Boss in incognito 2: diretta, la protagonista Chiara Nasi. Finale con promozioni e lacrime (streaming, 5 gennaio 2015)

- La Redazione

Questa sera su Rai 2 va in onda la terza puntata di Boss in incognito 2. Le anticipazioni dicono che Chiara Nasi sarà protagonista del programma di Costantino della Gherardesca

boss-in-incognito
Il programma

Si continua con la laviapiatti poco ambiziosa. Chiara le propone un corso di formazione da barista. Mettete tutti su Raidue che regalano contratti, posti di lavoro, corsi di formazione e avanzamenti di carriera, scrivono sul web. Davvero una serata fortunata. E irreale. Ma passiamo alla dietista. Già in lacrime dopo tre secondi. E voilà. Da dietista a capo dietista dellospedale Niguarda. E poi.Cristian, ve lo ricordate? Il papà cuoco con il figlio malato. Promozione anche per Cristian che diventa capo struttura più permessi retribuiti per seguire il suo bambino. Il prossimo lo nomina Papa, commentano sui social e I vecchi capi che fine faranno?. Speriamo non vengano licenziati dopo tutte queste promozioni..Finiamo con Enrica, la cameriera della mensa che lavora a part-time. Da ora, ovviamente, le saranno aumentate le ore. Ma non è finita qui. Colloqui anche per il marito che non può fare lavori faticosi. Riepilogo dellesperienza di Chiara con Costantino Della Gherardesca. Anna non cè più, ora torna solo Chiara che, promette, non dimenticherà mai la vecchia Anna.

BOSS IN INCOGNITO 2, DIRETTA, LA PROTAGONISTA CHIARA NASI. FACCIA A FACCIA CON I DIPENDENTI (STREAMING, 5 GENNAIO 2015) Nuova giornata. Affiancamento ad una dietista. Monica è la nuova tutor. Primo passo: controllare il cibo e la sua temperatura. Monica le spiega esattamente le mansioni, un lavoro con grande responsabilità. Scegliere i cibi e supervisionare sulla loro qualità. Monica è molto veloce e tenta di spronare Chiara. Twitter è davvero spietato sta sera: Una manager nellindustria del food che non ha idea dellimportanza del controllo qualità dei cibi. Molto bene. E ancora la ragazza si confessa con Chiara e le racconta come gestisce la sua famiglia. Ma attenzione..In questa storia non cè la parte della sfiga nera..E il web, un po si lamenta, Niente lacrime ora?. Chiara ha finalmente trovato una donna che la rispecchia. Monica è determinata e lavora duro, è ambiziosa e non vuole mollare nonostante la famiglia lontana. Ma ora.Chiara deve tornare a vestire i panni del boss, che ha convocato i lavoratori che ha appena conosciuto. Come finirà? Quali osservazioni tirerà fuori Chiara? Tensione nei volti dei dipendenti che non sanno il motivo della chiamata. Ed ecco il momento della verità. Il faccia a faccia con i ragazzi. Iniziamo con la barista. I cornetti sembrano essere il problema più grave. Chiara le propone un posto in ufficio dopo il suo duro lavoro da barista. E.Un contratto di lavoro per il marito. No comment. Mai visto un buonismo così in tv. 
BOSS IN INCOGNITO 2, DIRETTA, LA PROTAGONISTA CHIARA NASI. ORA DIVENTA CUOCA E CAMERIERA (STREAMING, 5 GENNAIO 2015) Storia strappa lacrime di vari pagamenti ad Equitalia che la dipendente ha dovuto fare per una truffa subita dal suo commercialista. E poi arriva il faccia a faccia col conduttore, Costantino Della Gherardesca. E il momento strappa lacrime continua. Lui le mostra un messaggio del figlioletto. E giù i pianti quasi fosse il Iraq rapita dallISIS. Il web si ribella e scrive: Cosa piange, come se non sia andata mai fuori per un convegno.. Ora si parte per la terza esperienza. Quella di cuoca. Cristian sarà il suo tutor. Il compito? Preparare cibo per 1800 bimbi. Si inizia a scaricare. E poi.Iniziamo con linterrogatorio di Chiara. Da quanto tempo fai questo lavoro, sei sposato, hai figli.E scatta il pianto sulla malattia genetica del figlio di Cristian. Momento confidenziale in cui Chiara si commuove. La giornata si conclude con il nostro boss che si lamenta, ovviamente, per essersi alzata alle 3 del mattino. Felice, però, di aver incontrato una persona come Cristian, che porta avanti il suo lavoro con costanza nonostante la malattia del figlio. Altro giorno, altra prova. Servire a mensa. Enrica sarà la sua tutor. Inizia a farle togliere smalto e gioielli. Poi la sprona. Chiara sembra in difficoltà. Ma poi prende il ritmo. Tutto fila liscio. Chiara non vede errori nel lavoro delle cameriere. E via, step confidenza.
BOSS IN INCOGNITO 2, DIRETTA, LA PROTAGONISTA CHIARA NASI. LAVAPIATTI E POI BARISTA, IL LAVORO INIZIA (STREAMING, 5 GENNAIO 2015) Chiara si finge Anna ed inizia a lavorare come lavapiatti. Viene instradata da una dipendente. Il primo approccio non è buono. Chiara-Anna resta stizzita dalla risposta delloperaia che le dice: Sono pagata per questo e lo faccio tranquillamente. Il boss commenta: Certo che un po di ambizione, nella vita, ci vuole. Poi, però, stringono il rapporto e parlano della famiglia e dei propri mariti. Una conversazione molto toccante quando la ragazza le confida le violenze subite dal suo ex marito. E dopo questo momento intimo cè chi parte con i tweet: La prossima volta montiamo un confessionale e i maligni continuano: Sempre più convinta che recitino. Peccato. E poi ecco i commenti femministi: Donne, facciamoci avanti per le posizioni di responsabilità!. Continuiamo col programma. Ora ci si sposta al bar dellospedale Niguarda di Milano. La prova del banco. Servire velocemente caffè e cappuccini. Scena davvero spettacolare: Chiara chiede di bere il caffè che ha appena preparato e resta stupita quando le dicono che i camerieri del banco non possono consumare. Forse lei pensava di essere in gita scolastica. Primo disastro. Cornetti bruciati. E scatta la polemica. Una signora torna indietro per restituire il cornetto bruciato. E la dipendente lo rimette nel banco per rivenderlo. Chiara resta basita e si arrabbia. Alla fine viene buttato e le ragazze si riposano tra qualche confidenza. Il popolo di Twitter ha ragione: quando penseranno di mettere un confessionale stile Grande Fratello?
BOSS IN INCOGNITO 2, DIRETTA, LA PROTAGONISTA CHIARA NASI. ECCO LA SUA PRESENTAZIONE (STREAMING, 5 GENNAIO 2015) Grande attesa per il programma, come si legge ironicamente sui social: Pronti a mandare CV ad aziende che sembrano onlus, piene di misericordia!. Iniziamo subito con una bella copertina promo dellazienda di cui ci si occuperà sta sera, cioè Cir food. E poi si continua parlando della crisi economica italiana. Ben 111.000 aziende chiuse, in Italia, dal 2008. Che notizia. Si passa, finalmente, alla presentazione della protagonista, Chiara Nasi, amministratore delegato dellazienda Cir food. Tanti bei discorsi sulla crisi della sua impresa e sulle motivazioni che la spingono a partecipare al reality. Che fetenzia di trasmissione si legge su Twitter e ancora Non so perché insisto a guardarlo, ogni volta mi innervosisco. Riscuote molto successo, però, la figura del boss donna, che tutti i telespettatori aspettavano. Chiara fa una riunione in cui avvisa i soci la voglia della sua partecipazione al reality. Dopo aver fatto la comunicazione. arriva il cambio di look per non essere riconosciuta, cosa che davvero non piace alla rete: Ma sarà possibile che nessuno sappia che faccia ha il loro capo? Dopo i preamboli inizia il duro lavoro, quello della lavapiatti. Se la caverà il nostro boss? A dire il vero sembra già sconvolta dal lavaggio del primo tegame.
BOSS IN INCOGNITO 2, DIRETTA PUNTATA (STREAMING, 5 GENNAIO 2015): Stasera andrà in onda su Rai 2 una nuova puntata del reality show Boss in incognito 2 condotto con successo da Costantino della Gherardesca. Unaltra soddisfazione per il personaggio tv scoperto da Piero Chiambretti dopo il buon risultato di Pechino Express. Oltre a vedere Boss in incognito su Rai Due, a partire dalle 21:05, potrete seguirlo in diretta streaming sul sito di Raitv: cliccate qui per vederlo.

Reduce dall’esperienza di Un boss in incognito 2 che vedremo tra poche ore in onda su Rai Due l’imprenditrice Chiara Nasi ha così commentato il suo personale percorso: “A casa mi porto lorgoglio di rappresentare questi colleghi e questa impresa. Quando diciamo che il nostro valore aggiunto sono le persone, è una frase vera, loro riescono veramente a fare la differenza”. La Nasi ha ringraziato tantissimo i tutor che l’hanno seguita con impegno pur non conoscendo la sua identità: Enrica, Elisa, Monica, Giovanna e Cristian. Inoltre la boss ha espresso la sua gratitudine agli altri 11.000 colleghi, augurandosi che nel montaggio dlla trasmissione di questa sera vengano giustamente mostrate la dignità, lautenticità e la semplicità di queste 5 straordinarie persone.

Questa sera, come preannunciato, protagonista della puntata di “Boss in incognito 2” sarà l’imprenditrice che ha dichiarato: “Ho deciso di mettermi in gioco e di accettare questa sfida pur consapevole che il termine boss non faccia parte del nostro linguaggio e non si addica al modello partecipativo della nostra impresa cooperativa”. La Nasi ha aggiunto che il suo obiettivo è quello di avere lopportunità di relazionarsi con i colleghi delle strutture, scoprire le loro storie, analizzare i loro punti di vista e suggerimenti per capire cosa funziona e cosa si potrebbe migliorare.

Tra qualche ora andrà in onda su Rai Due “Boss in incognito 2” con protagonista l’imprenditrice Chiara Nasi. La donna è presidente e amministratore delegato della Cirfood, un’azienda nel campo della ristorazione. Costantino della Gherardesca ci guiderà alla scoperta di Cirfood, delle migliaia di donne che ne costituiscono il cuore pulsante e del suo “boss in incognito” Chiara Nasi. Quest’ultima dovrà spogliarsi dei suoi abiti eleganti per vestire quelli dell’operaia e confrontarsi con l’ambiente di lavoro con cui di rado si confronta direttamente. Sarà all’altezza della situazione? L’appuntamento è per questa sera a partire dalle ore 21.10, su Rai. Cliccate qui per vedere il video dell’anteprima

Stasera su Rai Due andrà in onda una nuova puntata di “Boss in incognito 2” e vedremo un altro dirigente d’azienda che, guidato da Costantino della Gherardesca, tenterà di capire come gestire meglio le proprie imprese confrontandosi da pari a pari con i propri dipendenti. Questa sarà la volta di Chiara Nasi, presidente di una prestigiosa azienda che opera nel campo dell’alimentazione. La donna ha deciso di mettersi alla prova per avere un arricchimento professionale e sopratutto umano, conoscere le persone che lavorano al proprop servizio per apprendere storie di sacrificio che finalmente potrebbero trovare riscatto. Nell’attesa di saperne di più cliccate qui per guardare il video promo della puntata di stasera.

Questa sera, lunedì 5 gennaio, alle 21.10 su Rai Due va in onda la terza puntata di Boss in incognito 2, il programma condotto da Costantino della Gherardesca. Dopo Fabrizio Piantino e Carmine Martire, la protagonista della puntata sarà Chiara Nasi, Presidente e Amministratore delegato di CIR Food, azienda del campo della ristorazione. Lazienda, in cui Chiara è cresciuta professionalmente fino ad arrivare al gradino più alto delle responsabilità aziendali, è nata nel 1992 dalla fusione di tre storiche cooperative emiliane. Lazienda sviluppa servizi per la ristorazione aziendale, scolastica, socio sanitaria e militare, ristorazione commerciale, banqueting e buoni pasto. La CIR food è presente in 15 regioni italiane, con dei numeri eccezionali: 76 milioni di pasti serviti, una forza lavoro di 10.700 persone di cui 1.200 cuochi e circa il 90% composto da donne, un fatturato 2013 di 491 milioni di euro.

Chiara Nasi ha così spiegato la sua decisione di partecipare al programma di Rai Due: Siamo unimpresa molto complessa sia nellorganizzazione che nei processi di produzione, anche per lattività che svolgiamo, abbiamo probabilmente bisogno di semplificare alcuni passaggi e trovare le ottimizzazioni possibili. Proprio le persone che stanno in prima linea saranno fonte di suggerimenti e aiuti Ed è proprio per questo che ho scelto di partecipare a Boss in incognito.

Nella sua settimana di lavoro in azienda in incognito, il presidente e AD laverà i piatti e pentole, servirà in mensa, preparerà caffè e cappuccini, dovrà cucinare migliaia di pasti. Partendo dallesperienza in prima linea, Chiara cercherà di trovare nuove possibilità per migliorare e ottimizzare la sua azienda e la qualità del lavoro dei dipendenti.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori