LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA / Diretta streaming del film su La 7 con Colin Firth e Scarlett Johansson: video trailer con alcune scene del film

- La Redazione

La ragazza con l’orecchino di perla, in onda stasera (30 dicembre 2015) su La7, a partire dalle ore 21.10. Un film che narra della vita del pittore Jan Vermeer e del suo famoso quadro

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

La 7 manderà in onda alle 21.10, dunque fra pochissimo, il film Drammatico “La ragazza con l’orecchino di perla”, con Colin Firth, Scarlett Johansson, Tom Wilkinson, Judy Parfitt, Cillian Murphy. La ragazza con l’orecchino di perla (titolo originale Girl with a Pearl Earring) è stato diretto nel 2003 dal regista britannico Peter Webber e con la partecipazione di Colin Firth, Scarlett Johansson e Tom Wilkinson. Il film è incentrato su una storia d’amore che vede un pittore dell’età rinascimentale che si ritrova a provare una forte attrazione nei riguardi di una giovane ragazza presente nella propria casa nelle vesti di serva. Il trailer mostra una giovane donna che si presenta nella casa di un famoso pittore quale nuova serva. L’uomo incomincia ad esserne attratto e decide di dipingerne un ritratto che darà vita alla loro storia d’amore per la disperazione della moglie che vorrebbe distruggere quel quadro. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale La 7, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con alcune scene del film. 

Scopriamo qualche notizia interessante sulla pellicola in onda oggi su La 7 alle ore 21.10, La ragazza con l’orecchino di perla. Il film ha ricevuto diverse nomination agli Oscar dello stesso anno: migliore fotografia, migliore scenografia e migliori costumi. Numerose le differenze dal romanzo: vediamo qualcuna. Nel romanzo, Griet conosce la famiglia Vermeer a casa propria ed è in quel momento che viene ammaliata dal pittore rimanendone affascinata. Nel film, inoltre, Griet non è capace di leggere o scrivere. Nel romanzo invece è in grado di scrivere e riconoscere il proprio nome e di capire il suo libro di preghiere; non è però capace di leggere lettere o biglietti scritti in calligrafia. Nel romanzo, Tanneke non sopporta Griet, perché gelosa dei privilegi di cui gode malgrado sia nuova. Nel film, invece, le due sembrano andare d’accordo tanto che Tanneke scherza con lei sul suo spasimante Pieter.

La pellicola in onda stasera su La7 alle 21.10 è un film del 2003, diretto da Peter Webber. La Ragazza con L’Orecchino di Perla (titolo originale Girl with a Pearl Earring) è un film di genere biografico e drammatico prodotto in Gran Bretagna. La pellicola è stata ispirata all’omonimo romanzo di Tracy Chevalier basato sulla vita del pittore Jan Vermeer e sul suo celeberrimo quadro intitolato Ragazza col turbante (famoso anche come Ragazza con l’orecchino di perla). Tra gli interpreti principali troviamo Colin Firth, che recita nei panni del pittore Johannes Vermeer (Jan Vermeer), e Scarlett Johansson, nella parte della giovane Griet.

La Ragazza con L’Orecchino di Perla racconta della storia della bella Griet (interpretata da Scarlett Johansson), una giovane donna di origini olandesi che, nel 1665, abita nella cittadina di Delft. Per aiutare il povero padre a mandare avanti la famiglia (il genitore è un pittore e ceramista reso cieco da un incidente sul lavoro), la bella olandese è costretta ad andare a fare da servitrice presso la dimora del benestante pittore Jan Vermeer (Colin Firth). Più che passano i giorni e più che Griet si appassiona all’arte della pittura, sviluppando un vero e proprio interesse per il lavoro di Vermeer, il quale, notando la curiosità della giovane, decide di darle qualche lezione. L’artista incontra spesso Griet per insegnare alla ragazza la preparazione dei colori per i dipinti, ma decide di tenere queste lezioni nascosti alla sua consorte (Essie Davis). Griet è una bellissima ragazza, molto umile ed intelligente, che attira gli sguardi di diversi ragazzi del paese, tra cui Pieter (Cillian Murphy), ma Griet non ricambia i suoi sentimenti. Tra gli spasimanti di Griet c’è anche Van Ruijven (interpretato da Tom Wilkinson), il mecenate di Vermeer, che chiede al pittore di lasciare che la ragazza vada a lavorare da lui.

Vermeer rifiuta, ma non può permettersi di perdere gli aiuti economici di Van Ruijven. Il pittore ha difficoltà economiche e, dunque, per rimanere in buoni rapporti con il mecenate, gli promette in regalo il ritratto di Griet.Era tanto che Vermeer celava il desiderio di ritrarre la giovane e finalmente il suo momento è arrivato. Purtroppo, però, la moglie di Vermeer non prova la stessa felicità: nel periodo della realizzazione del quadro, Griet e il pittore passano molto tempo insieme, e Vermeer finisce per trascurare la consorte. La relazione del pittore con sua moglie diventa sempre più fredda e quest’ultima nutre sempre più odio nei confronti della ragazza. Il dipinto è quasi pronto e la moglie di Vermeer scopre la verità: non solo il marito ha ritratto Griet, ma ha anche dato alla giovane i suoi orecchini di perla. Questo episodio porta la moglie di Vermeer ad un inevitabile confronto diretto con Griet e con il marito che porterà all’allontanamento della giovane donna dall’abitazione del pittore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori