LA VITA IN DIRETTA/ Anticipazioni: l’appello di Alessandro Roja per Actionaid, video (1 ottobre 2015)

- La Redazione

           La vita in diretta, puntata 1 ottobre 2015: Roberta Bruzzone ha parlato dell indagini sul caso di Eligia Ardita, mentre Marco Liorni è tornato sulla vicenda de Il Volo

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi
Pubblicità

Alessandro Roja è stato ospite oggi a La Vita in diretta per ricordare a tutti l’importanza di aiutare Actionaid per combattare la fame nel mondo. Dietro le quinte l’attore protagonista di 1992 si è fermato per fare un veloce video appello a coloro che possono donare ricordando il numero per mandare un sms facendo beneficenza e salutando tutti i telespettatori de La vita in diretta, il programma pomeridiano di Rai Uno condotto da Marco Liorni e Cristina Parodi: clicca qui per vedere il video.

Torna anche oggi con una nuova puntata in cui Cristina Parodi e Marco Liorni spazieranno dalla cronaca allo spettacolo per un nuovo pomeriggio insieme. Il programma continua a mietere successi battendo il suo competitor diretto e anche ieri ha portato a casa 2.015.000 con uno share del 16.92%, cosa farà oggi? In attesa di scoprirlo, ecco cosa è successo ieri. 

Pubblicità

Un largo spazio nel corso della puntata odierna de La Vita in diretto è stato dedicato alla cronaca nera e in particolare al caso di Eligia Ardita. Abbiamo riascoltato parte della confessione di Christian e si è riflettuto in studio sul suo contenuto. Secondo la Bruzzone, presente in trasmissione anche oggi, i motivi per un omicidio del genere non possono che essere considerati futili. Nella confessione Christian cerca di giustificare l’omicidio dicendo che la cosa gli sarebbe sfuggita di mano. Secondo il suo racconto egli avrebbe litigato con Eligia perché lei non voleva farlo uscire e gli chiedeva che restasse a casa. Ma è davvero tutto qui? Christian ha detto tutta la verità? Secondo il signor Agatino Ardita suo genero starebbe mentendo ancora una volta. Si pensa addirittura che egli avesse un’altra donna, forse anche più di una e dei figli segreti, uno sicuramente di cui anche Eligia stessa era a conoscenza e che pare Christian avesse intenzione di riconoscere.Insomma, questa storia ricorda un altro omicidio recente, quello di Melania Rea. Anche in quel caso non si è trattato di una discussione degenerata ma di un clima familiare che si era guastato ormai da tempo. Gli inquirenti forse penseranno se per caso non ci sia stata anche premeditazione. Cristina Parodi ha fatto notare la lucidità dimostrata dal marito di Eligia subito dopo aver ucciso la moglie e la figlia e anche il giornalista Massimo Lugli mette in evidenza la sua scaltrezza nel difendersi in tutti i modi possibili. Questo clima d’odio purtroppo caratterizza spesso i femminicidi.
Con Marco Liorni si è parlato a seguire della vicenda che ha coinvolto Il Volo. I tre ragazzi hanno chiesto ora l’intervento dei loro legali contro l’albergatore svizzero che li ha ospitati per una sola notte nella sua struttura. Il prezzo da pagare per il successo è sempre alto, si è detto in studio. Alessandro Cecchi Paone ritiene che Il Volo sia un grande prodotto italiano ch viene portato all’estero e che se il prezzo da pagare per tutto questo successo è un po’ di interesse per la vita privata, alla fine ci si può stare anche e la cosa non è poi così grave come può sembrare.Un inviato è andato a parlare con la signora Mara, insegnante di religione di Gianluca, che ha voluto testimoniare quello che è il ragazzo che lei ha conosciuto, sempre garbato, diligente, felice di apprendere e curioso, ma soprattutto appassionato di canto.Quello a cui sono giunti i tre ragazzi è un momento cruciale della loro vita professionale, perché per la prima volta si sono trovati di fronte a una sorta di scandalo. Abbiamo riascoltato anche le loro dichiarazioni di ieri e abbiamo visto come i tre abbiano mostrato caratteri tanto diversi nel reagire a questa cosa. Il più sensibile sembra essere proprio Gianluca, che quasi si stava commuovendo mentre parlava. Ignazio invece è sempre pronto alla battuta e Piero resta un po’ più posato.Anche Barbara De Rossi, ospite di Marco Liorni, ha detto che a Il Volo si può perdonare qualsiasi cosa.Come sempre durante la puntata si è prestata molta attenzione anche agli aggiornamenti che man mano arrivavano sui fatti di cronaca. Aggiornamenti importanti sono giunti questo pomeriggio sull’omicidio di Teresa e Trifone. Gli inquirenti pare che abbiano trovato delle tracce importanti e questo potrebbe portare a una svolta importante nelle indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori