CANDICE RENOIR 2/ Anticipazioni puntata 10 dicembre 2015: Candice indaga sulla morte di un Tenente

- La Redazione

Candice Renoir 2, anticipazioni puntata 10 dicembre 2015: viene ritrovato un corpo che sembra essere quello del Tenente Daniel Langlois, appena tornato da una missione in Mali…

Candice_Renoir_FB_r439
Candice Renoir (foto da Facebook)

Stasera, giovedì 10 dicembre 2015, il piccolo schermo di Premium Crime tornerà ad ospitare due nuovi episodi di Candice Renoir 2, il nono e il decimo per la precisione che vanno a concludere la stagione. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Candice scopre che i figli stanno cercando di capire con chi dei due genitori stare ed entra in crisi perché crede di essere una cattiva madre. Il Comandante viene avvisato che il corpo di Charlotte Dupas è stato ritrovato su una spiaggia e Chrystelle (Gaya Verneuil) trova nelle vicinanze una chiave di un bungalow. La squadra risale agli alloggi ma Candice scopre presto che sul posto è presente anche la squadra di Canovas (Stephane Blaugafurt) dell’Antirapina. I due Comandanti entrano subito in contrasto ma Candice riesce a spuntarla facilmente. Nel frattempo, Candice cerca di dimostrare ai figli di essere una buona madre ma viene sorpresa a mentire riguardo la lettura di un libro. La squadra trova nell’alloggio di Charlotte diverse migliaia di euro e Dumas (Raphaël Lenglet) vorrebbe avvisare Canovas perché potrebbe essere connesso con il suo caso ma Candice preferisce andare avanti da sola. Vengono anche trovate delle fatture della clinica Astronomic e Dumas scopre che la vittima aveva fatto delle analisi sugli organi. Candice pensa che volesse vendere un rene ma subito dopo scopre che dovrà lavorare sotto la coordinazione di Canovas. L’omicidio di Charlotte sembra infatti collegato alla rapina di un certo Carlier (Yann Pradal) ma Candice non ci sta e continua l’indagine da sola. Intanto, Canovas lavora con Dumas e arresta il ladro ma non riesce ad incastrarlo. Anche Candice decide di interrogare Carlier e lo mette con le spalle al muro dimostrando che è stato lui a mettere l’anello al dito di Charlotte. L’uomo confessa infatti che erano innamorati ma che in seguito la donna l’aveva rifiutato e l’aveva strangolata. Canovas è soddisfatto per il suo caso ma Candice vuole ancora capire da dove provengano i soldi trovati nel bungalow della vittima. La squadra scopre che diverse persone del camping sono morte di recente e Candice riesce ad impedire che anche una vicina di Charlotte venda il proprio rene. La squadra viene chiamata per l’omicidio di Annette Granier e arresta nelle vicinanze un altro dipendente della Maison du Lacombe. Il coroner rileva delle forti tracce di veleno sulla vittima e che si tratta di un estratto floreale. I titolari della profumeria riferiscono che Annette aveva sottratto degli importanti documenti e che avevano inviato Lionel Favier (Jean Bard) a recuperarli. Candice nota anche che nell’appartamento della vittima sono presenti delle telecamere e Chrystelle riesce a recuperare il video che riprende il momento del delitto. La squadra crede che il caso sia connesso con lo spionaggio industriale ma Candice pensa che qualcuno volesse incastrare la vittima. Intanto, Candice comincia a sviluppare un po’ di interesse per Dumas, ma scopre anche che il capo potrebbe essere incinta. Dumas si mette sulle tracce di Favier e trova nel suo appartamento numerose foto di Annette che evidenziano un’ossessione. Chrystelle trova nell’ufficio di Favier un messaggio di suicidio e il corpo viene rinvenuto in una piscina della Maison. Nel frattempo Canovas torna per cercare Candice ma Dumas non li fa incontrare con una scusa. J.B. si accorge del suo interesse e deride Dumas ma in un secondo momento gli suggerisce di parlare al Comandante. Candice crede che in realtà Favier sia stato ucciso e J.B. (Mhamed Arezki) trova un altro video in cui Annette bacia un altro uomo. Ludovic Barthes (Pierre-Jean Peters) riferisce che in realtà stava litigando con la vittima e che le aveva fatto ascoltare una registrazione per dimostrare che i Lacombe fossero responsabili della morte del figlio. La famiglia era stata infatti coinvolta in un naufragio e Candice nota che nella registrazione è presente anche la prova dell’omicidio del marito di Geraldine (Valérie Stroh). Candice sottopone il figlio Adam (Théo Frilet) ad una regressione e ha la conferma che l’uomo era stato ucciso mentre era ancora sulla nave. Michelle Lacombe aveva numerosi nemici e Candice decide di diffondere un pettegolezzo per convincere Geraldine a compiere un passo falso. La donna si spruzza il veleno sugli occhi ma Candice riesce a salvarla e ad arrestarla per l’omicidio del marito.

Nel nono episodio di Candice Renoir in onda stasera, dal titolo “Il silenzio è d’oro” una barca bruciata colpisce il frangiflutti del porto di Sète e sul ponte viene ritrovato un corpo che sembra essere quello del Tenente Daniel Langlois. Il militare era tornato di recente da una missione in Mali e non riusciva ad abituarsi alla vita civile. Candice viene incaricata delle indagini e fa una strana scoperta. Il Tenente aveva installato numerose telecamere lungo il perimetro della propria abitazione. Perché spiava la sua stessa famiglia? Nel decimo e ultimo episodio, intitolato “Fratelli gemelli”, una compagnia amatoriale suona “La Scapin” al teatro di Sète e l’interprete di Zerbinetta viene assassinata durante le prove in sala. Candice crede che il colpevole sia un membro della compagnia e pensa che il regista Simon Ferrer non abbia esitato ad eliminare Amira per fare spazio ad un’altra attrice. Il Comandante crede anche che fra i due ci fosse una relazione ma la verità si rivela più complessa di quanto avrebbe mai potuto sospettare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori