THE LAST PANTHERS/ Anticipazioni puntata 20 novembre 2015: perché Milan conosce Naomi?

The Last Panthers, anticipazioni seconda puntata 20 novembre 2015: perchè Milan conosce Naomi, che legame c’è tra i due? E come mai l’agente è stata indirizzata subito a Belgrado?

20.11.2015 - La Redazione
Samantha_Morton
Samantha Morton protagonista di The Las Panthers (foto: Infophoto)

Oggi, venerdì 20 novembre 2015, Sky Atlantic manderà in onda il secondo episodio di The Last Panthers. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: una gioielleria di Marsiglia viene presa d’assalto e un gruppo di ladri obbliga la direttrice a fornire il codice del caveau versandole della pittura rosa sulla testa. Milan (Goran Bogdan) ruba dei diamanti e un orologio d’oro, nascondendolo agli occhi dei complici. Il gruppo aziona quindi il piano della fuga e Rajko dà fuoco ad un furgone facendolo esplodere davanti alla polizia mentre Milan fa la stessa cosa incendiando un’auto piena di benzina alle spalle degli agenti. I tre uomini prendono direzioni diverse, ma Rajko (Alexis Manenti) viene ferito alla spalla e comincia a rallentare. Milan raggiunge una donna in un vicolo e le consegna la busta, fuggendo poi attraverso una finestra e rimettendosi in strada in tenuta da jogging. Rajko si ritrova invece in un vicolo cieco ed è costretto a nascondersi dentro ad un bidone della spazzatura. Nello stesso momento, Borisav (Marko Janketic) cerca di fuggire, ma non riesce a seminare i poliziotti ed estrae la pistola. Un proiettile colpisce una bambina dentro ad un’auto e i poliziotti si fermano a prestare soccorso mentre Borisav lascia l’arma e fugge. La busta arriva quindi fino a Drago (Bojan Zirovic) che sigilla i diamanti in un involucro e lo ingoia ancorandolo ad un dente provvisorio. La notizia della morte della bambina si diffonde e il committente decide di non voler proseguire, comunicando a Drago di aver cambiato idea. Nel frattempo, il commissario Khalil Rachedi (Tahar Rahim) chiede al superiore di gestire il caso e anche Naomi Franco (Samantha Morton) parte da Londra per indagare sulla rapina per conto dell’assicurazione. Khalil viene supportato da Kirsty Wilkinson (Natasha O’Keeffe) dell’Interpol e scopre che le telecamere che hanno ripreso la donna misteriosa risultano cancellate. Naomi preleva invece Tom (John Hurt) dalla stazione e gli mostra i video dell’incontro fra Drago e la donna. Tom rimane scettico nello scoprire che i Pink Panthers operino ancora, ma Naomi è certa che il modus operandi sia il loro. L’assicuratrice crede che la banda si sia già spostata verso la Serbia e chiede a Tom di sostituirla nei Balcani ma l’uomo le chiede di essere la sua specialista in diamanti e di andare a Belgrado. Milan e Borisav raggiungono Drago e scoprono che l’acquirente ha cambiato idea. Drago chiede altro tempo per un nuovo contatto e Borisav scopre in quel momento che la bambina è morta a causa sua. Khalil capisce che l’assicurazione ha sottratto i video che riprendono la donna nel vicolo e si presenta nella camera d’albergo di Naomi per avvisarla di aver capito il suo gioco. Roman (Olivier Rabourdin) e Khalil cercano di convincere il giudice e ottengano che entrambi vengano destinati a due diverse missioni. Il commissario si occuperà di indagare sull’arma lasciata da Borisav, mentre Roman continuerà la collaborazione con l’Interpol per preparare l’arresto della banda in Serbia. Intanto, i Pink Panthers si trovano in Serbia e Drago incontra un possibile compratore fra la mafia locale. Il criminale offre un prezzo inferiore rispetto ai milioni richiesti e fa spogliare i tre ragazzi ma Milan esita e mostra il tatuaggio dei Panthers. Il criminale chiede a Milan se ha interesse a salvare gli altri due e spara a Drago per farlo tacere ma acconsente che i tre si allontanino. Milan prende il comando della squadra e decide di andare a Belgrado per parlare con Zlatko (Igor Bencina) mentre Khalil incontra il fratello per avere qualche informazione, ma gli viene negato ogni aiuto. Zlatko indica a Milan la presenza di Naomi e lo avvisa che sta indagando sul furto, ma Drago avvisa l’assicuratrice perché vuole la ricompensa. Naomi trova Drago con la gola tagliata e Borisav la tramortisce, ma Milan decide di uccidere i complici e salva la donna dopo averla riconosciuta.

La fine del primo episodio di The Last Panthers in onda la settimana scorsa, ha lasciato ai telespettatori non poche domande. Chi è Naomi e perché Milan la conosce? Si tratta sicuramente di una donna del suo passato, forse una ragazza che ha avuto a che fare con i Panthers in maniera diretta? Dalle scarne notizie che si trovano sul web per il prossimo episodio, sappiamo che Naomi si riprenderà e deciderà di partire proprio dai vecchi componenti della banda. L’assicuratrice interrogherà alcuni detenuti e cercherà di comprendere al meglio chi sia questo nuovo Panthers con cui si è imbattuta. Khalil invece proseguirà con la pista sulle armi e interrogherà uno dei ragazzi segnalati in una casa. Anche Milan sarà impegnato in nuovo affari. La malattia del fratello non è finita e nonostante abbia consegnato i gioielli a Zlatko, deve ancora avere i soldi per potersi permettere l’operazione. Che cosa scoprirà invece Roman? E quale sarà il ruolo di Tom? Per ora il personaggio ha avuto una breve apparizione e ha richiesto la presenza di Naomi a Belgrado. Come faceva a sapere che avrebbe trovato delle informazioni in quel posto se le piste conducevano tutte verso la Serbia? Forse il mentore aveva già capito che il nuovo Panthers sarebbe tornato nella città natale? Lo potremo scoprire solo negli episodi successivi ma quello che sappiamo fin da ora è che l’avventura è appena iniziata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori