LE IENE SHOW/ Diretta ultima puntata: i servizi. La famiglia allargata di Antonio che ospita i migranti (Oggi, 7 Dicembre)

Le Iene Show, anticipazioni ultima puntata 7 dicembre 2015, diretta servizi: Ilary Blasi dice addio alla trasmissione, Giulio Golia a Paternò. Che vestito indosserà la conduttrice?

07.12.2015 - La Redazione
iene-ilary-teo-439
Le Iene Show

Come ultimo servizio, Le iene hanno raccontato la storia di Antonio un professore italiano che ha deciso di ospitare cinque migranti nella sua casa a Treviso. Il reporter ha detto di voler creare un sito per aiutare altri italiani a fare lo stesso e ha lanciato un appello agli spettatori. Il professore con i soldi presi dal governo ha dato lavoro ad altri italiani e questo potrebbe succedere anche con altre associazioni e famiglie disposte ad aiutare i migranti giunti in Italia. Visto che si trattava della puntata finale, il trio Medusa è sceso in studio e ha salutato gli spettatori insieme a Ilary Blasi e Teo Mammuccari, giunti alla loro ultima puntata.

Luciano Moggi ha parlato della sua squalifica e di come il mondo del calcio non sia cambiato dal suo allontanamento. L’ex dirigente ha spiegato che ancora oggi i presidenti e gli allenatori lo contattino per avere consiglie e che il giocatore più bravo nonchè il più problematico mai avuto sia stato Maradona quando Moggi lavorava per il Napoli. Dopo di lui la iena Dino ha raccontato la storia del centro sociale Baobab di Roma dove fino a poco tempo fa si aiutavano gli immigrati. Il comune però in vista del Giubileo ha deciso di chiudere la struttura e questo lascerà molti bisognosi al freddo e al gelo proprio nel periodo più difficile dell’anno.

Il mitico Enrico Lucci è andato in Romagna dove non ci sono più i playboy di una volta dato che sono tutti dediti a internet e ai cellulari. La iena ha intervistato i bagnini più famosi di un tempo che hanno raccontato le loro conquiste passate e preso in giro i giovani di oggi che non si occupano più delle donne. In particolare un ex bagnino ora 80enne ha detto che pensa ancora a conquistare le signore e che negli anni ha avuto più di cinquemila donne nella sua vita. Lucci lo ha seguito in spiaggia dove l’uomo è andato alla ricerca di altre prede ricordando i tempi di una volta quando i playboy dominavano nei locali.

Uno dei nuovi inviati de Le iene show, il giovane Marco Maisano, ha raccontato la storia di alcuni cittadini africani costretti a intraprendere il viaggio verso l’Italia sui barconi. Queste persone erano in carcere in Libia e secondo loro i poliziotti e i militari libici li hanno messi sui barconi contro il loro volere. Ora abitano in Italia ma spiegano che non avrebbero voluto venire qui nè prendere parte al difficile viaggio in mare. Secondo la iena sarebbero molti gli immigrati in questo tipo di caso. Il servizio successivo parla della fibra ottica internet a Fiumicino che è all’avanguardia ma non viene usata nonostante i molti soldi spesi dal comune.

Roberto Vecchioni, in seguito a quanto detto sulla Sicilia, ha dovuto scusarsi in dialetto siciliano per farsi perdonare grazie a un inivato de Le iene. In un altro servizio la iena Mauro Casciari ha raccontato la storia del quartiere di Villini Santa Maria a Roma dove da anni mancano le fogne eppure i cittadini pagano la bolletta. E se non lo fanno vengono date loro delle multe salate. Per questo il quartiere, a pochi minuti dal centro, si sta svuotando e non ci sono più negozi. Casciari ha intervistato il prefetto di Roma ma costui non ha saputo dire nulla a riguardo nè il comune ha spiegato perchè continui a inviare multe nonostante il disservizio.

Dopo uno dei nuovi personaggi di questa stagione de Le iene, cioè il sergente Hartman di Andrea Agresti che è andato a disturbare Melissa Satta e Francesco Facchinetti, la iena Nina è andata in un luogo chiamato La casa che ti fa diventare grande dove dei bambini affetti da leucemia abitano insieme alla famiglia e ricevono aiuti per proseguire le cure. La reporter ha intervistato i bambini e ricordato di fare donazioni all’AIL per aiutare la ricerca e dare fondi a chi ne ha bisogno. Tornati in studio Ilary Blasi ha chiesto a Mammuccari perchè anche lui abbia deciso di chiudere con le Iene ma come sempre il comico ha preferito scherzare ed ha lanciato un nuovo filmato.

Matteo Viviani ha raccontato la storia di Caterina, una donna abbandonata a se stessa costretta a dormire in una baracca. La donna è analfabeta e vive solo grazie agli aiuti della cugina dato che gli assistenti sociali non se ne sono mai interessati a fondo. Proprio in comune Viviani ha trovato chi si sarebbe dovuto occupare del caso che però ha dimostrato di non sapere nulla della questione ma almeno il sindaco del paese è andato a visitare il luogo fatiscente dove vive la donna. La quale riceve anche una pensione e ha avuto un figlio in passato ma pare che sia stato preso contro il suo volere dalla vicina.

Uno dei volti storici de Le iene show, ovvero Filippo Roma, è andato a chiedere a Umberto Smaila del conto non pagato da Silvio Berlusconi nel suo locale. Nei panni del moralizzatore, l’inviato ha seguito per tutta una giornata Smaila chiedendo lumi sul fatto che il politico si fosse lamentato di aver dovuto pagare ben seimila euro dopo una cena dato che si aspettava uno sconto dall’amico Smaila, che con Colpo grosso e altri programmi ha spesso lavorato sulle reti Mediaset. Dopo qualche battuta, il presentatore se l’è presa e ha detto che si tratta solo di una questione fra lui e Berlusconi facendo poi intervenire le sue guardi del corpo per allontanare la iena. Tornati in studio dopo la pubblicità, Teo Mammuccari ha finalmente parlato della fine della partecipazione di Ilary Blasi alle Iene dopo ben otto anni. La soubrette ha detto che si prenderà una pausa per dedicarsi al figlio in arrivo e che probabilmente anche Mammuccari non ci sarà nella prossima stagione.

Nadia Toffa ha dato seguito al suo servizio della settimana scorsa de Le iene nel quale indagava su chi ha l’HIV e fa sesso senza dirlo al partner. Un inviato si è finto interessato a degli incontri in chat con gente che aveva l’HIV ma durante l’incontro nessuno ha ammesso di averlo. Per questo la donna è entrata nelle stanza dove avvenivano gli incontri e ha intervistato gli uomini che non dicevano la verità. Molti hanno detto di non comunicarlo per non mettere a rischio il loro modo di vivere ma sembra che siano in tanti durante gli incontri a non dire di aver contratto il virus rischiando così di far ammalare tutti gli altri che accettano di fare sesso durante gli appuntamenti organizzati nelle chat.

Giulio Golia è andato a Paternò in Sicilia dove durante una processione il percorso si è fermato sotto casa di un boss mafioso. L’inviato de Le iene ha intervistato i parenti del boss che hanno detto di non essere criminali anche se molti abitanti del loro palazzo e i loro parenti sono in carcere. Inoltre sia il capo dei vigili del paese sia il sindaco hanno detto che non sapevano di quanto successo e che indagheranno sui fatti, anche se la iena ha sottolineato che sia l’ufficio del sindaco sia quello dei vigili sono davanti al palazzo incriminato. Dopo Nadia Toffa ha parlato dell’uomo che ha infettato con l’HIV le sue partner senza dirlo a nessuno.

Ha preso il via puntuale su Italia 1 l’ultima puntata di questa stagione de Le iene, presentata come sempre da Ilary Blasi e Teo Mammuccari. Dopo la notizia che questo sarà il suo ultimo anno alla conduzione, la Blasi ha parlato della decisione presa non senza fare il solito balletto, pur se con il pancione, insieme al collega mentre il trio Medusa commentava da dietro le quinte. Mammuccari ha scherzato sulla sua ultima puntata ma lo show è cominciato subito con i primi servizi. Il primo è stato quello di Giulio Golia che ha parlato di una processione in Sicilia dove durante una festa per il santo del paese si è omaggiato uno dei boss della zona, sicuramente legato agli ambienti mafiosi.

La serata di Italia 1 ci offre alle 21.10 un nuovo appuntamento con Le Iene Show, il programma condotto da Teo Mammuccari e Ilary Blasi, che stasera si congedano dal loro pubblico prima della pausa. I telespettatori non dovranno però attendere a lungo: il loro ritorno in tv è previsto per la metà di gennaio 2016. Intanto per quanto riguarda la puntata di stasera i fans del programma potranno seguirla sintonizzandosi su Italia 1, oppure collegandosi in diretta streaming al sito di Mediaset ed effettuando il login qui.

Appuntamento serale con Le Iene che come al solito si alterneranno tra servizi di grande utilità sociale a momenti di varietà che vedranno protagonisti anche semplici momenti di svago e curiosità. La trasmissione è molto diretta e va a scavare a fondo a problemi di ogni tipo anche grazie alle segnalazioni del pubblico da casa. Nella puntata di oggi vedremo anche al centro un uomo che ha fatto a modo suo la storia del calcio, Luciano Moggi. Direttore Generale della Juventus dalla metà degli anni novanta e per oltre dieci anni coi bianconeri ha vinto davvero tutto. La sua uscita dal mondo del calcio è arrivata con lo scandalo di Calciopoli del 2006 di cui sicuramente nella trasmissione di Italia 1 si tornerà a parlare. Vedremo questa volta cosa racconterà di interessante Moggi che comunque nei suoi interventi post-Calciopoli ha sempre dimostrato acume e voglia di mettere chiarezza sulle situazioni che lo riguardano. Clicca qui per vedere il video anteprima

Sul profilo Facebook de Le Iene si interrogano come si vestirà questa sera durante la puntata Ilary Blasi. Giacca elegante o abito lungo? Sarà il pubblico a decidere come al solito in quella che per lei sarà una puntata molto particolare (clicca qui per la foto). Dopo otto stagioni infatti Ilary lascerà definitivamente la trasmissione che ha iniziato a condurre il 15 gennaio 2007. La donna lascia al sesto mese della sua gravidanza, che darà alla luce il suo terzo figlio con Francesco Totti. L’arrivo di un nuovo nascituro, di cui i due non hanno voluto scoprire prima il sesso, è stato annunciato proprio a Le Iene in una puntata di settembre e tra lo stupore generale di stampa e pubblico.

Nella puntata de Le Iene Showin onda stasera, la iena Giulio Golia presenterà un servizio che riprende quello che è accaduto a Paternò lo scorso 2 dicembre durante una processione: in occasione della festa per la patrona del paese, Santa Barbara, due cerei votivi si sono ‘inchinati’ proprio davanti all’abitazione di un pluripregiudicato che si trova in carcere per associazione mafiosa, Domenico Assinnata. Giulio Golia ha incontrato il nipote del boss, e con lui anche colui che per primo ha diffuso le immagini del momento sui social network, ovvero il fratello. Infine, la iena ha raccolto anche i commenti dei cittadini, e ha parlato con il comandante dei vigili urbani e con il primo cittadino di Paternò. 

Ilary Blasi ha esordito nel 2007 al fianco della coppia Luca e Paolo ed è rimasta a Le Iene Show per otto anni, alternando al suo fianco nella condizione ben 15 partner e impegnandosi in circa 300 puntate: stasera, in occasione dell’ultima puntata della stagione, è pronta a dire addio al pubblico del programma di Italia 1. Saluterà quindi gli spettatori del canale Mediaset, e con essi anche i suoi più recenti compagni di avventura – Teo Mammucari e il Trio Medusa che hanno preso il posto dei più vecchi, come Alessandro Gassman, Pippo Baudo, Fabio De Luigi, ma anche Luca Argentero e la Gialappa’s Band. Per l’ultima puntata prevista per la serata di oggi, saranno come sempre molti i servizi preparati dagli inviati de Le Iene: per esempio, i telespettatori assisteranno all’intervista a Luciano Moggi, l’ex dirigente sportivo che è stato radiato dal mondo del calcio a seguito dello scandalo di Calciopoli. La iena Nadia Toffa, invece, tornerà a parlare di HIV, dopo il servizio risposto la settimana scorsa: in particolare, contatterà in forma anonima alcuni malati sieropositivi e gli chiederà di avere dei rapporti per scoprire chi rivelerà e chi no il proprio stato di salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori