MAURIZIO COSTANZO SHOW/ In studio anche Belen Rodriguez e Gina Lollobrigida. Replica e riassunto ultima puntata 6 dicembre 2015: video streaming

- La Redazione

Maurizio Costanzo Show, la replica e il riassunto dell’ultima puntata del 6 dicembre 2015: ecco come vederla in video streaming grazie al servizio disponibile su Video Mediaset

maurizio_costanzo_show_r439
Maurizio Costanzo

La quarta e ultima puntata del Maurizio Costanzo Show ha preso il via ieri sera, domenica 6 dicembre 2015, su Rete 4. Il parterre di ospiti è davvero eccezionale, con oltre dieci vip schierati in prima serata. Dopo l’esibizione dei ‘Dear Jack’, con la nuova formazione e l’arrivo di Leiner, la puntata entra nel vivo grazie alla mina vagante degli studi tv Tina Cipollari: complice Mara Venier, riesce a guadagnare un selfie insieme all’allenatore Antonio Conte, che, anche lui tra gli ospiti del giornalista coi baffi, parla di sua moglie e della figlia piccola. Uno dei momenti di spettacolo più riusciti, però, vede protagonista la showgirl Belen Rodriguez, per la prima volta in tv insieme al padre argentino: accompagnata dal papà che suona la chitarra, infatti, Belen canta un brano sensuale in lingua straniera e il pubblico in studio si emoziona, tanto che arrivano anche i complimenti di Loredana Berté. D’altro canto, proprio Loredana Berté parla a tratti della sua vita e del fantasma della vecchiaia, anche se dice di sentirsi una ventenne, con la curiosità che ancora oggi contraddistingue una persona che ama, odia e a cui piace fare l’amore. Poi, il racconto, a tratti struggente, di quando la cantante è stata in manicomio: la vita insieme ad una ragazza che aveva tentato il suicidio otto volte, ma Loredana Berté che voleva comunque rimanervi, perché lì, a differenza che a casa, c’era l’acqua almeno. Così dice la cantante, in questo periodo in tutte le librerie grazie a Rizzoli e che a gennaio 2016 pubblicherà un nuovo album di canzoni, prodotto da Fiorella Mannoia. Quindi, intona uno dei suoi brani più famosi: ‘E la luna bussò’. Altro momento di puro gossip, inoltre, è quello che vede protagonisti Mara Venier e Jerry Calà, ormai ex moglie e marito, ma, alla conduttrice tv, i tradimenti non sono certo passati di mente. Così Mara Venier racconta di quando si svegliava durante la notte e non trovava al suo fianco Calà, finito in un locale notturno tra champagne e persone poco raccomandabili. Tra le amanti di Calà, infatti, c’è anche un’attrice nota, ma si preferisce non rivelarne il nome, neanche su invito di Costanzo. Spazio dunque al libro dell’ospite Fatma Ruffini, tra le ideatrici più brave dei programmi tv Mediaset: dice di appartenere alla vera nascita dell’impero televisivo di Berlusconi che, secondo Costanzo, rimane comunque ‘il migliore editore televisivo che c’è in Italia’. Negli anni ‘90, infatti, in molti hanno temuto Fatma Ruffini, perché, come in una sorta di leggenda, veniva considerata in grado di determinare con poco il successo o il declino di un personaggio tv. Anche Belen, ad esempio, è passata per le sue mani, quando dopo ‘L’Isola dei Famosi’ le è stato affidato il varietà ‘Scherzi a parte’ su Canale 5. Gli altri due libri presentati durante la serata sono quelli di: Barbara De Rossi, che racconta la meta dei 50 anni dopo un periodo critico dal punto di vista degli affetti, e quello di Tina Cipollari, che ne ha scritto uno ispirandosi alla sua permanenza nel dating show ‘Uomini e donne’, condotto da Maria De Filippi. Spazio, quindi, alla comicità, con un breve monologo di Antonio Giuliani dedicato alla famiglia. Statistiche dimostrerebbero che gli italiani vanno via tardi da casa: purtroppo i genitori non se ne vogliono mai andare…dice il comico. Peggio ancora, però, sono i parenti che regalano torroni simili a stecche di compensato o che regalano panettoni ammuffiti per il Natale. Ma famiglia è anche la nascita di un bambino che si ricorda per tutta la vita, soprattutto dopo la prima evacuazione dalla puzza insopportabile. Questo, in sostanza, il monologo comico di Giuliani. A questo punto, quindi, viene proposto un intermezzo musicale di Jerry Calà che, prima intona la canzone ‘Ancora’, dedicata a Mara Venier, da poco diventata scrittrice con il libro ‘Amori della zia’, e, poco dopo, una delle hit da lui rivisitate, ‘Maracaibo’. Dunque, dopo una breve raccolta fondi, improvvisata in studio al fine di aiutare un canile, il ‘Maurizio Costanzo Show’ dedica un intero spazio all’attrice e diva del cinema Gina Lollobrigida, non prima di aver ascoltato per una seconda volta Loredana Berté, che canta uno dei suoi brani musicali più famosi: ‘Dedicato’. Quindi, il pubblico si alza in piedi per accogliere finalmente la ‘bellezza di questa donna’. Con queste parole, Maurizio Costanzo presenta in studio Gina Lollobrigida; il giornalista si dice emozionato nonostante i tanti anni di professione e finalmente comincia ad intervistare l’attrice più amata d’Italia. ”Pane, amore e fantasia” ormai lo sanno a memoria tutti’, dice. Un film diventato emblema dell’attrice internazionale, che ammette: ‘La mia famiglia era convinta che avrei fatto una carriera importante. Era commovente l’affetto che avevano per me. Io non credevo di fare questa carriera’, dice Lollobrigida, poco prima di ricordare la sua passione per il disegno, la fotografia e la scultura, e l’approdo al cinema grazie a De Sica: ‘Mi ha convinto lui’. A 88 anni, Gina Lollobrigida smentisce il chiacchierato flirt con Fidel Castro, tra i tanti amori avuti, e pare saperla lunga su cosa significhi stare al mondo: ‘Si hanno molte esperienze nella vita, belle e brutte, però io voglio vivere. Voglio vivere ogni giorno e voglio superare le difficoltà che ci sono perché voglio vivere’.

Replica Maurizio Costanzo Show, puntata 6 dicembre 2015: come vederla in video streaming – È possibile vedere o rivedere l’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show andata in onda il 6 dicembre 2015 grazie al servizio di video streaming disponibile su Video Mediaset e su Wittytv, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori