TYRANT 2/ Anticipazioni puntata 14 ottobre 2015: Barry ancora in prigione

- La Redazione

Tyrant 2, anticipazioni puntata 14 ottobre 2015: mentre Barry è ancora rinchiuso in prigione, suo fratello cerca di decidere che cosa fare di lui. La moglie Molly, invece, torna negli USA

tyrant_serie_r439
Tyrant

Stasera, mercoledì 14 ottobre 2015, debutta sul piccolo schermo di Fox la seconda stagione di Tyrant, la serie tv statunitense creata da Gideon Raff e prodotta da Howard Gordon e Craig Wright. Tra gli interpreti principali ritroveremo ancora Adam Rayner, nei panni di Barry Al-Fayeed, e Ashraf Barhom in quelli di suo fratello maggiore, Jamal. Jennifer Finnigan, invece, torna ad interpretare la moglie del protagonista, Molly. La serie, composta da 12 episodi, è stata trasmessa in America da giugno a settembre ed è già stata rinnovata anche per una terza stagione da FX.

Il canale Sky trasmetterà, a partire dalle 21.00, i primi due episodi della nuova stagione, intitolati rispettivamente “Il segno di Caino” e “I propri destini”. Sono passati quattro mesi dal momento in cui Jamal ha fatto incarcerare Barry, che si trova ancora in prigione in attesa che suo fratello decida se procedere con l’esecuzione o meno. Jamal, nel frattempo, deve anche cercare di organizzare l’accordo con la Cina e di sopprimere il movimento di resistenza. Molly è tornata negli States con la sua famiglia, e proprio lì deve affrontare l’insistenza della stampa e l’assenza del marito, in carcere ad Abuddin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori