Cold Fusion/ Diretta streaming del film su Cielo con Adrian Paul. Il trailer

- La Redazione

Cold fusion, la trama del film che Cielo trasmette in prima serata oggi, mercoledì 11 novembre 2015. La pellicola vede protagonisti Adrian Paul e Michelle Lee, le curiosità sull’attore

logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Su Cielo, canale 26 del digitale terrestre, va in onda questa sera, mercoledì 11 Novembre, il film Cold Fusion, realizzato dal regista Ivan Mitov e interpretato da Adrian Paul, Sarah Brown e Michelle Lee. La pellicola è ambientata trent’anni dopo la scoperta e lo studio in ogni minimo dettaglio di un oggetto non ben identificato da parte dell’esercito americano. Un gruppo di terroristi russi minaccia gli americani di volerlo utilizzare come arma di distruzione di massa; Unger e la sua squadra sono chiamati a fermare i terroristi. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Cold Fusion su Cielo, il film sarà trasmesso in diretta streaming sul sito dell’emmittente tv: clicca qui per vederlo. Ecco il trailer.

Protagonista principale di “Cold Fusion”, il film che Cielo trasmette questa sera, mercoledì 11 novembre 2015, è Adrian Paul. Nato a Londra nel 1959, in molti lo ricorderanno per aver interpretato il ruolo di Duncan MacLeod nel celebre telefilm “Highlander”, una sorta di sequel del film “Highlander – L’ultimo immortale” con Christopher Lambert. Negli stessi panni, Paul ha recitato nel 2000 anche nel film “Highlander: Endgame” e nel 2007 in “Highlander: The Source”, film tv andato in onda solo negli Stati Uniti. Durante la produzione del telefilm “Highlander”, l’attore ha anche diretto e prodotto numerosi episodi, tanto che sarà proprio lui a produrre lo spinoff della serie.

Va in onda questa sera su Cielo “Cold Fusion“, film d’azione del 2011 diretto da Ivan Mitov e con protagonisti Adrian Paul, Sarah Brown, Michelle Lee e William Hope. Ecco la trama: verso la fine degli anni Settanta, nell’Urss si vede un ufo solcare i cieli al confine con l’Ucraina. Il velivolo viene prima intercettato e abbattuto, ma in seguito alcuni agenti facenti parte di un corpo speciale si prende carico di tutti i rottami e dei resti dell’oggetto volante e decide di portarli segretamente all’interno del proprio laboratorio di ricerca. Entra però in gioco una potente struttura terroristica criminale che ha intenzione di rubare i resti dell’oggetto volante. In realtà l’obiettivo principale di essa è impossessarsi di ogni dispositivo alieno e tutta la tecnologia esistente sull’ufo per creare una particolare e violentissima arma di distruzione di massa. La notizia del furto mette immediatamente in allarme l’organo preposto a tutelare la sicurezza del mondo, cosicché viene ingaggiato un team di agenti speciali e segreti che deve operare una sorta di corsa contro il tempo per impedire che questa potente tecnologia possa diventare una arma terribile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori