ALESSANDRO GRECO/ Il conduttore diventa Little Tony, ci stupirà? (Tale e Quale Show: ultima puntata 20 novembre 2015)

- La Redazione

Tale e Quale Show: nella puntata finale del torneo, in onda venerdì 20 novembre, Alessandro Greco dovrà imitare Little Tony. Come se la caverà?

Tale-e-Quale-Show-su-RaiUno
Attilio Fontana e Clizia Fornasier si sono conosciuti a Tale e Quale Show

Alessandro Greco era reduce della difficile prova di Marco Masini ed è ritornato sul palco per interpretare Fabio Concato. Al momento delle assegnazioni la scorsa settimana, Alessandro Greco era apparso molto felice per questa prova, perché Concato è proprio uno dei suoi artisti preferiti. Come al solito a sostenerlo durante le prove c’erano il suo coach vocale e Emanuela Aureli, che si è addormentata durante le prove. Alessandro Greco si è esibito con ”Fiore di Maggio” che Fabio Concato ha cantato a “Domenica In” nel 2001. I truccatori e i costumisti hanno dovuto impegnarsi duramente per trasformare Alessandro Greco in Fabio Concato.  Alessandro Greco è sceso sul palco con baffettini e lenti colorate azzurre, una somiglianza davvero impressionante con l’originale che ha stupito il pubblico presente in sala e a casa. Vestito in giacca e cravatta, Alessandro ha mantenuto la mano sinistra in tasca durante l’esibizione, proprio come usa fare il cantautore milanese. Anche la voce di Alessandro era molto vicina all’originale, si nota proprio che dietro a questo personaggio c’è stata molta preparazione e molta attenzione da parte del concorrente per onorare con una buona performance il suo cantante preferito. 

La prova di Alessandro Greco è piaciuta molto agli spettatori, che hanno applaudito entusiasti alla fine dell’esibizione. Lo stesso Carlo Conti si è complimentato con Alessandro Greco per l’emozione che ha suscitato con questa canzone. Dopo la standing ovation e i complimenti di Carlo Conti, la palla è passata in balzo ai giudici che hanno espresso i loro giudizi sull’esibizione di Alessandro Greco/Fabio Concato. Gigi Proietti ha definito Alessandro Greco “straordinario”, perchè lo ha sbalordito con la sua performance vocale. Gigi Proietti infatti non si aspettava che Alessandro riuscisse a prendere i toni di Concato così perfettamente, avendo Greco un timbro di voce molto basso. Loretta Goggi ha sottolineato quanto fosse difficile trasformarsi in Fabio Concato, non solo per la tonalità della voce, ma anche per la capacità di intimizzare il suo modo di cantare. Lo stesso Alessandro ha riportato le parole della sua coach, che in fase di preparazione dell’esibizione gli aveva suggerito di “mettere e togliere un po’” in modo da ricreare questa sensazione rilevata da Loretta Goggi. Claudio Lippi ha scherzato come sempre con Loretta Goggi prima di esprimere il suo commento sulla performance di Alessandro Greco. Dopo queste sane risate, Lippi ha fatto i complimenti a tutti i coach perché per ogni esibizione riescono a trovare la chiave giusta per guidare i concorrenti e consentirgli di fare una buona performance. Per finire, Carlo Conti ha dato la parola a Nicola Savino, che ha definito buona la prova di Alessandro Greco. Savino ha apprezzato molto questa esibizione perché era il suo cantante preferito durante la sua adolescenza. Savino ha sottolineato come Alessandro Greco sia riuscito a essere felice e gioioso durante la sua esibizione, proprio come è sempre apparso Concato durante i suoi concerti. La performance di Fabio Concato è stata valutata buona da tutti i giudici che hanno assegnato all’interpretazione fatta da Alessandro Greco in totale 42punti. Andando più nel dettaglio, Alessandro Greco ha ricevuto 7 punti da Gigi Proietti, 11 punti da Loretta Goggi, 13 punti da Nicola Savino e per finire 11 punti da Claudio Lippi. Ai punteggi assegnati singolarmente da ogni membro della giuria, si sono aggiunti anche i 5 punti che Rita Forte ha voluto regalare a Alessandro Greco/Fabio Concato. Grazie ai voti accumulati, Alessandro Greco si è piazzato al settimo posto nella classifica della puntata di mercoledì 11 novembre 2015, pari merito con Rita Forte con 47 punti. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori