PECHINO EXPRESS 2015/ Ed.4 replica e riassunto ottava puntata 19 ottobre 2015: come vederla in video streaming

- La Redazione

Pechino Express 2015, Ed.4 replica e riassunto ottava puntata/tappa del 19 ottobre 2015: ecco come vederla in video streaming sul web grazie al servizio disponibile su Rai.tv

pechino_espress_4_nuovo_mondo
Pechino Express 2016, anticipazioni e news

Ieri sera è andata in scena l’ultima tappa peruviana per i Viaggiatori di Pechino Express 2015. Nella scorsa puntata i concorrenti hanno dovuto affrontare il famigerato potere della bandiera nera e la novità ha creato alcune tensioni fra Espatriati e Antipodi che sono state sciolte dalla sentenza finale di Costantino. Fratello e Sorella sono voluti uscire dal programma mentre gli Espatriati hanno vinto la tappa nominando gli Artisti. La coppia è riuscita tuttavia a salvarsi e prosegue oggi il suo viaggio in compagnia del pallavolista Luigi Mastrangelo. I Viaggiatori devono affrontare uno dei percorsi più lunghi di quest’edizione e percorrere 410 km da Cuzco a Puno, sulle sponde del lago Titicaca. In questa puntata la prova immunità viene sostituita da una prova vantaggio che darà alla coppia vincitrice la possibilità di avanzare di una posizione nella classifica finale. Il viaggio inizia con la consegna delle indicazioni del luogo da raggiungere.

Ogni coppia ha una destinazione diversa e si immerge immediatamente nella missione “Poncho XXL”. Per questa prova i Viaggiatori devono indossare un poncho assieme ad altre otto persone e insieme a loro devono dirigersi verso il Mercado Central di San Pedro. Inizia subito la lotta fra Espatriati e Antipodi che cercano di superarsi a vicenda mentre le Persiane si fanno accompagnare da alcuni peruviani. Purtroppo gli Antipodi sbagliano strada e raggiungono il luogo prescelto per ultimi, ma la missione viene vinta comunque da tutti i Viaggiatori. Al mercato i concorrenti si cimentano nella missione “Il succo di noni” in cui ogni concorrente deve bere un bicchiere di succo per passare alla fase successiva. Gli Espatriati sono i primi ad arrivare sul posto ma sono gli Antipodi a capeggiare la gara mentre le Persiane sono ultime. L’espressione di tutti i Viaggiatori nel bere il succo non è delle migliori e quasi tutti riescono a finire la porzione in un unico sorso. I concorrenti devono quindi spostarsi verso il passo montano di Abra La Raya e le Persiane iniziano già le liti con cui abbiamo ormai imparato a conoscerle. Anche gli Espatriati hanno qualche discussione per via dell’impulsività di Pascal, che porta a volte la coppia a perdere qualche opportunità.

Le Professoresse sembrano invece fortunate e superano tutti i concorrenti raggiungendo il primo posto della fila, mentre le Persiane sembrano colte da un’improvvisa jella. Fariba cerca di comprare in ogni modo l’autista ma il percorso finisce dopo poco e la coppia è costretta a scendere. Anche gli Antipodi vanno a rilento e Roberto non gradisce essere ultimo mentre Pinna è stufo di dover combattere con il malumore del compagno. Quasi tutte le coppie riescono a trovare una sistemazione, ma gli Antipodi continuano a guerreggiare e solo un allontanamento temporaneo di Roberto permette ai due Viaggiatori di proseguire la ricerca di un alloggio. A questo punto della gara le Professoresse sono al primo posto a Sicuani, seguite dalle Persiane, Artisti e Antipodi mentre gli Espatriati sono stranamente ultimi. Il giorno dopo la gara riprende e sono le Professoresse e le Persiane a combattere per il vantaggio. Nella prova “Cattura le alpaca” le Viaggiatrici devono catturare un animale e mettergli al collo un collare del colore della squadra. La prova viene vinta dalle Persiane con 11 alpaca contro i 9 delle Professoresse che hanno comunque condotto una gara degna di nota. Per questa volta i Viaggiatori non dovranno trovare un alloggio perché Costantino ha selezionato per loro cinque famiglie che li ospiteranno. Il loro unico compito è quindi quello di arrivare a Puno entro sera e per una volta il conduttore non darà lo stop alla gara. Gli Antipodi ripartono per ultimi mentre le Persiane per prime e gli Espatriati decidono di dividere il loro mezzo con le Professoresse.

Gli Antipodi riescono poco dopo a superare tutti e a rimontare, rendendo felice Roberto. Al suo arrivo ogni coppia riceve un regalo che consiste in un videomessaggio dei loro cari, ma il diabolico Constantino non apprezza l’affetto e ha danneggiato i dvd. I concorrenti possono avere la copia integra dalle famiglie ma solo dopo essersi cimentati in una pedicure che dovranno fare a due dei componenti delle famiglie ospitanti. E’ un momento strappalacrime per ognuno e in particolare Roberto riceve un messaggio dal suo idolo Ivana Spagna che gli trasmette un po’ di forza e affetto. Il giorno dopo i Viaggiatori partono da Plaza de Armas e raggiungono Urus Chulluni dove trovano cinque canoe ad attenderli. Il mezzo li porta in un’isola tipica degli Uros e devono affrontare la missione “Test di lingua Aymara”. I concorrenti impareranno sette parole nella lingua locale e ne ripeteranno cinque a un’insegnante che ne verificherà la correttezza. La missione vede tutti vincitori e quindi le coppie possono passare alla missione “riportare a casa un alunno”.

I Viaggiatori trovano quindi nelle case dei bambini un questionario a cui dovranno rispondere con l’aiuto delle famiglie per poi raggiungere Costantino. Il conduttore assegna un minuto di ritardo per ogni risposta sbagliata e nessuno viene risparmiato dalla sosta forzata. La meta successiva è la scalinata del Mirador del Condor in cui i concorrenti devono salire ben 600 gradini prima di arrivare alla bandiera di Pechino Express. Gli Antipodi si classificano primi, seguiti dagli Espatriati e dalle Persiane mentre le Professoresse sono penultime e gli Artisti ultimi. Gli Antipodi scelgono con grande difficoltà di salvare le Professoresse e la busta nera determina che per gli Artisti il viaggio è finito.

Replica Pechino Express 2015, Ed.4 ottava puntata 19 ottobre 2015: come vederla in video streaming – E’ possibile vedere o rivedere la puntata di Pechino Express 2015 andata in onda ieri sera, 19 ottobre 2015, grazie al servizio di video streaming disponibile su Rai.tv, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori