Oceans 13/ Su Iris il film con George Clooney e Brad Pitt. Trailer

- La Redazione

Questa sera, venerdì 2 ottobre 2015, Iris trasmette in prima serata Ocean’s 13, il terzo capitolo della saga dedicata a Ocean, l’impeccabile ladro interpretato da George Clooney. La trama

Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

Questa sera alle 21.00 Iris trasmette ‘Ocean’s 13’, la pellicola d’azione che chiude il ciclo iniziato con ‘Ocean’s eleven’. Il film, diretto da Steven Soderberg, è interpretato, tra gli altri, da George Clooney, Brad Pitt,Matt Damon, Ben Affleck e Al Pacino. In questo film Ocean richiama all’ordine Rusty, Linus e tutta la loro banda per organizzare un oiano perfetto per rovinare l’naugurazione del casinò di Willu Banks, l’uomo che ha rovinato senza pietà il suo vecchio amico Reuben Tishkoff. Ecco il trailer del film.

Ocean’s 13, film in onda oggi in prima serata su Iris, è un susseguirsi di battute fra i protagonisti che non fanno nulla per nascondere che durante le riprese del film si divertono, proprio perché legati da una profonda amicizia nella vita. Può dirsi esempio di questa affermazione una frase di Brad Pitt/Rusty che consiglia all’amico Danny/George Clooney di sistemarsi, mettere su famiglia e fare due figli, un chiaro riferimento alle vite personali degli attori. Oltre al cast stellare un cammeo in cui la famosissima Celine Dion appare nelle vesti di se stessa.

Iris trasmette questa sera alle 21.00 Ocean’s 13. Diretto da Steven Soderbergh nel 2007, è il terzo capitolo della saga iniziata con Ocean’s Eleven del 2001 e Ocean’s Twelve del 2004. Secondo le stesse affermazioni dei protagonisti, la serie si conclude qui, senza possibilità di ulteriori film. La sceneggiatura è affidata alle mani di David Levien e Brian Koppelman. La pellicola ha una durata di 122 minuti ed è stato presentato fuori concorso alla sessantesima edizione del Festival del Cinema di Cannes. Il cast è stellare: ci sono, fra gli altri, George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Al Pacino, Andy García, Vincent Cassel, Casey Affleck. La presenza femminile è, invece, assicurata da Ellen Barkin.

La storia parte con Reuben Tishkoff che ha un infarto. A causarglielo è stato il dolore per il tradimento ai suoi danni operato da Willy Bank il quale lo costringe a cedergli le sue quote del casinò con uno stratagemma. Il milionario, infatti, vuole aprire una nuova struttura e averne l’esclusivo controllo. Ocean, quindi, decide di vendicare l’aziano amico e chiama a raccolta il resto della banda. Questa volta, però, non si tratterà di mettere in piedi un colpo per arricchirsi ma solo una vendetta per l’amico che lotta fra la vita e la morte. Ad affiancarli, inoltre, c’è anche Terry Benedict, fino a qualche tempo fa acerrimo nemico di Ocean e della sua banda ma ora passato dalla loro parte. Il piano prevede di mandare in rovina l’avido Willy Bank. Per farlo, Ocean mette in campo le migliori competenze dei suoi compagni con l’obiettivo di riuscire a crackare il sistema e far perdere a Bank una cifra enorme in modo tale da farlo estromettere dal consiglio di amministrazione del casinò.

Dopo rocambolesche avventure – sempre sul filo del fallimento – la banda riesce nel suo piano. Così Reuben Tishkoff, che nel frattempo si è ripreso, arriva anche lui al casinò per assistere alla disfatta del suo avversario. Alla fine, Ocean consegna a Tishkoff un assegno con la cifra che gli era stata sottratta e dà anche la sua parte a Benedict che ha accettato di aiutare la banda a patto che rovini Bank e gli sottragga i diamanti che tanto ama. La banda si saluta all’aeroporto ma nel frattempo festeggia con Rusty che ha truccato le slot machine e ha vinto una considerevole cifra da distribuire fra tutti i partecipanti al colpo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori