MASSIMO LOPEZ / Dopo Domenico Modugno, questa sera imiterà Francesco De Gregori (Tale e Quale Show, settima puntata 23 ottobre 2015)

- La Redazione

Massimo Lopez: dopo l’imitazione di Domenico Modugno interpreterà Francesco De Gregori. Come se la caverà questa sera? (Tale e Quale Show, settima puntata 23 ottobre 2015)

lopez_massimo_2r439
Massimo Lopez

(Tale e Quale Show, settima puntata 23 ottobre 2015) – Questa sera su Rai 1 va in onda la settima puntata di Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti. Nella scorsa puntata Massimo Lopez si era confermato al secondo posto della classifica generale, grazie alla sua perfetta interpretazione di Marco Mengoni, che tanto era piaciuta ai giudici della trasmissione. Per quanto riguarda la classifica della puntata del 9 ottobre Lopez/Mengoni si era posizionato al terzo posto. Nella puntata del 16 ottobre di Tale e Quale Show, Massimo Lopez ha dovuto vestire i panni del mitico Domenico Modugno. Il coach ha aiutato Massimo per prepararsi al meglio per l’esibizione. Dopo Mengoni, un classico della musica italiana, Lopez sarà Modugno e ha dichiarato di sentirsi molto onorato di poter interpretare questo personaggio. Lopez ha cantato “La lontananza”, canzone che Modugno aveva cantato nel 1970 al Cantagiro e che era stata scritta insieme ad Enrica Bonaccorti. Anche in questa puntata, i truccatori si sono dimostrati eccezionali, e hanno trasformato Massimo Lopez in un perfetto Domenico Modugno, con tanto di baffetti e parrucca. 

(Tale e Quale Show, settima puntata 23 ottobre 2015) – Massimo Lopez è stato davvero all’altezza dell’esibizione, emozionando tutto il pubblico in sala e a casa con le note di questa splendida canzone. Conti si è subito complimentato con Massimo Lopez per la sua performance e poi ha passato la parola a Claudio Lippi che era visibilmente commosso e non è riuscito a dire nient’altro che “grazie” a Massimo per avergli suscitato un così piacevole ricordo di Modugno, a cui lui era particolarmente legato. Loretta Goggi ha fatto i complimenti a Massimo Lopez per essere riuscito a riprodurre dei gesti e alcuni movimenti che appartenevano a Modugno. La sensibilità di Lopez è infatti evidente nel modo in cui riesce a percepire questi gesti, altrimenti impercettibili per altri imitatori. La Goggi ha apprezzato la professionalità di Massimo Lopez e l’ironia che ha mostrato durante la performance.

Anche Gigi Proietti si è congratulato con Lopez per la sua imitazione di Modugno, ribadendo che Massimo ha dimostrato di essere un bravissimo attore e di eccellere in ogni sua performance. L’unica osservazione fatta da Proietti è che secondo lui ogni tanto l’espressione di Lopez si allontanava da quella di Modugno e Massimo ha sdrammatizzato, dicendo di sentirsi veramente vicino a “Gianni Morandi”, facendo ridere non solo il pubblico, ma anche gli stessi giudici. Proietti ha sottolineato quanto sia sottile l’ironia con cui lui ha riprodotto il personaggio di Modugno. Un’ironia molto “garbata” che lo stesso Proietti ha apprezzato molto nella performance di Lopez/Modugno. Special guest tra i giudici della serata erano Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio, in trasmissione per presentare il loro prossimo film, a breve nelle sale di tutta Italia. I due, oltre a complimentarsi per l’esibizione, hanno ricordato con Lopez il momento in cui loro avevano lavorato assieme nella fiction Compagni di scuola, dove Lopez interpretava il ruolo del professore della Chiatti e di Scamarcio. Lippi ha voluto aggiungere che Massimo ha un cuore grande e ha voluto ringraziare nuovamente l’amico e collega per le grandi emozioni che gli ha fatto provare. Lopez/Modugno ha ottenuto ben 36 punti aggiudicandosi il quinto posto in classifica per questa puntata.

(Tale e Quale Show, settima puntata 23 ottobre 2015) – Per la prossima puntata Massimo Lopez dovrà vestire i panni di Francesco De Gregori. Come se la caverà Lopez nell’interpretazione di questo amatissimo cantautore italiano? Sicuramente, la sua professionalità lo aiuterà a superare perfettamente anche questa prova e concorrere per il titolo di tale e quale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori