JUNIOR MASTERCHEF ITALIA 2/ Prima puntata 8 dicembre 2015, diretta streaming: al via le selezioni della Master Class

Junior MasterChef Italia 2, prima puntata 8 dicembre 2015: partono in chiaro su Cielo le selezioni dei concorrenti per la seconda edizione del cooking talent show, chi entrerà?

08.12.2015 - La Redazione
masterchef_junior-w439-h302
Il programma

Pronti a scoprire chi farà parte della seconda edizione di Junior MasterChef Italia 2 Tra non molto il piccolo schermo di Cielo trasmetterà la prima puntata del cooking talent show, che sarà dedicata alla selezione della Master Class. Rispetto a tutti i giovani concorrenti che si presenteranno, solamente 14 ce la faranno: la maggior parte di questi hanno nove anni e a differenza dell’edizione passata, non si è presentato nessuno di età inferiore. In attesa di vederli all’opera, vi ricordiamo che sarà possibile seguire la diretta streaming della prima puntata di Junior MasterChef Italia 2 sintonizzandosi su Cielo, ma anche in diretta streaming grazie al servizio offerto dal canale, cliccando qui.

Dopo la conclusione del cooking talent show che vede impegnati gli adulti, ora è il turno dei più piccoli: oggi, martedì 8 dicembre 2015, sul piccolo schermo di Cielo debutterà in chiaro la seconda edizione di Junior MasterChef Italia. Verranno trasmessi i primi due episodi, che corrispondono innanzitutto alle selezioni. Saranno 40 gli aspiranti piccoli chef che proveranno a guadagnarsi un posto nella batteria di 14 che prenderà effettivamente il posto dietro ai banconi del programma, formando la Master Class. Pronti a giudicare il loro operato il pubblico ritroverà invece Alessandro Borghese, Bruno Barbieri e Lidia Bastianich: dopo le prove nell’hangar, a tutti coloro che non ce l’hanno fatta verrà data un’ultima opportunità per entrare a far parte dell’ambito numero, guadagnandosi il grembiule del talent show. Solamente quattro di loro avranno quest’ultima chance. Pronti a conoscere i piccoli concorrenti della seconda edizione?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori