BELEN RODRIGUEZ/ News: coccole e giochi con il figlio Santiago, video (oggi, 20 novembre 2015)

- La Redazione

Belen Rodriguez, news: la showgirl argentina e il tempo di coccole e giochi con il figlio Santiago, il video. Per sbaglio si è infilata anche un calzino del piccolo, ecco la foto sui social

belen-rodriguez-_2
Belen Rodriguez

È di nuovo tempo di famiglia per la bella Belen Rodriguez: molti degli impegni che l’hanno spinta a viaggiare parecchio dopo l’estate si sono ormai esauriti, basta pensare per esempio al talent show che conduce su Canale 5, Tu sì que vales, e ora la showgirl ha un po’ di tempo da dedicare a se stessa e alla sua famiglia. Proprio ieri ha pubblicato una fotografia in cui mostra di aver indossato per sbaglio un calzino di suo figlio Santiago, e successivamente un video molto tenero che li mostra insieme sul divano mentre Belen gli fa fare l’aeroplano appoggiandolo sui piedi e anche il solletico. Momenti di dolcezza tra madre e figlio che di certo l’argentina desiderava tornassero così frequenti: clicca qui per vedere il video pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale della showgirl.

Ormai è un fatto acclarato che tutto quello che riguarda la showgirl argentina Belen Rodriguez, riesca sempre a far notizie o quanto meno a catturare l’attenzione di diverse centinaia di migliaia di fans sparsi sul web. Belen ieri è stata occupata nella zona dei Navigli a Milano per le riprese di un spot pubblicitario per conto di Mediaset Premium. A fine giornata l’argentina ha quindi postato sul proprio profilo facebook una foto nella quale si vede il suo piede con indosso il calzino di suo figlio Santiago. Belen precisa: “Rivestendomi a fine lavoro ti accorgi di aver indossato i calzini di tuo figlio!!!! Ah ah ah! Come ho fatto non lo so! Meno male che ho il 37!”. Tantissimi i mi piace alla foto con centinaia di commenti nei quali vengono presentate varie considerazione rispetto alla ‘disavventura’, se così la vogliamo chiamare, di cui si è resa protagonista Belen Rodriguez nella giornata di ieri. Clicca qui per vedere la pagina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori