua trasmissione. De Sica è bendato, però, per un trattamento estetico. Pupo gli parla e canta, completamente ignaro. Poi mentre lui si allontana per discutere di lavoro, il finto De Sica si toglie le bende e comincia a chiamare a destra e a manca mandando a quel paese tutti i suoi amici vip. Cliccate qui per vedere il video dello scherzo a Pupo.

Scherzi a Parte: il tallone d’Achille di Bruno Barbieri, il video dello scherzo Uno dei protagonisti della puntata di ieri sera di Scherzi a parte è stato Bruno Barbieri. Lo scherzo alla star di Masterchef – il cui punto debole è la dipendenza da smartphone e Twitter – si è basato proprio su un falso profilo sul social. Un profilo che per alcuni giorni ha attaccato la professione di Barbieri, finché arriva lappuntamento di una lezione di cucina che vede lo chef come docente. Nel corso dellincontro, lassistente fa leggere a Barbieri i tweet che lo attaccano citando frasi pronunciate a lezione, per cui si convince che chi scrive le critiche su internet sia nascosto tra le persone che ha di fronte. Cliccate qui per vedere il video dello scherzo.

Scherzi a Parte: ascolti mediamente eccellenti Pur non raggungendo le vette di oltre 6 milioni di telespettatori della prima puntata, Le Iene presentano Scherzi a parte condotto da Paolo Bonolis ha chiuso il suo secondo e ultimo appuntamento con 5.835.000 spettatori pari al 24.53% di share. Bonolis & Co. hanno sbaragliato la concorrenza delle ultime due puntate in replica di Che Dio ci aiuti 2 su Rai Uno complici anche i divertenti scherzi a Pupo, Nina Moric e Paolo Ruffini. Non si può certo dire che quello della fiction di Rai Uno sia stato un flop in quanto ha tenuto comunque incollati davanti al teleschermo ben 3.703.000 spettatori pari al 14.3% di share. Scherzi a parte è stato promosso per una seconda edizione di questa versione inedita.

Scherzi a Parte: Nina Moric a seno nudo, il video dello scherzo. Scene bollenti in quel di Scherzi a parte con la modella Nina Moric che si spoglia. Avete capito bene. A seno nudo in un ristorante a far vedere i suoi quattro capezzoli. Il web impazzisce e critica la croata. Del resto, chi non si è mai spogliato al primo appuntamento? E pensare che ori si è giustificata dicendo che lo ha fatto per senso materno nei confronti del suo finto pretendente che aveva un seno sulla schiena. E in studio continua a giustificarsi.. Ero in sintonia con lui, abbiamo parlato di un sacco di cose. Certo, soprattutto damore. Nina Moric ha più capezzoli che neuroni, si legge sul web. Ma lei non sembra affatto in imbarazzo, anche se tutta Italia ha visto il suo seno e i suoi numerosi capezzoli. E il mio lavoro, non mi scandalizzo facilmente, ha commentato in studio con Bonolis imbarazzato che la prendeva sul ridere, ovviamente. Ma latteggiamento spavaldo della modella non piace al pubblico che la contesta per essere eccessivamente aperta a nuovi incontri e di vedute troppo larghe. Il gentil sesso replica che non è possibile far vedere il seno ad un primo appuntamento. Abbiamo limpressione che si parlerà a lungo delle sue caratteristiche fisiche. Eccome. Clicca qui per il video

Scherzi a Parte analisi e commento ultima puntata: Nina Moric a seno nudo e lo scherzo a Bruno Barbieri. Seconda ed ultima puntata di Le iene presentano Scherzi a Parte versione Iene leggermente più viva della scorsa. A tenere alto il morale del pubblico ci ha pensato la modella croata Nina Moric. Ad un finto appuntamento lei che fa? Si spoglia e si mette a seno nudo. Davvero un segreto prezioso per conquistare un uomo. Ma lei giura di averlo fatto per senso materno verso il problema del suo finto pretendente che aveva un seno nella schiena. La ragazza ha così pensato bene di mostrargli i suoi quattro capezzoli. Al primo appuntamento. Logico no? Il web si scatena e scoppia la polemica del mondo femminile che ritiene inaccettabile il comportamento della Moric ad un primo appuntamento. Anche lo scherzo al conduttore di Colorado Paolo Ruffini ha destato non pochi commenti. Per la sua paura del ladri, si è infatti messo a piangere vagando terrorizzato per casa con un joistick in mano per difendersi. E la sua biancheria intima non proprio sexy.Ha creato molte chiacchiere sul web. E poiIl grande ritorno in studio del senatore Razzi. Ve lo ricordate? Era rimasto vestito da Elvis in un parcheggio ben quattro ore. Con le domande trabocchetto di Bonolis ha dato sfoggio della sua perfetta grammatica suscitando sdegno e sorrisi di disperazione tra il pubblico. E poi arriva il momento più atteso, quello della ex Pupa Francesca Cipriani. Abbandonata in uno scoglio in mezzo al mare, è stata attirata lì con la scusa di un servizio fotografico. E, disperata, nessuno le ha svelato lo scherzo. La puntata si chiude con le sue grida. Lo scherzo a Pupo crea malumori. Non fa ridere ed è banale. Solita storia degli scherzi telefonici. Scontato e già visto. Dopo la trasmissione, ospite a Quinta Colonna, questa sera, Paolo Brosio commenta il suo scherzo. La scorsa settimana, infatti, Le Iene lo avevano chiamato fingendosi Papa Francesco. E lui, commosso, ci è cascato. Le polemiche si sono susseguite per tutta la settimana. Giusto o no? Alcuni lo hanno definito uno scherzo cattivo e anche lui, ora, ospite da Paolo Del Debbio, rincara la dose dicendo che, in effetti, non è stato per nulla divertente. Appellandosi alla sua fede, gli autori si sono presi gioco di lui non rispettando un valore così importante. Puntata di chiusura di Scherzi a Parte più viva ma sempre non al top. Si parla di Brosio e della Moric ma nessuno scherzo memorabile come i vecchi tempi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori