MOTIVE/ Anticipazioni puntata 29 ottobre 2015: Angie indaga sulla morte di un uomo che è stato paralizzato con dei farmaci

- La Redazione

Motive, anticipazioni puntata 29 ottobre 2015: Angie si trova ad indagare sulla morte di un uomo che è stato paralizzato grazie all’uso di farmaci, e in seguito su quella di un giovane uomo

Motive_r439
Motive (foto da Facebook)

Stasera, giovedì 29 ottobre 2015 torna sul piccolo schermo di Rete 4 la prima stagione di Motive con il sesto, settimo e ottavo episodio dal titolo “Depistaggio”, “Ritorno dal passato” e “Favori mortali”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Angie (Kristin Lehman) e Vega (Louis Ferreira) devono indagare sull’omicidio dell’autista Scott Hayward (Greyston Holt). I detective indagano fra i clienti abituali e in particolar modo su Randy Spreag (Vincent Gale) che sospettano contrabbandi droga. La polizia scopre che l’auto usata da Scott era provvista di microfono e Angie capisce che la vittima ha ascoltato una conversazione sui traffici dell’avvocato. I detective controllano anche un bar frequentato di recente da Scott e interrogano la cameriera Leanne (Katharine Isabelle) ma riferisce che era solo di un cliente sporadico. Un altro dipendente afferma che la vittima guardava costantemente un agente della dogana ed Angie risale all’agente Ben Crewson (Scott Michael Campbell). La detective intuisce che è implicato nel caso e lo sorprendono in un’operazione di contrabbando. L’unico collegamento fra il killer e la vittima è Leanna ed Angie capisce la donna era l’amante di entrambi e che è la mente che ha ideato i furti.

La detective mette alle strette Leanna vedendola all’opera con Lucas (Brendan Penny) durante l’interrogatorio, e Ben ammette di aver ucciso la vittima dopo aver scoperto di essere stato raggirato. Il cadavere di Shawn Mitchell (Dylan Neal) viene ritrovato dalla moglie nella propria cucina, e la vittima risulta essere stata accoltellata in seguito ad un’effrazione effettuata con un piede di porco. I detective credono che l’omicidio non sia legato al furto, perché la borsa della moglie era di poco valore rispetto ad altri oggetti lasciati in casa. Il coroner scopre che l’assassino è una donna e la moglie diventa una sospettata per via della forte eredità lasciatale dal marito. Lucas controlla il conto della vittima e nota che ci sono diversi prelievi destinati ad un investigatore privato che afferma sia stato pagato da Shawn per proteggere la moglie. Lucas riceve il test del DNA su un guanto ritrovato sulla scena del crimine e i detective procedono all’arresto di Derek Crane (Sean O. Roberts) ma un video della sorveglianza lo scagiona. Angie controlla fra gli oggetti della borsa rubata e trova degli scontrini del supermercato in cui si trovava Krane al momento del delitto. La detective visiona la videosorveglianza del locale e nota che la moglie della vittima aveva acquistato un biglietto della lotteria prima dell’omicidio.

Angie intuisce il movente e arresta Sarah Muller (Liane Balaban) sorprendendola mentre si libera del piede di porco. La donna confessa di essere stata sorpresa da Shawn mentre cercava di recuperare il biglietto vincente e che l’aveva ucciso durante la lotta. Il guru Jack Bergin (Cameron Bancroft) viene ucciso nel proprio bagno: il killer ha usato un taser per fulminarlo nella vasca. L’ex socio afferma di aver visto la vittima poco prima della sua morte e che avevano semplicemente parlato della sua volontà di abbandonare l’azienda. Michael Park (Yee Jee Tso) afferma anche che Jack avesse attorno molte donne e che la moglie Lila (Camille Sullivan) potrebbe sapere il motivo per cui è stato ucciso. Angie crede che l’arma usata potrebbe appartenere ad una donna e Lucas scopre che la morte di Jack non coincide con il momento in cui è scattato l’allarme. La Omicidi indaga fra tutte le persone che conoscevano il codice, ed Angie nota che un’amica della moglie risulta nel registro dei possibili acquirenti della casa di Lila. Chloe Myton (Molly Parker) riferisce di non aver mai conosciuto Jack, e che si era resa conto in un secondo momento che Lila fosse la proprietaria della casa. I detective scoprono che Jack aveva maneggiato della carbonella prima della morte e richiamano Chloe per confrontare le sue impronte con quelle rinvenute in tutta la casa. Angie nota che una delle chiavi della donna è quella della casa di Lila e dimostra che Chloe cercava in casa di Jack delle foto che dimostravano che l’aveva torturata in passato.

Nel primo episodio di Motive in onda stasera, dal titolo “Depistaggio”, il mediatore Eric Chase viene strangolato a morte nel parcheggio fuori dal suo ufficio. La prima sospettata è l’ex moglie Claudia Powell che ha tentato di ottenere la custodia del figlio Chad da Chase e dall’attuale moglie Ronnie. Un testimone afferma che il probabile assassino è Tony Denato ed Angie e Vega scoprono che l’identità corrisponde al nome di copertura del sergente Barry Ketchum. Angie capisce che l’agente è collegato con Chase perché è il padre di Claudia e lo arresta intuendo che lo ha ucciso per costringerlo a cedere la custodia del nipote. Il caso scuote la coscienza di Angie e decide di rivelare a Manny che suo padre è Mark Hanson. In “Ritorno dal passato”, la Omicidi viene chiamata ad indagare sulla morte di Hank Cousineau. Il delitto non quadra con l’abilità dell’uomo di difendersi dai teppisti perché il taglio alla gola dimostra che la vittima non si è difesa. Angie crede quindi che la sua morte sia dovuta a qualcuno che conosceva e sospetta che dietro il delitto ci sia la dottoressa Monika Harper. Il marito riferisce alla Omicidi che al momento della morte di Cousineau tutta la famiglia si trovava in casa ma la detective sa che sta mentendo. Il coroner riferisce ad Angie che la vittima era stata paralizzata con dei farmaci e la detective viene informata dai militari che il medico ha un altro nome. Angie scopre che la Harper è un medico serbo che ha partecipato allo sterminio di molti bambini musulmani e che Cousineau l’aveva riconosciuta. Infine, nell’ultimo episodio in onda stasera dal titolo “Favori mortali”, Angie deve indagare sulla morte di un giovane, che sembra collegato ad una ragazza di origini indiane…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori