THE 100 2/ Anticipazioni puntata 24 ottobre 2015: Finn è condannato?

- La Redazione

The 100 2, anticipazioni puntata 24 ottobre 2015: per raggiungere una tregua, Finn sembra davvero essere condannato. Sarà proprio Clarke ad ucciderlo, in modo veloce…

THE100THR439
The 100 2, su Italia 1

Stasera, sabato 24 ottobre 2015, sul piccolo schermo di Premium Action andranno in onda gli episodi numero sette e otto della seconda stagione di The 100, intitolati rispettivamente “A lungo in un abisso” e “Il viaggiatore spaziale”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: le guardie trasportano la prigioniera al campo, ma Abby (Paige Turco) si accorge che si tratta in realtà di Clarke (Eliza Taylor). La ragazza pensa solo agli altri 47 e vuole tornare a Mount Weather a prenderli. In quello stesso momento, Dante (Raymond J. Barry) sta informando Jasper (Devon Bostick) che Clarke è fuggita e lo lascia libero di andare a cercarla. Anche Bellamy (Bob Morley) fa ritorno al campo ma è riuscito a trovare solo una sopravvissuta della stazione Factory. Il ragazzo riferisce a Clarke che Finn (Thomas McDonell) la sta cercando ma che qualcosa in lui è cambiato. La leader vuole che la madre invii una squadra di salvataggio anche per il suo amico mentre Abby pensa che sia più importante trovare Kane (Henry Ian Cusick).

Clarke disobbedisce al divieto di uscire e decide di portare con sé Octavia (Marie Avgeropoulos) e Bellamy per trovare l’amico. Nel frattempo Maya (Eve Harlow) ha sentito che Jasper e Monty (Christopher Larkin) vogliono scappare e cerca di fermarli ma subito dopo viene lanciato l’allarme per una fuga di radiazioni e la sua pelle comincia a rompersi. La dottoressa Tsing (Rekha Sharma) convince Jasper a permetterle di usare il suo sangue pur di salvare la ragazza e Monty decide di rimanere con l’amico perché non si fida degli Umani. Finn e Murphy (Richard Harmon) creano un diversivo ed entrano nel campo dei Terrestri prendendo tutti i presenti in ostaggio. Il capo giura che i sopravvissuti non sono mai stati lì mentre Finn trova i loro vestiti e pensa che gli stia mentendo. Murphy vuole andare via ma qualcuno dei Terrestri cerca di fuggire e Finn comincia a sparare pensando che vogliano attaccarli. La furia omicida del ragazzo è inarrestabile e solo l’arrivo di Clarke riesce a farlo smettere. A Mount Weather invece, Lincoln (Ricky Whittle) viene trasformato in Mietitore mentre i Terrestri chiudono Kane in una cella dove scopre che c’è anche Jaha (Isaiah Washington). Clarke sta cercando un modo per entrare a Mount Weather mentre Raven (Lindsey Morgan) scopre che gli umani bloccano le loro trasmissioni. Abby decide di unirsi alla figlia per distruggere l’antenna ma ad un certo punto si accorge che Finn e Octavia sono spariti. Alcune guardie vengono incaricate di seguirli mentre Finn e Clarke vogliono cercare un’entrata.

Tutti i sopravvissuti vengono colti dalla nebbia acida e sono costretti a trovare un rifugio. Intanto Tsing vuole usare gli Estranei per i loro esperimenti, ma Dante vuole che i ragazzi si offrano volontari. Maya decide di mostrare a Jasper e Monty che la sopravvivenza della sua gente dipende dalla morte dei Terrestri e i ragazzi decidono di attuare un piano in attesa che Clarke torni. Finn e Clarke entrano nel bunker e hanno modo di chiarirsi mentre Bellamy e Octavia vengono attaccati dai Mietitori, scoprendo che Lincoln è uno di loro. I due ragazzi riescono a sfuggirgli e poco dopo lo stordiscono con una scarica per poterlo portare al campo. Nel frattempo. i Terrestri chiedono che Jaha e Kane ripaghino con il proprio sangue il massacro della loro gente e Lexa (Alycia Debnam-Carey) viene incaricata di assicurarsi che uno dei due muoia. Raven riesce ad intromettersi nelle trasmissioni degli Umani e scopre che la nebbia è un’arma con cui li vogliono uccidere. Kane decide di suicidarsi per ottenere la pace ma Jaha glielo impedisce e prende Lexa come ostaggio. Poco dopo i Terrestri entrano e Lexa si libera dalla stretta rivelando di essere il loro Comandante. Kane ha dimostrato di essere sincero e viene risparmiato, mentre la Terrestre decide di usare Jaha per mandare un messaggio alla sua gente. Più tardi l’ex Cancelliere raggiunge il gruppo e comunica ad Abby che hanno due giorni di tempo per andare via altrimenti moriranno tutti.

Nella prima puntata di The 100 2 in onda stasera, dal titolo “A lungo in un abisso”, gli Umani cominciano a fare i primi test di sopravvivenza ma l’esperimento prevede la morte di molti di loro. Tsing pensa che il midollo osseo dei 47 sopravvissuti possa essere molto più efficace del loro sangue ma questo decreterà anche la loro morte. Jaha vuole che il suo popolo raggiunge la Città della Luce e alla fine Abby è costretta ad ammettere che è l’unica soluzione, anche se vuol dire abbandonare i prigionieri di Mount Weather. A due ore dallo scadere del tempo, Clarke comunica alla madre che l’unico modo che hanno per porre fine alla guerra è guarire Lincoln e insegnare ai Terrestri come abbattere la minaccia dei Mietitori. La tregua avrà tuttavia un prezzo per il popolo: Finn deve morire.

Nell’episodio dal titolo ”Il viaggiatore spaziale”, il popolo pretende che il viaggiatore spaziale venga consegnato e anche Finn preferisce sacrificarsi per la pace. Kane crede che il Comandante accetterà che siano loro a processare Finn ma Lincoln sa che la sua gente ucciderebbe Lexa per essere stata debole. Bellamy riesce a far scappare l’amico per raggiungere la navicella dove vengono inviati anche Murphy e Raven. Finn dà l’ordine al gruppo di difendere la navicella ma usa il trucco per consegnarsi di sua spontanea volontà. Nessun dialogo è possibile e Clarke decide che l’ultima possibilità è nelle sue mani, esattamente come la vita di Finn a cui pone fine lei stessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori