LA VITA IN DIRETTA/ Oggi 9 gennaio compie gli anni Leo Gullotta. Si parlerà della strage al Charlie Hebdo e degli ostaggi del ristorante di Parigi?

- La Redazione

Oggi, venerdì 9 gennaio, alle 16.00 va in onda l’ultimo appuntamento settimanale con “La vita in diretta”, il programma di approfondimento condotto da Cristina Parodi e Marco Liorni

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi

Tra non molto partirà una nuova puntata de “La vita in diretta”, il programma condotto tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì da Cristina Parodi e Marco Liorni su Rai 1. Il profilo Twitter della trasmissione è sempre molto attivo e sta seguendo con attenzione le vicende della strage al giornale satirico Charlie Hebdo, avvenuta lo scorso 7 gennaio 2015 nella capitale francese. Questo ci fa presupporre che quanto accaduto in Francia, da dove peraltro giungono continui aggiornamenti, sarà all’ordine del giorno durante la puntata di oggi: sembra infatti che proprio poco fa sia stato assalito un ristorante kosher e siano state prese alcune persone in ostaggio. Appuntamento alle 16.00 per scoprire se i due bravissimi conduttori si occuperanno degli ultimi aggiornamenti da Paragi, intanto clicca qui per vedere il tweet de La vita in diretta.

Oggi, venerdì 9 gennaio, alle 16.00 va in onda l’ultimo appuntamento settimanale con “La vita in diretta”, il programma di approfondimento condotto da Cristina Parodi e Marco Liorni. In attesa di scoprire quali saranno i temi affrontati nel corso della diretta, il profilo Twitter del programma ricorda che oggi è il compleanno di Leo Gullotta, che compie 69 anni. Ieri pomeriggio nello studio di Rai Uno si è parlato della strage nella redazione del Charlie Hebdo a Parigi, dei casi di Loris Sitval e Yara Bosetti, e del processo ai due “amanti diabolici” per ave aggredito con acido il 22enne Pietro Barbini. Ovviamente spazio anche al ricordo di Pino Daniele.  Marco Liorni ha intervistato Francesco Pannofino, una delle più “calde” e profonde voci del doppiaggio italiano 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori