Antonio Crocetta / Lite in diretta con Massimo Giletti a L’Arena su Rai 1

- La Redazione

Antonio Crocetta, la lite in diretta con Massimo Giletti a L’Arena su Rai 1: la vicenda dei biglietti gratis per il San Paolo di Napoli ai consiglieri comunali, i motivi e le accuse

giletti_r439
L'Arena di Giletti (Infophoto)

Una lite per l’azienda, una lite per la Rai: è quanto appena accaduto nella puntata de L’Arena con Massimo Giletti in diretta su Rai 1 furioso con un suo ospite, l’avvocato Antonio Crocetta. Motivi? Il Sud Italia che come spesso purtroppo genera numerose polemiche per tutto vi gravita attorno, dalla poverà, al malaffare agli aiuti dei vari governi politici. In merito al caso dei biglietti gratis al San Paolo di Napoli per i consiglieri comunali, l’attacco dell’avvocato Crocetta intervenuto in studio è stato molto diretto e rigirato contro la Rai: «Dobbiamo parlare degli investimenti che non si fanno al Su, però lei non ne può parlare, perché la Rai non vuole parlare del Meridione. Voi parlate solo di problemi minimalisti», e poi conclude dicendo che Giletti in pratica è in campagna elettorale e il governo è assente su Napoli. Il conduttore ha reagito, diciamo così, con una certa veemenza, ed ha difeso a spada tratta la sua azienda, tirata in ballo in modo alquanto stravagante. «Questo non glielo permetto, la Rai ha gente che fa un lavoro straordinario, voi iniziate a far andare avanti la vostra città che è indecorosa in certi punti, se lei esce dalla centrale della stazione trova immondizia in tutti i vicoli», risponde altrettanto duro Massimo Giletti. Inoltre si riferisce a Crocetta dicendogli che non si deve permettere di dare regole alla Rai, che ha fatto un grande lavoro andando a raccontare con film e fiction i problemi della Camorra. Insomma gran caos a L’Arena in piena diretta domenicale con i toni che si sono alzati in maniera evidente e andando un pochino oltre il consentito, inoltre davanti ad un Matteo Salvini in studio che per una volta si è tenuto in disparte rispetto alla querelle generata. Cose strane nel pomeriggio di Rai 1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori