DOMENICO MANFREDI/ L’amicizia con Alessandro (Grande Fratello 2015, decima puntata 26 novembre)

- La Redazione

Domenico Manfredi ha rischiato di essere eliminato dalla casa del Grande Fratello, ma nella prossima puntata potrebbe accedere direttamente alla finale

domenico-manfredi-grande-fratello-2015
Domenico Manfredi

L’appuntamento serale del Grande Fratello dello scorso giovedì ha riservato a Domenico Manfredi numerose sorprese. Lontano dalla sua amata Barbara e con una nomination che pesava quanto un macigno, il concorrente, infatti, era apparso, ai più, spento e pieno di dubbi. Ma, nonostante la sua settimana un po’ sotto tono, il pubblico ha deciso di salvarlo e regalargli la possibilità di restare in casa ancora un po’. Manfredi, infatti, era in nomination assieme a Federica, Jessica, Kevin e Valentina ma il televoto gli ha donato una piccola vittoria e ha decretato che fosse addirittura il primo a salvarsi. Un bel regalo di compleanno per Manfredi, che nei giorni scorsi ha spento le candeline proprio nella casa più spiata d’Italia.

Ma le emozioni per Manfredi non sono finite qui e, durante la serata, la conduttrice ha voluto mostrare al pubblico un altro volto del concorrente pugliese. Manfredi, infatti, è noto a tutti per il suo carattere scherzoso, irriverente e a tratti burlone, ma nel suo lavoro dà il massimo e non perde mai la concentrazione. Ne è testimonianza il filmato che Alessia Marcuzzi ha mostrato al concorrente e a tutti i ragazzi, nel quale due genitori hanno voluto mostrare tutta la loro riconoscenza al ragazzo, raccontando al pubblico una storia molto emozionante. Manfredi, sei anni fa, durante una stagione estiva lavorava come bagnino nel resort dove la coppia, assieme alla loro bimba di nove anni, stava trascorrendo le sue vacanze estive. Michela, questo il nome della piccola, a un certo punto ha iniziato a soffocare a causa del nocciolo di un’albicocca ingerito in maniera involontaria. I genitori si erano sentiti persi e impotenti difronte a quella situazione poiché non riuscivano ad aiutare la loro bimba che in quel momento stava combattendo con qualcosa più grande di loro. Fra le urla disperate di aiuto è intervenuto Manfredi che, nonostante la paura, ha messo da parte gli indugi e ha praticato alla piccola una manovra di disostruzione delle vie aeree che le ha permesso di respingere il nocciolo e, di conseguenza, di riprendere a respirare. I genitori, ancora commossi da questo gesto, hanno voluto ringraziare Manfredi per il regalo che ha fatto loro, spiegando che se non fosse stato per il suo intervento, una cosa banale si sarebbe trasformata in una tragedia e hanno aggiunto che se la loro figlia oggi è viva è solo grazie a lui. Manfredi, commosso da questo messaggio, è stato invitato fuori dalla porta rossa da Alessia Marcuzzi dove la piccola Michela, oggi quattordicenne, lo aspettava con in mano un fiore di girasole e un piccolo portafortuna. Fra gli abbracci, la ragazza ha donato a Manfredi un piccolo portachiavi a forma di pallone da calcio, lo sport amato da entrambi, oggetto che Manfredi ha conservato come un piccolo amuleto per il prosieguo del gioco. Intanto pare che il fortunato talismano abbia già iniziato a fare il suo lavoro: nel serale, la permanenza di Manfredi in casa ha rischiato nuovamente di essere messa in discussione a causa di una nuova cordata di salvataggi partita da Diego, il concorrente che ha trascorso l’ultima settimana in garage per poi tornare in casa e sfidare uno dei concorrenti al tele voto. Fortunatamente Manfredi, all’interno della cordata, è stato salvato da Alessandro per il quale, oramai, è fra gli amici più stretti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori