Malore Fiorello / Lo showman cancella la data di Palermo, ma è pronto però per stasera. Il tweet e la foto (oggi, 14 Dicembre 2015)

- La Redazione

Malore Fiorello, cancellato lo spettacolo: lo showman ha dovuto rimandare la data di Palermo prevista per ieri sera a causa di un’intossicazione alimentare. Ecco l’annuncio su Facebook

fiorello_rosario
Fiorello

Fiorello ieri sera non ha potuto esibirsi per via di un’intossicazione alimentare che l’aveva fatto stare molto male. Il giorno dopo però questo problema è stato superato dallo showman che è pronto per esibirsi e tornare protagonista di fronte al suo pubblico. Su Facebook Fiorello ha pubblicato la sua consueta Ora del Rosario nel quale con due vignette ha confermato agli spettatori siciliani la sua presenza di questa sera. Sono diversi i commenti di felicità del pubblico che non vede l’ora di potersi confrontare con lui e soprattutto gli augura di stare sempre bene. Clicca qui per la foto con le vignette.

Ieri purtroppo Fiorello ha dovuto annullare lo spettacolo che sarebbe dovuto andare in scena al teatro Politeama Garibaldi a Palermo. A convincerlo showman a rinunciare è stata un’intossicazione alimentare che però sembra avergli dato tregua. Con un tweet Rosario Fiorello ha infatti voluto tranquillizzare coloro in possesso del biglietto per le date successive, quelle di oggi e di domani, 15 dicembre 2015: “Per adesso le serate di domani e dopo, sono confermate. Speriamo che la notte.. porti..Salute #LOradelRosario #palermo”. I fans ne hanno approfittato per augurargli una pronta guarigione, come testimoniano i numerosi commenti al tweet che potete vedere cliccando qui.

Fiorello è tornato su Facebook dopo il messaggio in cui annunciava la cancellazione della sua data del 13 dicembre 2015 al teatro Politeama Garibaldi, in primis per confermare la sua presenza stasera – 14 dicembre – in occasione del secondo appuntamento, e in parte anche per rispondere a qualcuno che ha sottolineato che non è la prima volta che Fiorello si deve fermare per un’intossicazione alimentare e problemi correlati, sempre quando si deve esibire nella città di Palermo. “Eccoci! oggi un po’ Meglio. Stasera lo Show si farà. Mi dispiace tanto per ieri sera” ha esordito il comico, per poi aggiungere “Volevo adesso rispondere a tutti quelli che pensano che il mio malore sia stato causato da una abbuffata palermitana. Non è così. Chi mi conosce sa che ormai da tempo seguo una sana alimentazione . Molto di più proprio quando sono in tour. Qualcuno ha scritto che non avrei rispettato il pubblico fregandomene e mangiando questo mondo e quell’altro. Probabilmente ho contratto un virus intestinale ( si prende anche a digiuno) visti i tempi ,probabilmente in aereo. Questo per la precisione, così evitate di pensare e scrivere cose senza sapere nulla”. Clicca qui per leggere tutto il post pubblicato da Fiorello su Facebook.

Brutte notizie per i fans di Fiorello che avevano atteso con impazienza di potersi sedere al teatro Politeama Garibaldi per vederlo sul palco nel suo nuovo spettacolo, “L’ora del Rosario”. Le date previste erano 3, dal 13 al 15 dicembre, ma la prima è stata annullata a causa di problemi di salute dello showman: Fiorello ha infatti accusato un malore dovuto a un’intossicazione alimentare e non se l’è sentita di andare in scena. L’artista ha dato l’annuncio su Facebook: “Cari amici Palermitani , purtroppo una intossicazione alimentare mi costringe ad annullare lo spettacolo di questa sera “L’Ora Del Rosario”. Spero di poter recuperare fisicamente e poter fare gli shows di domani e dopodomani. Ovviamente i biglietti saranno rimborsati. Ps Io spero vivamente di recuperare la data in un prossimo futuro”. Tanta la delusione dei fans e c’è addirittura chi gli fa notare che non è la prima volta che accade proprio in questa città: “Non è la prima volta che annulla lo spettacolo a Palermo. Già capitò al velodromo”. La risposta di Fiorello però non si è fatta attendere: “Una coincidenza. Ho fatto 84 date. Non è successo nulla. E capitato qui . E manco a dire chissà cosa si è mangiato”. Clicca qui per veder eil post con l’annuncio di Fiorello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori