MATTEO BECUCCI/ Come se la caverà nei panni di Max Gazzè? (Tale e quale show 2015, Ed.5 decima puntata 11 novembre)

- La Redazione

Tale e quale show 2015: dopo l’esibizione nei panni di Enzo Jannacci, Matteo Becucci si trasformerà in Max Gazzè. Appuntamento per mercoledì 11 novembre su Rai Uno

Tale-e-Quale-Show-su-RaiUno
Attilio Fontana e Clizia Fornasier si sono conosciuti a Tale e Quale Show

L’anno scorso aveva sfiorato la vittoria finale per un soffio, ma quest’anno è deciso a vendicarsi e a portarsi a casa la vittoria. Matteo Becucci, vincitore della seconda edizione di X Factor (quando ancora era trasmesso su Rai 2) ha infatti stregato tutti con una prestazione sublime ed emozionante di “Everything”, uno dei maggiori successi di Michael Bublè. Il cantante toscano, elegante nel look e incredibilmente somigliante nei tratti visivi all’artista canadese con origini italiane, ha divertito e convinto tutti con un’ottima performance, frutto dell’intenso lavoro fatto con i diversi coach nel corso della settimana. A fine esibizione, Becucci ha raccolto i complimenti della Goggi, di Lippi e di Proietti, che ha confessato di essere un fan di Bublè. Sulla stessa lunghezza d’onda Francesco Facchinetti, eccezionalmente quarto giudice, che ha affermato di “essersi sentito a suo agio” nel corso della prova. Le votazioni, poi, sono state lo specchio di tutti gli elogi ricevuti: Becucci si è infatti classificato secondo insieme ad Alessandro Greco, alle spalle di Cicchella. Dal panorama musicale internazionale si è poi passati a quello italiano, nostrano, per certi versi più conosciuto e pietra miliare di preziosi ricordi. Dopo Bublè, Becucci ha avuto il suo bel da farsi nei panni del compianto Enzo Jannacci, scomparso a Milano ormai 2 anni e mezzo fa. Il cantante toscano, il cui compito si presentava estremamente difficile per la delicatezza e la genuinità che hanno sempre contraddistinto Jannacci, ha superato la prova a pieni voti: prima si è esibito in una divertente “Ci vuole orecchio” e poi ha concluso con il ritmo di “Mexico e nuvole”.

Dalla giuria, continuamente in difficoltà, in senso buono, per la notevole bravura degli artisti e delle loro esibizioni, sono fioccati i complimenti: in particolare, Paola Cortellesi e Alessandro Gassman, ospiti d’eccezione e pronti a dare i voti ai concorrenti, hanno apprezzato la sensibilità e la cura dei dettagli dimostrate da Becucci. Talvolta, quando si tratta di ricordare cantanti oramai scomparsi, si tende a strafare o ad esagerare con la voce alla ricerca della perfezione, ma, in questo caso, l’ex allievo di Morgan ha mostrato carattere e personalità rendendo suo il pezzo e affrontandolo secondo la propria indole. Nella classifica finale, l’Enzo Jannacci di Becucci si è posizionato 8° nella graduatoria con 36 punti, davanti a Roberta Giarrusso che interpretava Donna Summer e dietro al duo Serena Rossi-Rita Forte, rispettivamente Adele e Fiorella Mannoia. In questa nuova puntata di Tale e quale show, Becucci si trasformerà nel cantautore Max Gazzè. Come se la caverà?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori