SOLO PER AMORE/ Che cosa nasconde Giordano? Ascolti in lieve calo. Riassunto e video replica quarta puntata 28 gennaio 2015

- La Redazione

Ieri sera, mercoledì 28 gennaio 2015, è andata in onda su Canale 5 un’altra puntata della fiction Solo per amore. Eccone il riassunto. La situazione difficile di Elena, chi sceglierà?

Solo_per_amore
Solo per amore
Pubblicità

Non sono proprio entusiasmanti gli ascolti tv di Solo per amore, la fiction di Canale 5 di cui domani andrà in onda il sesto episodio. Quello di mercoledì 28 gennaio 2015 è stato seguito da 3.733.000 telespettatori con uno share del 14,39% ed è stato battuto dalla concorrenza del match di Coppa Italia tra Parma e Juventus contemporaneamente in onda su Rai Uno che ha totalizzato 5.716.000 telespettatori con uno share del 19,98%. Andrà meglio domani sera contro Forte Forte Forte di Raffaella Carrà che è in caduta libera dal punto di vista dei dati auditel?

La puntata di Solo per amore di ieri sera, mercoledì 28 gennaio 2015, non ha mancato di sconvolgere i fan della fiction che hanno dovuto assistere all’ennesimo capovolgimento di fronti. Cliccate qui per rivedere la puntata. Elena non sa più a chi credere, al momento la donna è corsa tra le braccia del poliziotto Giordano che decanta il suo amore ma che nasconde ben altro…. a quanto appreso dalla puntata di ieri sera, anche lui non sarebbe totalmente estraneo al sequento della Ferrante. Pietro, dal canto suo, non sa più come cercare di riprendersi la moglie e così corre dalla madre che gli presta soccorso. 

Pubblicità

Ieri sera, mercoledì 28 gennaio 2015, è andata in onda su Canale 5 la quarta puntata della fiction Solo per amore. Eccone il riassunto. La situazione sta diventando molto difficile soprattutto per quanto riguarda il rapporto tra Elena (Antonia Liskova) e Pietro (Massimo Poggio). La donna vuole assolutamente fare chiarezza sulla vicenda e per arrivare alla verità è disposta ad utilizzare qualsiasi mezzo. Infatti, si procura una pistola ed affronta il proprio marito chiedendogli di dire tutta la verità sul ruolo che lui stesso ha avuto nel rapimento di tanti anni prima. La situazione per Pietro è piuttosto critica anche perché è presente anche la polizia che sta ascoltando ogni cosa ed in caso di confessione da parte delluomo è pronta ad intervenire per arrestarlo. Pietro però riesce a mantenere la calma nonostante Elena le dimostri di essere molto agitata e probabilmente pronta a fare qualsiasi cosa pur di arrivare al proprio scopo. Luomo cerca di spiegarle il ruolo che lui ha avuto nel suo di rapimento e dopo aver ammesso in buona sostanza le proprie colpe si rende conto di come stia per sopraggiungere la polizia e quindi scappa prima dellarrivo delle volanti. Per Elena le parole che ha sentito dire da Pietro sono un vero e proprio colpo al cuore: in pochi secondi vede crollare davanti ai propri occhi tutta la propria vita sentimentale, capendo come per anni abbia condiviso il letto matrimoniale con un poco di buono nonché un criminale senza scrupoli che non aveva esitato a farla soffrire pur di arrivare a mettere le mani sul denaro della sua famiglia. Una delusione cocente che ha come principale conseguenza quella di riavvicinarsi al suo altro grande amore del passato ossia il commissario Giordano (Kaspar Casparoni). Tra loro due orma non cè più nessuno ostacolo che li possa dividere ed infatti si lasciano andare alla passione, riprovando quei sentimenti che per una serie di ragioni erano stati messi da parte erroneamente. Elena sembra aver ritrovato la voglia di vivere grazie a Giordano che dal proprio canto può finalmente stare insieme alla donna di cui da sempre è innamorato.

Pubblicità

Tuttavia per Elena la serenità e la felicità durerà pochissimo in quanto non può mai immaginare di come anche lo stesso Giordano abbia un passato oscuro nel corso del quale ha commesso degli atti che vanno decisamente contro la legge e la morale. Infatti, il padre di Elena, Aldo, riesce a scoprire che il commissario Giordano abbia avuto un ruolo nel rapimento sia della stessa Elena che del nipote. Inoltre, scopre che questultimo, ossia il bambino che è nato nella grotta, è ancora vivo e probabilmente nascosto in qualche parte. Aldo dopo aver saputo ogni cosa grazie al prezioso contributo fornito dallavvocato Ferrante, si dirige verso la figlia Elena per metterla al corrente della faccenda in maniera tale che possa mantenere le distanze da Giordano e soprattutto questultimo possa pagare le proprie colpe finendo in galera. Tuttavia per Aldo la cosa non sarà possibile in quanto Giordano, avendo capito di essere stato scoperto, riesce a bloccarlo prima che possa arrivare alla figlia e di fatto lo sequestra. La vita di Aldo è dunque in pericolo e per la povera Elena si avvicina un nuovo periodo di grande dolore. Tuttavia, la posizione di Giordano non è ancora salva in quanto lavvocato Ferrante, conscio di come il commissario avrebbe potuto tentare unazione violente per evitare che la verità venga a galla, ha scritto tutta la vicenda su un foglio, lo ha messo in una busta e lo ha spedito a qualcuno. Nel frattempo per Pietro cè da fare i conti con la violenza degli uomini di Sandro (Pietro Genuardi) che una volta intercettato, lo pestano con una certa determinazione. Pietro riesce comunque a scappare e nascondersi presso la casa della madre in attesa di poter incontrare il proprio suocero Aldo. Ovviamente allincontro questultimo non si presenterà mai in quanto come detto è stato bloccato da Giordano, il quale sta facendo di tutto per non essere scoperto. Pietro in questo momento ha due grandi preoccupazione ossia salvare il proprio matrimonio e ricompattare la famiglia. Nel frattempo la storia tra Irene (Camilla Filippi) e Gabriele (Simo Grechi) sembra andare nel migliore dei modi ma molto presto anche in questo caso la verità verrà a galla con la falsa gravidanza della donna che verrà scoperta ed allora si aprire una rottura tra loro. In realtà Irene vorrebbe dire ogni cosa al proprio uomo, ma le attenzioni che Gabriele gli riserva quotidianamente rendono il dire la verità cosa molto difficile. 

Tuttavia sta per arrivare un nuovo fatto che metterà Irene con le spalle al muro nella vicenda in quanto Gloria (Valentina Cervi) ha scoperto ogni cosa e fa capire alla diretta interessata per mezzo di un biglietto di esserne a conoscenza. Gloria ha intenzione di utilizzare questa informazione per tenere sotto controllo Irene ed in particolare di impedirle di fare pressioni allo stesso Gabriele affinchè esso provveda a cacciarla dal circolo. L’amore tra Arianna (Laura Adriani) e Claudio (Lorenzo Balducci) è ormai sbocciato definitivamente ma purtroppo per i due, alla relazione è fermamente contraria la madre di lei che è pronta ad utilizzare qualsiasi arma a propria disposizione per impedire l’amore. Lo stesso Claudio mette fortemente in dubbio il loro amore in quanto eseguendo gli ordini del fratello prima appicca il fuoco alle stalle dei Ferrante e poi quando si rende conto che all’interno c’è proprio la donna che ama, si getta tra le fiamme riuscendo a portarla in salve. Purtroppo per lui c’è l’arresto. Infine, la vicenda ha si arricchisce di un nuovo particolare ossia una donna gravemente malata dal proprio letto di ospedale, telefono ad Aldo facendogli sapere di essere a conoscenza di come siano andate effettivamente le cose nel sequestro di Elena. Ovviamente non riceve risposta e lascia un messaggio promettendo di richiamare l’uomo per raccontargli tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori