POMERIGGIO 5/ News: Pino Daniele, si indaga per omicidio colposo (oggi, 8 gennaio 2015)

- La Redazione

Oggi, giovedì 8 gennaio 2015, alle 16.55 su Canale 5 il consueto appuntamento con Pomeriggio 5, il talk di approfondimento e attualità condotto da Barbara D’Urso

pomeriggio-5
pomeriggio 5
Pubblicità

E’ appena iniziata la nuova puntata di Pomeriggio 5, il programma condotto da Barbara D’Urso. Si parte con una serie di servizi dedicati a Pino Daniele. omicidio colposo contro ignoti lipotesi di reato formulata dalla procura di Roma in relazione alla morte del cantautore napoletan. Oggi è stata fatta l’autopsia che ha confermato che Pino Daniele èmorto per insufficienza cardiaca: “L’autopsia ha evidenziato quello che ci aspettavamo sulla pregressa malattia: una cardiopatia importante ed una condizione di compenso funzionale precaria”, ha detto il professore Enrico Marinelli, come riportato su Leggo. Ora bisognerà stabilire se il cantante poteva essere soccorso o meglio o no.

Pubblicità

Oggi, giovedì 8 gennaio 2015, alle 16.55 su Canale 5 il consueto appuntamento con Pomeriggio 5, il talk di approfondimento e attualità condotto da Barbara D’Urso. Ieri sera dopo la prima diretta dell’anno la conduttrice ha condiviso su Instagram una foto di Pino Daniele, scattata dal fratello: Oggi trattenere le lacrime è stato impossibile.. .Guardo questa foto scattata da mio fratello Alessandro. Sono orgogliosa di essere napoletana e di essere rappresentata nel mondo dalla grandezza di Pino! #PinoDaniele #Napoli #Napul’è (clicca qui per vedere la foto). Tanti i commenti allo scatto in bianco e nero: Cara Barbara i video che hai trasmesso oggi hanno commosso tutti… da napoletana come te è come Pino ti ringrazio per aver contribuito a omaggiare il RE di Napoli. Naploli ama Pino e la stessa Napoli ama anche te e Anche io sono orgogliosa di essere napoletana è una gran dolore ma la musica di Pino vivrà per sempre. Nella puntata di ieri ifatti si è parlato della morte del grande cantautore napoletano scomparso lo scorso 5 gennaio per un infarto mentre si trovava nella sua casa in Maremma. Una morte che come viene sottolineato dalla stessa DUrso ha lasciato tantissime polemiche per via del fatto che invece di raggiungere il più vicino pronto soccorso, pare che lo stesso Pino Daniele abbia chiesto alle persone con cui si trovava, di essere accompagnato a Roma dal proprio cardiologo di fiducia. Lattenzione però in questa puntata viene tutta focalizzata sui funerali che si sono tenuti in mattinata a Roma nei pressi della Santuario del Divino Amore dove sono erano presenti oltre 100 mila persone. Viene mandato in onda un video che testimonia la presenza di tanti fan, amici e colleghi che hanno voluto omaggiare il cantautore napoletano. Inoltre, viene mandato in onda un filmato con il quale viene testimoniato come nel corso dei quella mattinata del 5 gennaio, non appena la notizia della morte di Pino Daniele è diventata di dominio pubblico tantissimi artisti che hanno avuto modo di collaborare con lui nel corso degli anni come nel caso di Jovanotti, Eros Ramazzotti, Fiorello, Claudio Baglioni, Antonello Venditti e tantissimi altri, hanno palesato il proprio dolore per quanto accaduto con messaggi attraverso i social network. Collegamento in diretta con Piazza Plebiscito di Napoli dove si sta ultimando la costruzione del palco per mezzo del qual verrà celebrato un secondo funerale per dare modo a tutta la popolazione di Napoli di poter salutare unultima volta il grande artista. Una piazza che come si può vedere dalle immagini è gremita come ai tempi dei concerti dello stesso Pino Daniele. Viene mandata in onda una breve intervista realizzata ad una delle nipoti di Pino Daniele, che sottolinea come questultimo gli abbia trasmesso la passione per la musica ricordando come gli abbia insegnato i primi accordi con la chitarra. Vengono mostrate le immagini del quartiere dove lartista è nato, via Pignatelli, e di come la gente abbia un grande amore nei propri confronti. 

In attesa dellarrivo della bara di Pino Daniele a piazza Plebiscito si passa a parlare di altri argomento partendo dallattentato terroristico andato in scena presso la sede parigina di un giornale satirico, Charlie Hedbro, dove tre uomini a volto coperto hanno fatto irruzione massacrando dodici persone e ferendone altre otto. Come sottolinea linviata, la Francia è sotto shock ed è in atto una vera e propria caccia alluomo per rintracciare i tre. 

Pubblicità

Si passa a parlare del caso delluccisione del piccolo Loris con le ultime novità sulla vicenda. La mamma Veronica è stata trasferita nel carcere di Agrigento, lo scorso 3 gennaio è stato rigettata dal giudice la richiesta di scarcerazione ed il marito Davide è andata a trovarla per un incontro durato circa unora durante il quale luomo ha palesato il suo distacco nei propri confronti sottolineando come lui non creda alla sua versione anche perché ci sono immagini che la smentiscono. In collegamento cè il deputato della Regione Sicilia, Giovanni Panepinto, che lo sorso 27 dicembre si è recato in carcere per parlare con Veronica al fine di appurarne le condizioni di salute. 

Nellultima parte del programma con continui collegamenti in diretta con piazza del Plebiscito sempre più gremita, si parla del dramma del traghetto incendiato con lintervento in collegamento da Bari di Maria e del figlio Mario per parlare del marito Carmine che attualmente risulta disperso ed infine della scomparsa in un piccolo centro in provincia di Benevento di un barbiere di nome Raffaele di cui non si hanno più notizie dalla mattina del 30 dicembre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori