Tu sì que vales 2015 / Quarta puntata, concorrenti e giudici: Ruggero de I Timidi e la proposta indecente per Maria De Filippi, foto

- La Redazione

Tu sì que vales 2015, quarta puntata 3 ottobre: diretta, concorrenti, giuria e giudice popolari. Quali saranno i concorrenti che stasera riuscranno a guadagnare un voto positivo dai giudici?

giudici_tusiquevales_r439
Foto: InfoPhoto
Pubblicità

Tra i concorrenti che ieri abbiamo visto sul palco di Tu si que vales ce n’era uno davvero speciale. L’ultimo numero è stato infatti quello di Roger e The Shy Boys, rivelatisi poi essere Ruggero e I Timidi. Ruggero è tornato sul palco con una “proposta indecente” per Maria De Filippi e i giudici, dopo averlo riconosciuto, hanno deciso di farlo passare tra le risate generali. Tiepido invece il gradimento del pubblico, che ha votato “sì” solo per il 63%. Clicca qui per vedere Ruggero e I Timidi sul palco di Tu si que vales.

Volano gli ascolti di Tu si que vales, il programma del sabato sera di Canale 5 condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole. La puntata di ieri, sabato 3 ottobre 2015, ha raccolto davanti al televisore 4.814.000 telespettatori, per uno share del 23.11%. Un vero e proprio boom di ascolti se pensiamo che solo settimana scorsa i telespettatori sintonizzati su Canale 5 erano 4.033.000 e lo share non aveva superato il 20.68&%.

Pubblicità

Sembra proprio che il pubblico di Canale 5 continui ad apprezzare moltissimo il sabato sera in compagnia della freschezza e della simpatia di Tu sì que vales, il talent show più divertente sul piccolo schermo. Ieri, infatti, è andata in onda la quarta puntata durante la quale nuovi concorrenti si sono alternati sul palco sotto gli occhi dei giudici Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi: i telespettatori, ancora una volta, non si sono certo fermati davanti alla possibilità di commentare ogni esibizione in rete con lhashtag #tusiquevales, che è arrivato di nuovo in vetta nella classifica dei Trend Topic di Twitter occupando per buona parte della serata il primo gradino del podio. Anche gli ascolti riconfermeranno il successo? Staremo a vedere, intanto clicca qui per vedere il tweet di TT Mobile, pagina gestita da fanpage.it.

Pubblicità

La 4^ puntata della seconda edizione di Tu si que vales è stata per la maggior parte dedicata alla goliardia, come spesso in questa trasmissione che anziché cercare davvero i talenti, come il vecchio Italia’s Got Talent, punta sulla bizzarria dei concorrenti e sulle prese in giro dei giudici, in grado di togliere il tempo alle esibizioni (e in certi casi è un bene). L’alchimia tra i tre giudici in questo caso funziona benissimo, a rimpallarsi giudizi, simpatie o antipatie, costruendo siparietti che sono il vero cuore dello show, complice una divertita Mara Venier. Come spesso per gli show di Canale 5, il limite con il trash è sempre vicinissimo, consapevolmente, ma il livello di alcuni concorrenti e l’utilizzo di montaggio, grafiche e trovate visive – seppure di grana grossa – stempere a volte la grevità. O la stigmatizza come nel caso del cabarettista che ha portato il numero della stampante. Se i giudici funzionano, tengono il ritmo e lo humour, non altrettanto si può dire dei conduttori, completamente inutili nell’economia dello show, spesso imbarazzanti con particolare nota per Sole che in studio è assente e nelle presentazioni registrate è quasi fuori luogo. Come al solito, a un programma del genere, così strutturato nuoce l’abnorme durata: 3 ore per una struttura così ripetitiva e poco variata all’interno sono improbe, e i momenti di stanca infatti non sono affatto pochi. Ma per gli amanti dell’intrattenimento leggerissimo, senza troppe emozioni o pretese, Tu si que vales è uno show con la sua dignità. I top 3 della 4^ puntata di Tu si que vales 2015 – Cristiano Vollaro che canta E’ meglio ‘o cane ca tu, brano ironico che è già un tormentone – Ada e Paola, le pole dancer nella coppa d’acqua – Gli animatori di marionette che hanno inscenato una nave e una versione di It’s not Unusual di Tom Jones I flop 3 della 4^ puntata di Tu si que vales 2015 – Il presunto “re della notte” che balla malissimo un brano di Raffaella Carrà – Il soldato sessantenne che intona – più o meno – In ginocchio da te di Gianni Morandi – La squadra di frisbee che li fa cadere in continuazione ma pretende di passare il turno millantando titoli europei e mondiali e cercando di piantare la polemica

A fine puntata, Tu si que vales sfodera la carta cooking show: una ragazza ingrado di preparare nei soli tre minuti e mezzo di performance 4 panzerotti personalizzati pr i giudici, a seconda delle loro personalità. Il tono casareccio della concorrente sottolinea il tono che la versione italiana di Tu si que vales vuole assumere: se Italia’s Got Talent era più competitivo e aggressivo, lo show di Canale 5 si pone davvero a ricordare la bonaria goliardia della Corrida. Non a caso, la figura carismatica è quella di Gerry Scotti.

Tra cantanti, comici e acrobati, le idee originali sono poche in questa putnata di Tu si que vales: a eccezione di Ada e Paola, due ballerine di pole dance che si esibiscono sopra una boccia d’acqua a forma di bicchiere, grande il minimo indispensabile per contenerle. Sensualità, acrobazia, spettacolo coreografico e senso del rischio e della musica: forse la prova migliore vista oggi. 

Lo spettacolo latita, anche perché tenere una struttura così ripetitiva e statica per più di due ore è molto difficile, visto che ogni concorrente ha il suo spazio e non ci sono momenti in cui il montaggio glissa o ravviva col ritmo. Fa però tenerezza la figura del poeta, che legge una sua composizione sul bisogno di armonia nello sport, contro la violenza nel calcio. Mara Venier si commuove, ma è l’unica in studio. 

Mentre ci si avvia alla fine della trasmissione, come ogni varietà del sabato sera troppo lungo e sfilacciato, si nota che aumentano i concorrenti bizzarri, con ide scenografiche e coreografiche simpatiche, come i due ballerini che muovendo anche due pupazzi a testa sembrano 6 oppure il ciclista vestito da angelo e da uomo virtuviano. Una caratteristica di Tu si que vales è la grande presenza di concorrenti stranieri, come se la derivazione spagnola del format influisse anche sui concorrenti, forse smistati da altre edizioni.

Dove non arrivano i concorrenti ci pensano i giudici: e così al termine di una buffa esibizione di un concorrente vestito da soldato per imitare Gianni Morandi e cantare In ginocchio da te, Gerry Scotti si lascia trascinare e intona La fisarmonica coinvogendo Mara Venier in un siparietto in cui ballano e si rintanano nei camerini. Il resto del programma, in questa fase, purtroppo non offre molto di meglio al livello spettacolare, ma la tipologia dei concorrenti e il ruolo del pubblico gli danno un tocco casalingo che non guasta il sabato sera.

In questo tipo di talent show misti, sono sempre i cantanti che fanno le figure migliori, come il pianista imitatore che ha fatto il giro del mondo in una canzone o il cantante con la passione per la lirica che ha intonato E lucean le stelle scatenando una standing ovation tra il pubblico. Va meno bene ai fenomeni da baraccone, come l’ex-“re della notte” che ballando Raffaella Carrà in modo discutibile raccoglie gli sfottò del pubblico, pur passando il turno, incredibilmente. E se la cava ancora peggio Francesco Sole, il più fuori posto dell’intero programma, soprattutto nei siparietti di presentazione. 

Rispetto a Italia’s Got Talent, Tu si que vales punta molto sulla goliardia e la predispozione di molti concorrenti a essere presi in giro: anche il montaggio rapide e le grafiche video stile Striscia la notizia confermano questo elemento. Per questo è particolarmente azzeccato l’arrivo di Coccobella, una gallina – o meglio un umano mascherato da gallina – che sul palco starnazza e fa un uovo gigante e basta. La vera e propria performance sta nel siparietto con Maria De Filippi che non si capacita del fatto che il concorrente li stia prendendo tutti in giro, non facendo, di fatto, nulla e rifiutandosi di togliersi la mschera. Cosa nasconderà la gallina che rivedremo nelle prossime puntate?

La formula dello show non cambia rispetto allo scorso anno, nemmeno le dinamiche tra conduttori (messi molto all’angolo e spesso fuori parte), giudici e concorrenti. In ossequio alla retorica emotiva di questo tipo di spettacoli, arriva il momento commovente della puntata: una nonna e un nipote che cantano in duetto Nessun dorma. Un’ottima prova, apprezzata da giudici e pubblico, che svela anche la storia di una famiglia molto unita, che supera le difficioltà grazie all’affetto e al canto. E mentre il pubblico si scalda, Belen si commuove. 

La quarta puntata del talent show erede di Italia’s Got Talent è partita su Canale 5. Conduttori come sempre Belen Rodriguez – con mise bianca e generosa scollatura a balconcino – e Francesco Sole. Dopo i primi quattro concorrenti, tra cui un acrobata, un team di animatori di marionette e un karateka, spicca Antonio, un presunto doppiatore dal vivo che si presenta vestito da cowboy per doppiare una scena di Django di Corbucci. Ma la prestazione è talmente disastrosa che fa ridere i giudici, che si divertono allora a fargli doppiare altre scene, soprattutto in inglese. Se ne torna a casa, ma con la simpatia del pubblico.   

Sta cominciando su Canale 5 la 4^ puntata di Tu si que vales, il talent show di Canale 5 in artisti vari si cimentano per strappare il consenso dei tre giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi assieme al giudice popolare Mara Venier. Quali sorprese ci mostreranno i concorrenti? Scopritelo seguendo la nostra diretta. 

In attesa di assistere al quarto appuntamento stagionale con Tu si que vales, il giudice popolare Mara Venier, pronto ad affiancare i tre storici giurati Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi, dimostra di essere in perfetta sintonia con il proprio pubblico. Sul profilo Instagram ufficiale del programma in onda il sabato sera su Canale 5, è stato infatti pubblicato un video girato dalla stessa Venier, definito dai gestori della pagina dello show “videoselfie”! Nelle immagini si vede la Venier, cellulare in mano, ruotare su se stessa più di una volta con l’intento di riprendere tutto lo studio intorno a sé, dando vita di fatto ad una sorta di panoramica che chiarisce alla perfezione tutto ciò che succede “dietro le quinte” del fortunato programma condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole. Appuntamento a stasera dunque, con una Mara Venier che si preannuncia come al solito scatenata! Eccolo qui.

Sarà una puntata ricchissima di emozioni e divertimento quella di Tu sì que vales che animerà il sabato sera di canale 5. Al di là delle esibizioni dei concorrenti, il motivo per cui vale la pena guardare il talent show si chiama Belen Rodriguez. La showgirl argentina, sui propri profili social, ha pubblicato alcune foto del look di questa sera. Dalle immagini, Belen avrà un look mozzafiato che non lascia spazio allimmaginazione. Si tratta di una tuta con pantalone totalmente bianca, con una scollatura generosa che mette in mostra il decolletè di Belen. La foto ha subito scatenato lentusiasmo dei fans che hanno inondato la bacheca della showgirl con commenti di ogni genere. Cliccate qui per vedere il post.

Tu si que vales torna nuovamente con una nuova puntata questa sera ma, intanto, sul set si continua a registrare in vista delle ultime puntate dell’edizione. Le cose, però, non vanno bene per le protagoniste del programma perchè, dopo Belen Rodriguez, anche Mara Venier sembra essere stata colpita dall’influenza. Qualche ora fa, infatti, su Instagram, Mara Venier ha postato la foto delle medicine che sta prendendo dando la “colpa” proprio alla bella argentina. Questa sera guarderà la puntata da casa? Clicca qui il vedere la foto.

Siamo finalmente arrivati a sabato, e gusto significa che sul piccolo schermo di Canale 5 torna il talent show più divertente e stravagante del piccolo schermo, Tu sì que vales: stasera, 3 ottobre 2015 a partire dalle 2110, andrà infatti in onda la quarta puntata della trasmissione sulla rete ammiraglia Mediaset. Le risate e le emozioni, come sempre, non mancheranno affatto grazie a concorrenti con abilità straordinarie, e in alcuni casi anche buffissime, pronti a calcare il palcoscenico davanti alle poltrone dei giudici e al pubblico presente in studio. Chi tra tutti riuscirà ad ottenere il loro favore, passando così alla fase successiva, e chi invece sarà costretto a rinunciare al suo sogno?

Così come la settimana scorsa, al timone della quarta puntata di Tu sì que vales rivedremo ancora Belen Rodriguez e Francesco Sole, che questanno hanno anche realizzato, per qualcuno degli sfidanti, dei brevi video di presentazione della loro storia. In giuria, ad occupare le poltrone bianche, ci saranno gli immancabili Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. A dare voce al pubblico, infine, il giudice popolare Mara Venier.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori