MARISA LAURITO/ L’artista napoletana ospite a Che fuori tempo che fa (oggi 5 dicembre 2015)

- La Redazione

Anche Marisa Laurito sarà tra gli ospiti di Che fuori tempo che fa in onda questa sera su Rai 3. Oltre che attrice e conduttrice, la donna è un’artista a tutto tondo

Laurito_MarisaR439
Marisa Laurito

Anche Marisa Laurito sarà tra gli ospiti di Che fuori tempo che fa in onda questa sera su Rai 3. Nata a Napoli nell’aprile del 1951,ha iniziato presto la sua carriera artistica in qualità di attrice teatrale, nella compagnia di Eduardo De Filippo. La grande popolarità è però arrivata alla metà degli anni ’80, quando ha preso parte a Quelli della notte, l’ormai mitica trasmissione condotto e ideata da Renzo Arbore e a Buonasera Raffaella, show condotto da Raffaella Carrà. In questi anni ha anche condotto Marisa la nuit, nel 1987 e l’edizione 1988-1989 di Domenica in, nella quale ha anche interpretato la sigla Ma le donne. Inoltre ha presentato due edizioni di Fantastico, quelle del 1987 e del 1990, affiancando prima Adriano Celentano e poi Pippo Baudo. La sua grande popolarità in questo periodo è testimoniata soprattutto dalla vittoria nel Telegatto del 1989, in qualità di personaggio televisivo femminile dell’anno.

Anche nel corso degli anni ’90 è riuscita a farsi notare, in particolare per la conduzione di Serata d’onore, varietà di Rai Uno, andato in onda nel 1992, e per quella di Paperissima, nello stesso anno, dopo il suo passaggio alla Finivest, al fianco di Ezio Greggio. Tornata all’emittente pubblica nell’anno successivo ha quindi preso parte a Pomeriggio in famiglia, affiancando alla conduzione Alessandro Cecchi Paone e Paola Perego, senza molto successo. Il 1994 l’ha quindi vista di nuovo in Fininvest, ove ha presentato Donne dell’altro mondo, un programma presto soppresso a causa degli ascolti inadeguati. Un periodo non molto felice terminato nel 1997, quando Marisa Laurito è tornata a recitare in una fiction di Canale 5, Dio vede e provvede, in cui ha lavorato insieme a Athina Cenci, Angela Finocchiaro e Maria Amelia Monti.

Negli anni successivi le sue presenze televisive si sono progressivamente diradate, spingendola a tornare al primo amore, il teatro. Un periodo di stasi interrotto nel 2005 dalla chiamata del suo pigmalione, Renzo Arbore, il quale l’ha voluta di nuovo al suo fianco per Speciale per me – Meno siamo meglio stiamo, andato in onda su Rai Uno nella seconda serata. Nell’autunno 2011 ha poi preso parte a Baciati dall’amore, una fiction di Canale 5, con Gaia Bermani Amaral, Marco Columbro e Lello Arena. Quindi ha intrapreso una collaborazione con Vero Capri, terminata nel 2013, quando l’emittente ha deciso di mandare in onda solo telenovelas.

Tornata in Rai nel 2013, ha condotto una rubrica di cucina all’interno de I fatti vostri, mentre nell’anno successivo ha preso parte in qualità di concorrente a Ballando con le stelle, nella decima edizione del reality show condotto da Milly Carlucci sul primo canale pubblico. Dopo la sua eliminazione, avvenuta nella prima puntata, in coppia con Stefano Oradei, ha rilasciato una serie di dichiarazioni molto critiche verso lo show.

Ha anche recitato su grande schermo in una ventina di pellicole, tra cui Terre nuove, film del 1991 in cui ha affiancato Antonio Banderas ottenendo il premio riservato alla migliore interpretazione femminile nel corso del Festival del Cinema di Bogotà. In qualità di cantante ha poi preso parte all’edizione 1989 del Festival di Sanremo, facendosi notare soprattutto per il vistoso abbigliamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori