ALESSANDRO GRECO/ Come se la caverà nei panni di Fabio Concato? (Tale e quale show 2015, Ed.5 decima puntata 11 novembre)

- La Redazione

Tale e quale show 2015: dopo l’esibizione nei panni di Rick Astley, Alessandro Greco si trasformerà in Fabio Concato. Appuntamento per mercoledì 11 novembre su Rai Uno

Tale-e-Quale-Show-su-RaiUno
Attilio Fontana e Clizia Fornasier si sono conosciuti a Tale e Quale Show

Nella scorsa puntata, Alessandro Greco è tornato sul palco di Tale e Quale Show con un nuovo personaggio, Rick Astley. Il conduttore non è riuscito a calarsi perfettamente nel personaggio e la sua performance si è rivelata un po’ un flop. In ogni caso, Alessandro si è preparato con molta cura con l’aiuto della sua coach, per prendere il tono profondo di Rick Astley. Prima di salire sul palco e vestire i panni del cantante, ha fatto un appello in favore della ricerca sul cancro chiedendo ai telespettatori di contribuire economicamente a sostenere l’Airc. Il brano che ha cantato era “Never gonna give you up”, che lo stesso Rick Astley aveva portato a Sanremo nel 1988 quando era stato ospite della trasmissione. Alessandro Greco è apparso sulla scena con abiti neri, per richiamare il look di Astley ai tempi di Sanremo ’88 e truccato di tutto punto, per cercare di somigliargli il più possibile.

La prova è stata valutata positivamente dai giudici della serata: Loretta Goggi, Gigi Proietti, Claudio Lippi e con la partecipazione straordinaria di Paola Cortellesi e Alessandro Gassman, in trasmissione per sponsorizzare il loro prossimo film. La sua performance è stata apprezzata dal pubblico e lo stesso Carlo Conti si è complimentato con Alessandro per la somiglianza con l’originale. Paola Cortellesi è stata la prima a prendere la parola e ha espresso le proprie congratulazioni per la prova, ricordando a tutti come Rick Astley fosse una specie di “giovane vecchio” perchè era giovanissimo ai tempi della canzone, ma aveva un timbro forte e si muoveva a rilento. Anche Alessandro Gassman si è accodato ai commenti della Cortellesi, dicendo che Greco è stato bravissimo a riprodurre i movimenti di Astley e lo stesso Greco gli ha dato conferma che era stato proprio il coreografo a consigliargli di muoversi in quel modo. Claudio Lippi ha come al solito scherzato un po’ con Conti e con il concorrente, dicendogli che con quella parrucca gli ricordava un po’ Corrado e lo stesso Alessandro Greco è stato al gioco, dicendo che secondo lui durante le prove somigliava più a Biscardi che a Rick Astley. Loretta Goggi ha continuato a scherzare con Claudio Lippi, dicendo di vederlo un po’ stanco e che forse meriterebbe un po’ di riposo e di fatto non ha espresso un vero e proprio giudizio sulla performance di Alessandro Greco. Per finire, Gigi Proietti ha notato che Alessandro ha studiato molto per quella parte, poichè ha osservato che nel momento in cui il testo ripeteva la parola “cry” lui si toccava l’occhio. La performance di Alessandro Greco/Rick Astley è stata valutata 7 punti da Gigi Proietti, 8 punti da Loretta Goggi, 5 punti da Paola Cortellesi e Alessandro Gassman e per finire 7 punti da Claudio Lippi. A questi 27 punti sono stati aggiunti poi 5 punti di bonus assegnati dagli altri concorrenti ed in particolare Greco ha ricevuto 5 punti da Massimo Lopez. Con un totale di 32 punti Alessandro Greco/Rick Astley si è classificato al decimo posto nella classifica della seconda puntata.

Nella puntata di questa sera, Alessandro Greco sarà Fabio Concato. Greco si è dimostrato felicissimo per questa assegnazione, perchè lui adora questo cantante. Sebbene non avrà molto tempo a disposizione per prepararsi, siamo sicuri che Alessandro Greco farà un’ottima interpretazione, dato proprio l’amore che lui nutre per questo personaggio. Alessandro Greco dovrà lavorare molto sul timbro soft che caratterizza il cantautore milanese. Se volete vedere come se la caverà Alessandro Greco nei panni di Fabio Concato, non perdetevi la puntata di questa sera di Tale e Quale Show.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori