LA TERRAZZA SUL LAGO/ Stasera su Cielo il film con Samuel L. Jackson. La prima parte del film, video

- La Redazione

Questa sera, mercoledì 21 gennaio, andrà in onda su Cielo il film “La terrazza sul lago” del 2008 diretto da Neil LaBute, con Samuel L. Jackson, Patrick Wilson e Kerry Washington. La trama

logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Questa sera andrà in onda su Cielo il film La terrazza sul lago. Come scrive Il Mattino il regista Neil LaBute, tagliente scrittore teatrale passato dietro la macchina da presa nel 1997 con Nella società degli uomini, è un regista dalla robusta scrittura che cura molto la messa in scena, fa lievitare la tensione dai conflitti psicologici e scaturire naturalmente il dramma senza ricorrere a facili effetti. Inoltre, lavora di fino con gli attori. «La terrazza sul lago, prodotto tra gli altri da Will Smith, conferma queste qualità anche se, trattandosi di un thriller, a un certo punto può far spazientire lo spettatore.Ecco il video della prima parte del film:

Questa sera, mercoledì 21 gennaio 2015, andrà in onda su Cielo il film “La terrazza sul lago” (titolo originale: “Lake view Terrace“)del 2008 diretto da Neil LaBute, con Samuel L. Jackson, Patrick Wilson e Kerry Washington. Nel cast del film anche Ron Glass, Keith Loneker, Jay Fernandez, Justin Chambers e Robert Pine. Ecco la trama. Abel Turner (Samuel L. Jackson) è un veterano della polizia di Los Angeles per la quale lavora ormai da ben ventotto anni, con splendidi risultati. Tuttavia per lui la vita non è setata sempre molto agevole ed in particolar modo nella sfera affettiva con la morte della moglie che lo ha reso un padre vedovo che quindi si è dovuto prendere cura dei propri figli utilizzando non sempre i metodi migliori per ottenere una educazione in linea con le necessità degli stessi figli. Infatti, Abel si è dimostrato particolarmente severo con i suoi due figli, Marcus (Jaishon Fisher) e Celia (Regine Nehy). Proprio nel periodo in cui i suoi figli si allontanano di casa per via dei rispettivi impegni scolastici quotidiani, ecco che arrivano dalla proprie parte dei nuovi vicini he cominciano a muovere i primi passi nella casa accanto alla sua. Si tratta di una giovane coppia interrazziale, composta da un giovane uomo di nome Chris(Patrick Wilson) e Lisa Mattson (Kerry Washington), di recente sposati e che soprattutto hanno deciso di impegnare i propri risparmi per acquistare la loro prima casa. Il primo impatto che Chris ha con Turner, presenta immediatamente una certa ostilità da parte dellagente di polizia ed in particolare con Abel che dimostra di non gradire il fatto che Lisa ascolti della musica hip e hop e che Chris fumi. Ci sono tantissimi altri atteggiamenti da parte della giovane coppia che sono motivi di tensione con Abel ed in particolare nella notte seguente, Chris e Lisa fanno sesso nella loro piscina con i figli di Abel che rientrati dopo una dura e lunga giornata scolastica, non si fanno scappare loccasione per stare guardando. Non appena Abel rientra a casa e suo malgrado si vede costretto ad assistere a questo spettacolo la sua reazione è quella di uomo letteralmente sconvolto. Abel vede la cosa come una vera e propria minaccia non solo per la propria serenità ma anche e soprattutto verso leducazione rigida che lui ha voluto dare ai propri figli. Per salvaguardare questo, Abel riposiziona dei proiettori di sicurezza allesterno del perimetro della casa in modo tale che brillano proprio verso la finestra Chris e Lisa, al fine di ottenere il risultato di tenerli svegli.

Quando Chris si rende conto della cosa, vede il tutto come un ulteriore atto di ostilità nei propri confronti e decide quindi di affrontare Abel sche dal proprio canto sostiene che le luci sono parte del suo sistema di sicurezza per prevenire la criminalità aggiungendo di come sia difficile spegnimento in quanto si tratta di un processo complesso da arrestare. La situazione si fa sempre più tesa con Abel che mal digerisce altri modi di fare della giovane coppia ed in particolare delle feste che questa organizza. A questo punto Abel pensa bene di mettere in atto una serie di situazioni al limite al fine di spingere Chris nel prendere in considerazione lidea di lasciare il quartiere ed andare ad abitare in qualche altra zona. Inizialmente Abel si limita a tagliare le gomme dellauto di Chris ma poco alla volta gli atti intimidatori sono sempre più pesanti fino a che non si raggiunge e supera un limite che porta la faccenda in piena zona di drammaticità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori