UIBU’ – FANTASMINO FIFONE/ Diretta streagmin del film su Italia 1 diretto da Sebastian Niemann, il trailer

Uibù – Fantasmino fifone è il film diretto dal regista Sebastian Niemann che andrà in onda su Italia 1 questo pomeriggio, sabato 31 ottobre 2015.

31.10.2015 - La Redazione
Foto-Mediaset
Mediaset

Manca davvero poco alla proiezione “animata” del film Uibù – Fantasmino fifone (titolo originale Hui Buh) su Italia 1: alle 16 potrete godervi la visione del cartone diretto dal regista Sebastian Niemann e prodotto dalla Moviemax. Il trailer (clicca qui per vederloracconta di un re di nome Julius che si presenta un giorno in un antico ed affascinante castello. Castello che tuttavia sembra essere infestato dal fantasma di Baldovino Ibù che avendo imbrogliato durante una partita a carte, è stato condannato a vivere come spirito in pena. Ricordiamo che il film può essere visto anche in diretta streaming con un qualsiasi dispositivo come Pc, tablet e smartphone che permette il collegamento internet, visitando il sito di Mediaset sul canale apposito di Italia 1, previa autenticazione gratuita con proprio account Facebook o Twitter, qui il link.

In attesa della festa di Halloween, Italia Uno manderà in onda un film a tema, in fascia pomeridiana, alle ore 16:00. Si tratta di Uibù – Fantasmino fifone (titolo originale Hui Buh), una produzione tedesca risalente al 2006. La regia è di Sebastian Niemann, ed il soggetto è tratto da un romanzo scritto da Ebarhard Alexander Burgh. In Italia il film è stato distribuito dalla Moviemax ed è arrivato due anni dopo, nel 2008. Il film è girato in parte con l’animazione digitale e in parte con la recitazione di attori veri. Del cast fanno parte Michael Herbig (Uibù), Christoph Maria Herbst (Julius), Heike Makatsch (Leonora), Ellenie Salvo González (Constanza), Nick Brimble (Lordor) ed infine Hans Clarin (il Castellano). La storia inizia nel Trecento: tre uomini stanno giocando a carte e uno di loro, Uibù, bara, riuscendo a vincere. Gli altri due lo scoprono e cercano di ucciderlo ma, nel maldestro tentativo di salvarsi, Uibù lancia su se stesso una maledizione e si trasforma in un fantasma. Da quel momento la sua unica occupazione diventa quella di infestare il castello che ha vinto truffando al gioco, Burkench, ma invano. Infatti Uibù è un imbranato e non riesce a fare paura al vecchio castellano che abita l’antica magione anche se lui, per fargli piacere, finge di essere spaventato. Un giorno però le cose cambiano, perché a Burkench giunge re Julius, nuovo proprietario del castello, che deve sposarsi con Leonora. Quest’ultima in realtà ordisce losche trame per impadronirsi dei beni del suo futuro marito. Uibù dovrà aiutare il suo discendente, e magari riuscirà anche a guadagnarsi la tanto agognata patente di fantasma spaventoso. 

In Italia la fama del fantasmino Uibù non è molto grande, mentre si tratta di un personaggio popolarissimo in Germania. Per anni infatti è andato in onda uno sceneggiato radiofonico che lo vedeva protagonista. L’attore che dava la voce ad Uibù in radio era Hans Clarin, che nel film recita nella parte del vecchio Castellano. Clarin morì poco prima della fine delle riprese del film: per questo la pellicola è stata dedicata alla sua memoria e a quella dello scrittore Burgh. Il film è stato girato in diverse location tra Praga e Monaco; nei titoli di coda però tra le location è annoverato anche il castello di Burgeck, in Luxenstein, che è quello dove vive Uibù. L’attore che interpreta Uibù è Michael Herbig, che è anche regista. Nel film compare solo brevemente all’inizio, perché per tutto il tempo viene sostituito dal suo alter ego in computer grafica. L’attore ha anche prestato la sua voce al personaggio di Woody in Toy Story 3, nella versione tedesca del film Pixar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori