REPORT / Anticipazioni e diretta streaming: le dismissioni di Eni e le tangenti (puntata 13 dicembre 2015)

- La Redazione

Su Rai 3 questa sera va in onda una puntata di Report. La trasmissione di Milena Gabanelli, stando alle anticipazioni, affronterà diversi temi, tra cui l’aumento della richiesta elettrica.

Milena_Gabanelli_Report
Milena Gabanelli, conduttrice di Report

REPORT, DIRETTA STREAMING PUNTATA 13 DICEMBRE 2015 – Va in onda tra poco su Rai Tre il nono appuntamento con Report, il programma condotto da Milena Gabanelli. La puntata di stasera sarà incentrata sull’Eni e su quella che si sospetta essere una delle più grandi tangenti pagate al mondo per un blocco petrolifero in Nigeria. Si parlerà poi delle dismissioni, della Snam, della rete, della chimica. Vi ricordiamo che oltre a poter seguire Report sintonizzandovi su Rai Tre, potrete vedere il programma anche in diretta streaming collegandovi al sito di Rai.tv, cliccando qui.

Durante la puntata odierna, 13 dicembre 2015, di Report Michela Gabanelli affronterà anche il problema tangenti nel servizio di Luca Chianca dal titolo ”La Trattativa”. Si andrà ad indagare su quello che è uno scandalo che sta scuotendo la cronaca internazionale. Si parla di una delle tangenti più importanti pagate nella storia. Pare che Eni abbia sborsato un miliardo di dollari per acquistare la licenza valida per sondare i fondali marini dell’Opl245. Questo è un blocco petrolifero molto importante che si trova in Nigeria. I sospetti sono nati anche in maniera un po’ casuale durante il processo civile di fronte l’Alta COrte di giustizia inglese che vedeva la disputa tra la Malabu oil e la Energy Venture Partners. Da una parte c’era l’ex ministro del petrolio della Nigeria Dan Etete e dall’altra il mediatore nigeriano Emeka Obi. Staremo a vedere con l’approfondimento quali potrebbero essere i coinvolgimenti di Eni nella vicenda.

Torna questa sera, 13 dicembre 2015, il solito appuntamento con il programma di approfondimento di Rai 3 Report. Conduce Michela Gabanelli che affronterà come al solito argomento spinosi e di interesse comune. Come ogni settimana l’appuntamento si articolerà su tre servizi principali trattando poi in studio ovviamente anche altri argomenti. Il primo servizio è di Luca Chianca e porta il titolo ”La Trattativa”, parlerà di quella che viene considerata ipoteticamente una tangente da capogiro. Si andrà a indagare sulla voce per la quale l’Eni avrebbe sborsato ben un miliardo di dollari per acquistare la licenza per sondare i fondali marini in Nigeria del blocco petrolifero Opl245. Il secondo servizio porta il titolo ”La dismissione” e porta la firma di Emanuele Bellano. Si parlerà del piano di Eni di vendere le partecipazioni in Snam, Galp e Saipem, dopo l’annuncio di dismissioni per undici miliardi di euro. Il terzo servizio dal titolo ”A tutto sole” che porta la firma di Roberto Pozzan, parla invece della richiesta di energia elettrica che continua ad aumentare nel mondo moderno: si potrà affrontare con il fotovoltaico?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori