LA BANDA DEI BABBI NATALE / Diretta streaming del film su Canale 5 con Aldo, Giovanni e Giacomo: video trailer con la mitica Mara Maionchi

- La Redazione

La banda dei Babbi Natale. La trama del film comico del 2010 in onda su Canale 5 nella prima serata del 21 dicembre 2015. Film comico di Natale con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo

Foto-Mediaset
Mediaset

Uno spasso, immancabile negli ultimi natali, con Aldo, Giovanni e Giacomo che non tradiscono con la loro comicità mai volgare: sta per cominciare La Banda dei Babbi Natale, la penultima fatica cinematografica del trio milanese. Con la spalle incredibili come Angela Finocchiaro e Giovanni Esposito, il terzetto è pronto a farvi sbellicare. Aldo, Giovanni e Giacomo vengono accusati dall’Ispettore di essere la famigerata banda di Babbi Natale. I tre, un dottore, un mantenuto ed un veterinario, dovranno riuscire a dimostrare la propria innocenza e a scampare dall’accusa di essere una banda di ladri. Ovviamente si avvarranno di dimostrazioni pratiche per convincere l’Ispettore. In un flashback il trio racconterà come sono finiti sulla scena del crimine per sbaglio e a descrivere le dinamiche di una particolare cena di Natale: un campionato di bocce, scene non politically correct sugli animali da far sbellicare e tanto altro ancora per questa commedia di Natale, disponibile anche in diretta streaming video sul portale Mediaset, presso la pagina di Canale 5 (basta cliccare qui). Ecco invece il trailer con la fenomenale Mara Maionchi al top della forma.

Va in onda questa sera, 21 dicembre 2015, su Canale 5 l’ottavo film con protagonista il famoso trio comico composto da Aldo, Giovanni e Giacomo. La banda dei Babbi Natale è il titolo della pellicola italiana di genere commedia realizzata nel dicembre del 2010. La regia è di Paolo Genovese. Ad interpretare i ruoli principali sono appunto i comici Aldo, Giovanni & Giacomo, nel cast ci sono anche le attrici Angela Finocchiaro, Antonia Liskova e Sara D’Amario. La storia si svolge a Milano durante le feste natalizie. Ad esaltare le scene più importanti del film è la voce della grande Mina che interpreta alcuni brani tratti dal suo cd intitolato “Piccola strenna”. Da sottolineare anche la presenza del noto brano intitolato “Little Green Bag”, eseguito dal gruppo pop olandese “George Baker Selection”. La canzone è stata la colonna sonora scelta dal regista Quentin Tarantino per il film “Le iene” uscito nel 1992.

Vediamo quindi la trama del film. La polizia è convinta che siano loro i responsabili del furto in un’abitazione, quindi vengono arrestati e portati direttamente in commissariato. Scoprono di essere accusati di far parte di una banda di ladri che, vestiti da Babbi Natale, hanno già ripulito diversi appartamenti della zona. Dopo essersi dichiarati innocenti, i tre amici cercano di spiegare al commissario Bestetti quale probabilmente sia stato l’equivoco che ha portato gli agenti di polizia a sospettare di loro. Aldo è appassionato di scommesse, non lavora e vive alle spalle di Monica, sua attuale compagna di vita. Gioca ai cavalli e puntualmente perde, come se non bastasse, rifiuta ogni opportunità di lavoro. Quando Monica scopre che Aldo, per mettere insieme i soldi necessari alle scommesse, vende un oggetto di valore che le aveva lasciato sua nonna, decide di troncare la convivenza e lo manda via di casa. Non sapendo dove altro andare, Aldo chiede ospitalità all’amico Giacomo. Questi è un medico chirurgo, vive solo da quando la moglie è morta e non ha intenzione di conoscere altre donne. Inutilmente Elisa, una collega giovane e molto avvenente, cerca di avvicinarsi a lui. L’insistenza della donna viene premiata con la promessa di trascorre una serata insieme, nel caso in cui Giacomo e i suoi compagni di squadra perderanno l’incontro finale della gara di bocce. Giovanni è un medico veterinario che lavoro in un ambulatorio vicino l’abitazione di Giacomo. Ha una moglie di nome Marta e un’amante in Svizzera che si chiama Veronica. Marta non sa della relazione extraconiugale del marito e Veronica è convinta che stia per sposare Giacomo. Il veterinario deve curare i rapporti con la famiglia di entrambe le donne e, per non dispiacere nessuno, accetta due inviti per la cena della vigilia di Natale. Si troverà quindi a fare da spola tra Milano e Lugano, la situazione diventa troppo stressante e si rende conto che non può reggere la situazione. I tre amici disputano la finale di bocce e perdono l’incontro. Al termine della partita Giacomo si accorge di essersi innamorato di Elisa; contemporaneamente Giovanni è deciso a raccontare tutto alla moglie e all’amante ma all’ultimo momento non trova il coraggio di affrontare la cosa. Giacomo e Giovanni rientrano a casa e scoprono che l’amico Aldo ha giocato male la partita intenzionalmente in quanto aveva scommesso sulla vittoria della squadra avversaria. Davanti a questa enorme scorrettezza sportiva, Aldo viene allontanato dai suoi due amici. Passato il momento di rabbia, i tre amici si ritrovano ancora insieme, indossano il costume di Babbo Natale e vanno a casa di Monica: Aldo, che nel frattempo ha ricomprato l’oggetto sottratto alla compagna, lo rimette al suo posto. Proprio mentre sono nell’appartamento della donna, arriva la polizia e li arresta. Il racconto di Giacomo, Aldo e Giovanni non convince il commissario e i tre restano in cella. In quel momento due agenti entrano in commissariato scortando i veri ladri e i tre amici finalmente vengono rimessi in libertà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori