Replica Il Segreto / Riassunto puntata serale del 4 Gennaio. Come vedere in video streaming l’ultimo episodio

- La Redazione

Il Segreto riassunto e video puntata serale del 4 Gennaio: la soap spagnola si aggiudica la serata con la maxi puntata della domenica sera. Ecco riassunto e video dell’episodio

il-segreto-gonzalo
Il Segreto

Tristan (Alex Gadea) si reca da donna Francisca (Maria Bouzas) e, alla presenza di Fernando (Carlos Serrano) e Maria (Loreto Mauleon), accusa la madre di aver messo il crocifisso della giovane Castaneda tra le cose di Gonzalo (Jordi Coll). La donna respinge le accuse e si dice molto stupita del fatto che il figlio difenda con tanto accoramento uno sconosciuto, aggiungendo inoltre che è convinta che il giovane prete sia colpevole e che lei vuole soltanto che il responsabile dello stupro di Maria paghi per ciò che ha fatto. Anche Maria è convinta dell’innocenza dell’uomo che ama e chiede a Fernando di aiutarla a riprendere i suoi colloqui con il dottore che la segue, per ricordare il volto di colui che l’ha aggredita. Soledad (Alejandra Onieva) parla con Mariana (Carlota Barò) per allontanare i sospetti che quest’ultima ha sul viaggio che si appresta a fare e poi le consegna una lettera indirizzata a Tristan, raccomandandole di consegnarla soltanto dopo quindici giorni dalla sua partenza. L’avvocato Jimenez assesta un duro colpo a Gonzalo consegnando al giudice la lettera che il ragazzo ha mandato a Maria dal carcere: Marcial, infastidito dalla sciocchezza compiuta dal ragazzo, è quasi pronto ad abbandonarlo, anche se poi ci ripensa grazie all’intervento di don Anselmo (Mario Martin). Donna Francisca accetta di vedere Raimundo (Ramon Ibarra), che le confessa di essere ancora innamorato di lei, ma la donna, dopo avergli lasciato intendere che lo ama ancora, anche se le ha spezzato il cuore, lo respinge. Fernando si reca da Gonzalo e continua a mandare avanti la sua finzione, trattandolo con disprezzo e raccontandogli che è stata Maria a consegnare la sua lettera a Jimenez, per poi recarsi da Emilia (Sandra Cervera) e Alfonso (Fernando Coronado) e informarli del fatto che il prete, adesso che è in carcere, appare del tutto diverso dall’uomo amorevole e premuroso che hanno conosciuto, e mente anche sul contenuto della lettera indirizzata a Maria, che descrive come minatoria. I Castaneda incontrano poi Tristan e gli fanno presente quanto hanno saputo da Fernando: l’uomo specifica che la lettera che Gonzalo ha mandato a Maria non aveva affatto un tono minaccioso e mette in chiaro che crederà all’innocenza di Gonzalo fino a quando non ci saranno prove schiaccianti. Soledad va a salutare donna Francsca, ma il congedo non è dei più tranquilli, mentre Candela (Aida de la Cruz) si accorge che Pia (Diana Gomez) guarda Roque (Miquel Garcia Borda) con occhi speranzosi e, capendo che la donna è ancora innamorata del marito, le confessa di essere stata lei a dissuaderlo dal parlare con lei per convincerla a tornare a casa, scusandosi con la giovane. Dolores (Maribel Ripoll) convince Mauricio (Mario Zorrilla) a parlare con Hipolito (Selu Nieto) per convincerlo a lasciar perdere Quintina (Blanca Pares): dopo aver parlato col ragazzo, però, Mauricio finisce per incitarlo a lottare per lei, così Hipolito decide di andare a Murcia per tentare di portare a Puente Viejo la ragazza. Jimenez cerca di far ricadere su Gonzalo la colpa della morte di Lazaro, ma il capitano Herrero lo difende dicendo che il prete aveva sempre sostenuto che l’uomo era innocente. Parlando con donna Francisca, Fernando si rende conto che Olmo (Iago Garcia) gli ha mentito e che non vuole recarsi a fare una battuta di caccia, ma ha invece intenzione di uccidere Soledad, mentre Fernando continua a proclamarsi innocente, ma pare ormai perso ogni speranza di uscire indenne dal processo a suo carico. Il suo avvocato Marcial gli fa presente che dovrebbe cambiare atteggiamento ed essere più combattivo, e poco dopo don Anselmo propone di chiamare don Celso (Eleazar Ortiz), che potrebbe usare la sua influenza per aiutarlo: Gonzalo si oppone perché sa che il suo mentore sarebbe disgustato nel vederlo rinchiuso in carcere a causa di un crimine così orrendo. Raimundo confida ad Emilia e Alfonso di temere di aver perso definitivamente donna Francisca, mente Soledad rimane molto stupita che Olmo non abbia tentato di dissuaderla a partire. Tuttavia, la ragazza non sa che l’uomo le sta puntando addosso un fucile da lontano allo scopo di ucciderla, anche se per fortuna Fernando lo raggiunge e gli impedisce di fare una sciocchezza: quando riesce a liberarsi dalle mani del figlio, Olmo è costretto a constatare che la donna e Luis (Iban Garate) hanno preso il treno. Hipolito parla con sua madre e le annuncia di voler recarsi ancora a Murcia, per trovare Quintina e portarla a casa, così la donna si rende conto del fatto che Mauricio non ha fatto ciò che lei le aveva chiesto, mentre Candela comunica a Roque che Pia lo ama ancora e che gli contesta il fatto di avere un atteggiamento passivo e rassegnato, aggiungendo che deve lottare per riavere al suo fianco la ragazza, che è cambiata e chiede solo di essere trattata come una donna e non come una bambina. Jimenez parla schiettamente con donna Francisca e le fa presente che grazie alla sua esperienza sa che Gonzalo è innocente, anche se lui farà del suo meglio per fare quanto lei gli ha chiesto, e comunica alla Montenegro e a Maria che dovranno testimoniare in tribunale. Arriva il giorno della loro deposizione: Maria ribadisce con chiarezza che secondo lei il prete non l’ha violentata, e anche Tristan e Candela testimoniano a favore del ragazzo, al contrario della Montenegro, che mette in evidenza con la sua testimonianza il comportamento improprio del Valbuena, troppo vicino alla sua figlioccia.

Anche ieri sera Il Segreto si è aggiudicato la serata con una maxi puntata da non perdere. Se non avete avuto modo e tempo di vedere l’episodio ieri sera niente paura perchè potrete farlo grazie alla sezione video Mediaset della rete. Ecco qui il link alla puntata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori