Tempesta d’amore/ Anticipazioni: Beatrice governante per Charlotte? Ecco dove siamo rimasti (Puntata 31 luglio)

Tempesta d’amore, anticipazioni puntata del 18 Novembre: la soap tedesca torna con Charlotte e la sua proposta indecente alla sorella Beatrice. La donna farà da governante per la sorella?

18.11.2015 - La Redazione
tempesta-amore-julia-niklas_R439
Tempesta d'amore

Torna con la nona edizione della soap tedesca dedicata a Julia e Niklas pronti alle nozze, o almeno lo sperano. Le puntate continuano e i due sembrano in procinto di arrivare all’altare ma non è detta l’ultima parola e i fans continuano a tremare. In attesa di scoprire cosa succederà, ecco il riassunto di ieri.

Riassunto di ieri: Patrizia è ancora in carcere e lavora con il suo avvocato per riuscire a venirne fuori. Devono studiare una strategia, ma tra loro le cose paiono mettersi su un piano molto più personale. Lei infatti sembra davvero interessata, e così durante i colloqui concessi dal penitenziario, inizia a fargi molte domande personali, così da conoscerlo meglio. In contemporanea a questo nascere di sentimenti, si è ovviamente velocizzata non poco la procedura burocratica che porterà ufficialmente al divorzio tra la donna e Niklas. Questi si era stupito di come di colpo l’avvocato di Patrizia fosse più presente e attivo, pronto quasi ad aiutare il giovane Stahl. Patrizia ormai non vuole avere più nulla a che fare con suo marito e, forse senza alcuna vendetta tramata stavolta, decide di lasciarlo a Julia. Ad ogni modo Niklas non ci vede ancora chiaro. Nessuno è più felice di lui per questo divorzio, che gli aprirà le strade verso un nuovo capitolo della sua vita, quello insieme a Julia. La giovane non attende altro che indossare l’abito bianco e sposarlo, ma Stahl vede in tutta questa fretta di Patrizia il suo ennesimo piano, non ancora svelato.

Non riesce a credere che lei possa farsi da parte in maniera pacifica. Potrebbe trattarsi di eccessiva paranoia, giustificata dai trascorsi con la donna, che per poco non lo ha ucciso in ospedale. Potrebbe però anche corrispondere a realtà. I due futuri sposini discutono di tutto questo, anche se Niklas la tiene in parte all’oscuro dalle questioni che riguardano il divorzio. Parlano del loro futuro insieme, e anche Julia, come Niklas, non è certa che tutto possa andare come sperato. Hanno anche ottenuto l’approvazione di Friedrich, ma è come se tutto filasse troppo liscio per come sono abituati. In assenza di drammi giungono nella loro testa numerosi sospetti. La realtà però è un’altra, ovvero che Patrizia ha davvero gettato la spugna in merito alla sua sete di vendetta. Ha deciso di puntare tutto sulle poche chance di tornare libera, magari costruendosi un futuro col suo avvocato. Poppy è in piena crisi, dal momento che Werner potrebbe scoprire da un momento all’altro la verità. Lui l’aveva cacciata di causa perché lei aveva consegnato una bustarella alla persona sbagliata, complicando non poco la sua vita politica. Michael l’ha accolta in casa sua con un gesto di gentilezza, ma la notte i due sono stati travolti dalla passione, con Poppy che lo ha sedotto. Hanno fatto l’amore, per poi pentirsene il giorno seguente. Lui ora tenta di tenere la cosa nascosta a Natascha, con la quale vive un rapporto alquanto complesso, mentre lei a Werner che, se dovesse scoprirlo, chiederebbe di certo il divorzio. La cantante ha trovato la collana di sua sorella in casa del dottore, e ovviamente la cosa la insospettisce. Si arriva a un duro faccia a faccia tra lei e Poppy, con la giovane che tenta di negare, ma si ritrova con le spalle al muro. La verità potrebbe saltare fuori da un momento, all’altro, distruggendo molte vite. Alla fine lei le dice che ha trovato quella collana perché Michael le voleva parlare per avere dei consigli in merito a un regalo da farle. Infine il dottore le rivela che intende esserle soltanto amico, ponendo fine a questo lungo tira e molla. Nils s’infuria con Normann, che ha raccontato ad André d’essere un personal trainer. Gli ha proposto di farlo dimagrire, così da non dover pagare i danni procurati con una rissa da lui scatenata in birreria. Charlotte parla con sua sorella Beatrice e le propone di fare governante in casa sua. Lei accetta, anche se non di buon grado, ma intanto Natascha pare essere certa d’aver già visto Beatrice da qualche parte. Alla fine verrà fuori il suo reale passato, il che porterà Charlotte a infuriarsi non poco con lei per le menzogne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori