THE LAST PANTHERS/ Anticipazioni puntata 12 dicembre 2015: perché Milan conosce Naomi?

The Last Panthers, anticipazioni puntata 12 dicembre 2015: nell’appuntamento di questa sera verrà svelato il legame che c’è tra Naomi e Milan. Perchè e dove si sono conosciuti i due?

12.12.2015 - La Redazione
Samantha_Morton
Samantha Morton protagonista di The Las Panthers (foto: Infophoto)

Con il cambio di palinsesti al sabato, The Last Panthers torna oggi – 12 dicembre 2015 – sul piccolo schermo di Sky Atlantic con il quinto episodio. Prima di scoprire qualche breve anticipazione, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Milan (Goran Brogdan) e Dragan (Boris Isanovic) vengono fermati dalla polizia lungo l’autostrada e sono costretti a picchiare l’agente per potersi allontanare. I due raggiungono i boschi, ma Dragan non riesce a correre e devono fermarsi. Nello stesso momento, Adnan (Nikola Rakocevic) si allontana dal suo appartamento e Milomir (Nikola Djuricko) viene incaricato di occuparsi della faccenda in assenza di Zlatko (Igor Bencina). Khalil (Tahar Rahim) ha invece una piccola discussione con la sorella Samira (Camelia Jordanja) e comincia a temere che sia stata la sua lontananza ad avvicinare Mokhtar (Kamel Labroudi) alla banda. Naomi (Samantha Morton) segue ancora la pista sui diamanti, ma Tom (John Hurt) pensa che il caso sia morto e decide di chiuderlo. Naomi vuole invece finire il lavoro, ma Tom le affida un’altra indagine riguardo ad un furto di scarpe. Tempo dopo, Mokhtar si introduce nella macchina del fratello e chiede il suo aiuto. Khalil scopre che il capo della banda è Manu Esposito (Patrick Azam) e gli chiede di aiutarlo ad incastrare Manu e Roman (Olivier Rabourdoi) per poter avere la possibilità di uscire fuori dalla criminalità. Il detective chiede il supporto al collega Franck (Karim Leklou) e lo fa introdurre nel deposito armi perché vuole andare avanti nel caso Belair. Khalim incontra quindi Nadim (Adama Wlane) e gli impone di rientrare nel traffico di armi. Il criminale ha paura che lo uccidano e li avvisa che risaliranno fino a loro. Nadim non prende sul serio le minacce di Mokhtar e Khalil impugna a sua volta l’arma per fargli capire che non scherzano. Intanto, Zlatko incontra Julia Ortiz (Juana Acosta) e gli viene chiesto di diventare un partner locale per la costruzione di un nuovo aeroporto in Serbia. L’organizzazione vuole usare i suoi soldi per riciclarli e gli offre in cambio qualsiasi tipo di terreno possa volere. Adnan contatta Milan e lo avvisa che Milomir lo ha trovato. Il fratello gli può solo suggerire di nascondersi e Adnan esce dal balcone per trovare riparo. In quello stesso momento, Milomir e i suoi uomini entrano nell’appartamento ma lo trovano vuoto mentre Adnan si nasconde in un anfratto nelle vicinanze. Zlatko chiama il suo scagnozzo subito dopo e gli chiede di radunare 100 milioni di euro. Dragan cerca invece l’aiuto di suoi vecchi amici, e Milan si ritrova di fronte ai criminali che avevano cercato di eliminarlo al suo arrivo. L’uomo gli assicura che non lo ucciderà e si offre di aiutarli a superare il confine in modo clandestino. Quella sera, Jamezdin (Ljubomir Bandovic) ed il suo uomo sparano verso le tende per conto di Zlatko ma uccidono solo Dragan e Milan riesce a fuggire nei boschi. Khalil riceve le armi da Frank e rifornisce Denim perché possa attirare l’attenzione di Manu. Il detective torna in centrale e invita Roman a cena con la scusa di appianare le divergenze. Durante l’incontro, Khalil riceve una soffiata dalla centrale e convince Roman ad accompagnarlo, con la scusa di aver bevuto troppo per riuscire a guidare. I due assistono alla consegna di armi a Manu e Khalil decide di intervenire immediatamente. Il detective spara contro il criminale, ma Manu uccide Roman prima di morire e anche Denim muore nella sparatoria. Mokhtar si allontana con le armi mentre la polizia si avvicina al posto. In Germania, Naomi contatta l’Interpol e riesce ad identificare Mathias Grunnert (Ivan Ribar) grazie ad un video. L’assicuratrice segue il criminale, ma non riesce a rintracciare Tom e decide di raggiungerlo ad una festa a Belgrado. Naomi gli riferisce di avere scoperto che l’aeroporto è collegato al furto dei diamanti, ma il supervisore la licenzia. La reazione di Tom la lascia interdetta ma quando vede Zlatko uscire dalla stessa festa comincia a fare qualche collegamento.

Per il quinto episodio di The Last Panthers, in onda stasera su Sky Atlantic, non sono numerose le anticipazioni che si trovano sul web, ma una cosa è certa: verrà svelato il passato che lega Naomi e Milan, con un flashback e un vero e proprio tuffo nel passato da parte della protagonista, che ricorderà alcuni fatti avvenuti in Bosnia nel 1995. Perché Milan la conosce? Dove è avvenuto il loro primo incontro? Settimane prima, Milan l’aveva salvata da una morte certa e aveva affermato di conoscerla, e stasera ne sapremo di più…

I commenti dei lettori