VIRUS – IL CONTAGIO DELLE IDEE/ Anticipazioni e diretta streaming:”Terrorizzati”, cosa accadrà dopo gli attentati di Parigi? Speciale 18 novembre 2015

“Virus – Il contagio delle idee” va in onda questa sera su Rai Due con una puntata speciale interamente dedicata agli attentati di Parigi e al recente blitz delle forze speciali francesi.

18.11.2015 - La Redazione
Virus_Nicola-Porro
Virus - Il contagio delle idee

Prende il via tra pochi minuti su Rai Due la puntata speciale di “Virus – Il contagio delle idee” dedicata alle stragi di Parigi e ai successivi blitz della polizia ed esercito francese. Nel corso dell’appuntamento, intitolato “Terrorizzati” e condotto come sempre da Nicola Porro, verrà trasmesso anche un reportage esclusivo di Fausto Biloslavo da Sinjar, città nell’Iraq situata vicino al confine siriano liberata pochi giorni fa dalle forze curdoirachene “che combattono anche per la nostra libertà”, come si legge sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione Rai. Oltre che in televisione, la puntata di “Virus – Il contagio delle idee” potrà essere seguita anche in diretta streaming video sul portale della tv di Stato. Clicca qui per vedere.

Nicola Porro torna a condurre questa sera una nuova puntata speciale di “Virus – Il contagio delle idee” interamente dedicata agli attentati di Parigi e al recente blitz delle forze speciali francesi. Cosa sta accadendo in Francia, in Belgio e in tutta Europa? “Terrorizzati” è il titolo dell’appuntamento in onda stasera alle 21.10 su Rai Due, una condizione nella quale sembrano ormai piombati i cittadini europei. “Cosa significa tutto questo per l’Italia? Quali saranno le conseguenze per la nostra vita ma soprattutto per la nostra sicurezza, proprio alla vigilia del Giubileo?”, si chiede il conduttore in un video apparso questo pomeriggio sulla pagina Facebook della trasmissione Rai (clicca qui per vederlo). Lo speciale di questa sera cercherà di affrontare dalle diverse capitali europee e del mondo qual è il momento che stiamo vivendo: “Perché siamo terrorizzati? Terrorizzati da chi? Esiste un vero e proprio scontro di civiltà?”, sono altre domande alle quali si tenterà di rispondere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori