Titanic / Il film, la seconda parte: Video, il finale alternativo che nessuno (o quasi) ha visto. Gli ascolti tv

Titanic va in onda oggi, martedì 13 ottobre 2015, su Canale 5 con la seconda parte: ecco la trama, il cast e alcuni video di scene della pellicola con Kate Winslet e Leonardo DiCaprio

13.10.2015 - La Redazione
Foto-Mediaset
Mediaset

Tutti conosciamo il finale di Titanic, il film di James Cameron di cui stasera verrà trasmessa la seconda parte su Canale 5. Non tutti però sanno che la famosa scena in cui Rose getta il prezioso “Cuore dell’oceano” in mare non era originalmente stata pensata così come l’abbiamo vista al cinema. Su Youtube troviamo infatti un video che ci mostra il finale alternativo del colossal: giunta a prua, l’anziana Rose sta per gettare il diamante in mare, ma viene fermata da sua nipote e dal cacciatore di tesori Brock Lovett. I due provano a farla ragionare ma l’anziana superstite pare aver già pensato a lungo alla sua scelta. Brock riesce solo a convincerla a fargli stringere il gioiello nella mano ma poi è costretto a lasciare la presa mentre Rose spiega: “Hai cercato i tuoi tesori nel posto spagliato. La vita non ha prezzo e bisogna valorizzare ogni momento”. L’anziana signora getta poi il Cuore dell’oceano in mare e Brock, come colpito da un’improvvisa epifania, scoppia a ridere e chiede alla nipote di Rose di ballare con lui. Clicca qui per vedere il finale alternativo di Titanic.

Questa sera sta andando in onda la seconda parte di Titanic su Canale 5 dopo che ieri avevamo assistito alla prima parte del film di James Cameron. Ma come è andata la serata ieri per la rete Mediaset? Male, perchè Il Giovane Montalbano ha letteralmente stracciato Titanic con 5.6 milioni di spettatori per uno share del 21.79% riportato da Auditel. Il film con protagonista Leonardo Di Caprio si è fermato ‘solo” a 3.3 milioni con il 13,48%. A seguire appena dietro il reality show condotto da Costantino della Gherardesca che su Rai 2 con Pechino Express ha raccolto 2.2 milioni e il 9,2%, sotto con 2 milioni Le Iene Show su Italia 1.

Manca poco all’inizio della seconda parte di Titanic, che andrà in onda su canale 5. Dopo aver assistito all’inizio dell’amore tra Jack e Rose, questa sera, il pubblico dovrà preparare i fazzoletti con il naufragio del Titanic. In attesa dell’inizio di quello che è considerato uno dei più bei film della storia del cinema, i fans, su Twitter, si stanno scatenando nei commenti dimostrando di non aver gradito la scelta di canale 5 di dividere il film in due parti. “Manca poco alla seconda parte di Titanic, stasera è più bello”, “Comunque dividere Titanic in due è crudeltà perché stasera hanno lasciato solo la parte drammatica e straziante”, “Oddio che ansiaaaa”, “Si andava al vecchio cinema in centro. Che bello che era. Frequentavo le scuole medie. Era il 1997 e guardai Titanic”, si legge su Twitter.

Sono spesso anche i making of a rovinarci i film, perchè le immagini strepitose che guardiamo sullo schermo sono a volte annullate da un trucco che ce le rende banali. E’ piuttosto interessante invece a volte andare a guardare all’interno del film, smontarlo pezzo per pezzo e cercare di capire come ci si può muovere al suo interno. Questo spesso viene proposto nei contenuti speciali dei dvd e che ci riesce a far sorridere di fronte ad alcune cose che certamente a occhio nudo era impossibile aver notato. Guardate questo video che vi proponiamo con grande attenzione alla scena sulla prua fatta completamente in green screen. Clicca qui per il video.

Stasera, martedì 13 ottobre 2015, la rete ammiraglia Mediaset manderà in onda la seconda parte del film Titanic, con Kate Winslet e Leonardo DiCaprio: ieri, la prima parte, è stata seguita da più di 3 milioni di telespettatori. Oggi, invece, il piccolo schermo di Canale 5 si prepara ad ospitare le scene in cui viene raccontata la tragedia che si è consumata durante quella notte del 14 aprile 1912: una delle più celebri, che è passata alla storia, riguarda proprio i violinisti che lavoravano sull’enorme nave e che, durante tutte le operazioni di salvataggio, hanno continuato a suonare i loro strumenti fino a che l’acqua non ha raggiunto le loro caviglie e non li ha portati via. Poco prima di affogare, uno di loro ha voluto salutarli nel modo più onorevole, confermando che è stato sempre un piacere suonare con loro. Clicca qui per vedere il video della scena.

Tra poche ore va in onda su Canale 5 la seconda attesissima parte di Titanic, uno dei film più famosi e visti al mondo che anche in Italia ad ogni annuale passaggio in tv segna un altissimo numero di share e pubblico, incollato come se non sapesse davvero come finisca con Jack e Rose, ovvero Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. La nave affondata il 14 aprile del 1912 è affondata miseramente nell’Atlantico in una delle tragedie più gravi e roboanti del Novecento, ma forse non tutti sanno che proprio quell’anno e qualche giorno dopo la tragedia, un film uscì nelle sale in Inghilterra. Fece scalpore perché quel film si intitolava Saved From Titanic, del registra Etienne Arnaud e raccontava la storia in 10 minuti di una vera sopravvissuta alla tragedia, l’attrice americana Dorothy Gisbson che collaborò anche alla sceneggiatura. Scandalo perché il film uscì solo 29 giorni dopo l’incidente tra il Titanic e l’Iceberg, dunque le polemiche furono molto accese per la speculazione e il cinismo di cui veniva accusato il regista e l’intera produzione. In totale muto, la storia di Dorothy raccontava i suoi ultimi attimi sulla nave con la sua storia a bordo. Oggi non ci sono video o tracce di quel film dato che le uniche copie della pellicola andarono bruciate in un incendio avvenuto il 17 marzo 1914 in New Jersey negli Studios cinematografici.

Ieri sera, lunedì 12 ottobre 2015, Canale 5 ha trasmesso la prima parte di Titanic, il celebre film con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet che racconta della tragedia dell’omonima nave, affondata il 14 aprile del 1912 dopo essersi scontrata con un iceberg. Oggi, martedì 13 ottobre, la rete ammiraglia Mediaset manderà in onda la seconda e ultima parte, che riprenderà esattamente da dove si era interrotto ieri: Rose e Jack, ormai sono innamorati, ma allo stesso tempo sono costretti a nascondersi per non essere scoperti da Cal e dalla madre della giovane. Durante una delle loro fughe, finiscono sul ponte di prua e assistono al violentissimo scontro della nave contro l’iceberg. Capendo la gravità della situazione, corrono immediatamente ad avvertire i parenti di Rose, proprio nel momento in cui Cal trova all’interno della cassaforte il disegno che Jack aveva fatto. Ingelosito, l’uomo decide di incastrare Jack per furto, e di conseguenza Dawson viene ammanettato nell’ufficio della capitaneria d’armi, senza possibilità di fuga e dunque neanche di salvezza. Il caos generale, causato dall’esiguo numero di scialuppe, e l’imprigionamento di Jack da parte di Cal che voleva vendicarsi, fa sì che i due amanti rimangono intrappolati sulla barca, non riuscendo a mettersi in salvo, se non su di un misero pezzo di legno. Quando però giungono finalmente i soccorsi, Jack è ormai morto assiderato e, una volta portata in salvo, Rose decide di registrarsi con il nome di Rose Dawson, cognome del suo amato Jack. Il film termina con la scena di Rose, ormai vecchia, che butta il “Cuore dell’Oceano” in mare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori