Aldo Giovanni e Giacomo/ Il trio di comici festeggia 25 anni di carriera (Che fuori tempo che fa, sabato 28 novembre 2015)

- La Redazione

Tra gli Fabio Fazio a Che fuori tempo che fa, in onda sabato 28 novembre 2015 alle 20.10 su Rai Tre, ci saranno anche i comici Aldo Giovanni e Giacomo.

aldogiovanniegiacomoR439
Aldo, Giovanni e Giacomo (Infophoto)

Tra gli Fabio Fazio a Che fuori tempo che fa, in onda sabato 28 novembre alle 20.10 su Rai Tre, ci saranno anche i comici Aldo Giovanni e Giacomo. Era il 1990 quando il trio si è formato. Dopo numerosi lavori in teatro, nel 1992 Aldo Giovanni e Giacomo debuttano in televisione, al fianco di Zuzzurro e Gaspare. Aldo, Giovanni e Giacomo gireranno anche diversi film assieme, primo dei quali “Tre uomini e una gamba”, seguito da “Chiedimi se sono felice” e dalla “Leggenda di Al, John e Jack”, che li vede rivestire il ruolo di un trio di mafiosi abbastanza sfortunati. La caratteristica del trio è che ogni singolo personaggio che interpretano è caratterizzato dalla loro personalità. Aldo è quello che sembra pronto a entrare in azione, ma la cui sbadataggine gioca sempre brutti scherzi. Giovanni è invece quello che utilizza maggiormente il cervello dei tre, e ha sempre una soluzione pronta, mentre Giacomo è quello del trio che combina i guai, che si comporta sempre bene coi suoi due compari e che spesso è vittima delle botte e degli scherzi dei due.

Lo scorso anno Aldo, Giovanni e Giacomo sono stati ospiti a Che fuori tempo che fa per presentare il loro ultimo film, ”Il ricco, il povero e il maggiordomo’’. Nel 2012 il trio ha partecipato in maniera “particolare” a Che fuori tempo che fa, sempre con Fazio Fazio. Nell’occasione, inizialmente, l’ospite era il solo Giacomo Poretti per presentare la sua biografia “Alto come un vaso di gerani”, che racconta tutta la sua carriera e contiene diversi aspetti legati alla sua vita privata. Improvvisamente, in studio, sono arrivati anche Aldo e Giovanni, per presentare un secondo libro parodia di quello di Giacomo, che sorridente ha accolto i suoi due compari come se fosse lui il conduttore del programma televisivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori