Il più grande pasticcere 2015/ Ed.2: eliminati Corrado e Giusy (terza puntata, 10 Novembre)

- La Redazione

Il più grande pasticcere 2015, Ed.2 terza puntata 10 novembre: diretta, concorrenti, prove, giudici ed eliminati. Ecco che cosa dovranno realizzare i concorrenti oggi: chi sarà eliminato?

il-piu-grande-pasticcere-logo_R439
Il più grande pasticcere

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – Come la settimana scorsa Giovanni si salva all’ultimo e sembra che Biasetto gli perdoni vari errori vedendo in lui qualcosa di speciale. Fra lui e Corrado viene mandato via il secondo che non ha convinto nessuno con la prova dei dolci salati. Anche Giusy viene eliminata e se ne va con la coda fra le gambe anche perchè aveva detto spesso che i piatti da fare erano, o le sembravano, semplici. Ma evidentemente degli chef esperti, come Massari, non possono sbagliarsi e già nelle prove precedenti le avevano fatto varie annotazioni. Ora i concorrenti sono in sei e nella prossima puntata dovranno superare altre sfide per arrivare all’agognata finale e conquistarsi il premio di più grande pasticcere di questa edizione.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – Mario e Giovanni fanno compagnia a Giusy e Corrado nella prova finale che deciderà gli eliminati dal programma. La prova è sui dolci salati e questo manda tutti in panico dato che in pochi hanno anche un passato nelle cucine non di pasticceria. Comunque i concorrenti portano i loro piatti davanti ai giudici e Mario viene ripresto da Biasetto per aver usato in malo modo il rosmarino. In effetti si vede che i concorrenti non sono esperti di piatti salati e anche le presentazioni lasciano molto a desiderare. Giusy intanto ha perso molto tempo per preparare il suo piatto e probabilmente ne porterà uno completato solo a metà.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – Anche una dietologa è intervenuta per valutare i piatti degli chef e controllare se siano adatti per chi vuole dimagrire. Poi c’è stato il voto degli assaggiatori e anche quello di Massari che questa volta non ha gradito molto i piatti di Kanako anche se poi proprio quest’ultimo è stato adorato da tutti e tre gli altri giudici. Una differenza curiosa e bisognerà vedere cosa questo comporterà nel giudizio finale dato che anche dopo questa prova due concorrenti, ovvero una coppia, andrà alla sfida finale con Giusy e Corrado, che non hanno preso parte alla gara dei dolci ipocalorici fatta dai loro colleghi. Vincono la prova Debora e Sebastiano che hanno unito leggerezza e qualità nella loro preparazione.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – Se nella scorsa puntata Massari era stato gentile più o meno con tutti questa volta sembra aver preso i metodi di Rinaldini e non risparmia critiche ai concorrenti. La crema di fragole di Kanako è da buttare e i metodi da comandante di Sebastiano non piacciono al grande chef che infatti lo redarguisce. Debora, la sua compagna in questa prova, prende in mano la situazione e ora il dolce sembra aver trovato la strada giusta. Intanto gli assaggiatori ufficiali aspettano di dare un morso alle torte preparate per loro che comunque sono ricette interessanti anche per chi vuole assaggiare un dolce senza troppe calorie.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – Corrado si ritrova di nuovo nelle ultime posizioni e per questo andrà al ballottaggio con Giusy che nonostante avesse un dolce semplice non è riuscito a convincere i giudici. I due restano quindi in accademia mentre gli altri chef si preparano alla seconda prova dove come la volta scorsa a Napoli fa la sua comparsa Iginio Masciari, vero maestro in cucina. I partecipanti dovranno preparare dei dolci ipocalorici per delle persone che stanno seguendo un percorso di dimagrimento e quindi dovranno stare attenti alle calorie senza per questo togliere qualità e sapore ai piatti preparati. Per questa prova i concorrenti lavoreranno in coppia e quindi dovranno preparare in due i piatti per vincere la gara.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – I concorrenti stanno portando i loro primi tentativi davanti ai giudici. In molti hanno reinterpretato la tradizione: ad esempio Kanako ha portato un panozzo in verticale, ma l’idea non è piaciuta a Biasetto che ha definito il piatto troppo secco. Complimenti di tutti, anche dal duro Rinaldini, per Sebastiano che ha portato un dolce come la sbrisolona in una nuova forma amata da tutti. Cottura perfetta e ottima presentazione tanto che il migliore della prova sembra già scelto, mentre ci sarà da vedere chi sarà il peggiore che poi andrà al ballottaggio per l’eliminazione dopo la seconda prova dello show di Raidue.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – Mentre Rinaldini fa già l’arrabbiato, ormai quello è il suo ruolo e lui non fa nulla per sembrare qualcosa di diverso, il programma ne approfitta per mostrare alcune storie dei concorrenti. Kanako rivela che ormai da 5 anni non torna a casa in Giappone e questo la rende molto triste. Intanto i giudici fanno i giri fra i tavoli e controllano come procedono le ricette delle regioni. Debora da Verona si deve concentrare per un dolce del sud ma lei ha detto di essere contenta della sfida e che sta facendo di tutto per riuscire al meglio in questa impresa anche se ha a che fare con una regione che non conosce.

Il più grande pasticcere 2015, diretta terza puntata 10 novembre – In questa nuova puntata gli aspiranti pasticceri si cimenteranno in una gara culinaria che toccherà varie regioni d’Italia. Un bel metodo per far conoscere agli spettatori i dolci tipici meno conosciuti della tradizione. Ora che sono rimasti solo in otto, i concorrenti hanno cominciato a capire meglio il funzionamento del programma e il carattere dei giudici. Questi ultimi hanno comunicato a inizio puntata che ci sarà anche una prova sui dolci per dimagrire, quindi meno calorici. Inoltre i concorrenti non possono scegliere dolci della propria regione: una prova quindi interessante per vedere come si comportano gli chef con dolci mai provati. Ad esempio al siciliano Giovanni è andata la Calabria e dovrà preparare il tartufo di quella zona.

Il più grande pasticcere 2015, Ed.2 terza puntata 10 novembre: video promo – Saranno di nuovo tre le prove che i concorrenti de Il più grande pasticcere dovranno affrontare stasera, martedì 10 novembre 2015. Due certe per tutti, e una eliminatoria con lo scopo di decidere chi sarà costretto a lasciare l’Accademia. Siamo giunti al terzo appuntamento, e dunque al giro di boa per il cooking talent show di Rai 2, ma sono ancora otto ad aspirare al titolo promesso: nel video di presentazione pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del programma, le immagini ci accompagnano all’interno dell’Accademia, e ci viene mostrato il volto di ognuno di loro. Tensione, ansia e anche tanta, tanta concentrazione e quel che vi si legge: chi rivedremo anche la settimana prossima e chi invece dovremo salutare stasera? Clicca qui per vedere il video promo della terza puntata de Il più grande pasticcere.

Il più grande pasticcere 2015, Ed.2 diretta streaming terza puntata 10 novembre 2015 – Tra non molto su Rai 2 prenderà il via la terza puntata del talent Il più grande pasticcere: stasera, tutti i concorrenti – nessuno escluso – dovranno cimentarsi in una prima prova dai toni decisamente italiani. I tre maestri Leonardo Di Carlo, Roberto Rinaldini e Luigi Bisesto chiederanno infatti ad ognuno di scegliere un dolce caratteristico di una regione dello Stivale e di cimentarsi nella sua preparazione. Ovviamente la difficoltà sarà aumentata da una regola che impone di non optare per una ricetta che ha le stesse origini di provenienza del concorrente stesso. Chi se la caverà meglio? Vi ricordiamo che sarà possibile seguire la messa in onda del terzo appuntamento con Il più grande pasticcere su Rai 2 dalle 21.15 ma anche sul web grazie al servizio di video streaming disponibile su Rai.tv, cliccando qui.

Il più grande pasticcere 2015, Ed.2 terza puntata 10 novembre – Nella prima serata di Rai Due c’è in programma la messa in onda dell’esclusivo talent culinario, Il più grande pasticciere. Un programma che permette di conoscere i segreti più celati dell’alta pasticceria italiana grazie a maestri del calibro di Luigi Biasetto. Quest’ultimo ha pubblicato sul proprio profilo facebook un post (qui il link) nel quale ricorda come per diventare un Grande Pasticciere sia necessario seguire sei regole. Regole che come lui stesso preannuncia, verranno rese note nel corso della puntata e che probabilmente saranno oggetto delle prove a cui saranno sottoposti i vari concorrenti. Non resta che attendere poche ore e scoprirle.   

Il più grande pasticcere 2015, Ed.2 terza puntata 10 novembre – Il più grande pasticcere è pronto per tornare con nuove sfide e nuove ricette per tutti i concorrenti ancora in gara: siamo arrivati oggi, martedì 10 novembre 2015, alla terza puntata di questa seconda edizione durante la quale il pubblico dovrà dire addio a qualcun altro degli sfidanti. Come di consueto, l’appuntamento odierno prevederà una prima prova in accademia e una prova in esterna: non mancherà, naturalmente, la prova eliminatoria a cui giungeranno coloro che avranno ottenuto il risultato peggiore durante i vari step della serata. I concorrenti dovranno inizialmente scegliere un dolce caratteristico di una regione d’Italia (che non sia quella da cui provengono, ben inteso), realizzandolo al meglio delle loro possibilità: per la prova in esterna, invece, gli aspiranti pasticceri viaggeranno fino in una Spa dove dovranno realizzare, divisi in coppie, un dolce ipocalorico che verrà giudicato da una nutrizionista. La coppia peggiore si aggiungerà a coloro che sono rimasti in accademia per la prova eliminatoria: l’obiettivo sarà mettere sul tavolo tra portate di pasticceria salata. Chi ce la farà e chi, invece, verrà eliminato?

Il più grande pasticcere 2015, Ed.2 terza puntata 10 novembre: giuria e concorrenti  – In giuria, anche per questo terzo appuntamento con il talent show, troveremo i maestri Leonardo Di Carlo, Roberto Rinaldini e Luigi Biasetto; mentre a giudicare la prova in esterna il pubblico di Rai 2 ritroverà Iginio Massari. I concorrenti ancora in gara, invece, sono: Kanako Murakami, Lorenzo Puca, Giovanni Cappello, Giusy Verni, Mario Peqini, Sebastiano Caridi, Corrado Carosi e Debora Vena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori