UN REGALO SPECIALE/ Su Rai 1 il film con Madeleine Stowe e Ian Ziering

- La Redazione

Un regalo speciale, in onda stasera (31 dicembre 2015) su Rai 1, a partire dalle ore 15.15. Un film che narra di una coppia che per un brutto incidente perdono il figlio, la trama

logorai_R115
Il film in onda su Rai 3

La pellicola in onda questo pomeriggio su Rai 1 alle 15.15 è un film del 2011, diretto da Norman Bailey. Un Regalo Speciale è un film drammatico per la tv dal titolo originale The Christmas Hope; uscito nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti il 13 dicembre 2011, è arrivato nelle sale italiane il 27 dicembre del 2011. Girato interamente in Canada, il soggetto è di Donna Van Liere e la sceneggiatura di Wesley Bishop. I produttori esecutivi sono Craig Anderson e Beth Grossbard, i produttori Ellen Rutter, Kim Todd e Karen Vronek; il montaggio è affidato a Robert Lower, la fotografia a Mathias Hendl, la scenografia a Craig Sandells, i costumi a Patricia Henderson e le musiche a Laurence Shragge. I protagonisti principali sono Madeleine Stowe che interpreta Patricia Addison, Ian Ziering ( diventato famoso per aver interpretato Steve nella serie cult degli anni 90 Beverly Hills 90210) che interpreta Nathan Andrews, James Reman interpreta Mark Addison e Tori Barbo che interpreta Emily Adams; inoltre partecipano anche Jaine Eastwood che interpreta Charlotte, Rebecca Gibson che interpreta Megan Andrews, Garth Merkeley che veste i panni di Sean Addison, Alicia Jhonson che dà il volto a Mona, Sean O’Brian è Joe e Aaron Hughes che interpreta Larry Adams.

La vita della coppia formata dall’assistente sociale Patty Addison e il marito pilota di linea Mark Addison, scorre tranquilla e serena; i due hanno una bella casa, degli amici una famiglia affettuosa e un bambino, Sean, che adorano e sul quale riversano infinito amore e scrupolose attenzioni. L’idillio sembra poter durare in eterno, quando una terribile disgrazia incombe sulla famigliola; Sean ha un brutto incidente e perde la vita accidentalmente. La coppia rimane scossa e traumatizzata dalla recente perdita e sembra che nemmeno il grande amore che li unisce possa aiutarli a superare un dolore così difficile e grande; Patty trova come unica consolazione, gettarsi a capofitto nel suo lavoro che l’appassiona ancora e che la tiene lontana dai cattivi pensieri, almeno apparentemente. Inizia così ad aiutare i bambini più sfortunati che hanno perso genitori e casa in diverse circostanze, cercando di trovare per loro nuove famiglie e case accoglienti. Anche Mark riversa tutte le sue energie nel lavoro senza accorgersi che la moglie è sempre più lontana da lui e da ciò che in passato sono stati insieme; un giorno Patty affronta il caso della piccola Emily, una piccola orfana che in punta di piedi entra nelle loro vite distrutte e li conquista a tal punto che i due ritrovano la voglia di stare insieme e, insieme, non riescono più a fare a meno della piccola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori