L’EREDIT/ Iones si confermerà campionessa? Oggi, 11 febbraio 2015

- La Redazione

Oggi, mercoledì 11 febbraio 2015, va in onda un nuovo appuntamento con “L’eredità”, il game show condotto da Fabrizio Frizzi, come sempre alle 18.50 su Rai Uno

eredita_logo_R439
l'eredità

Oggi, mercoledì 11 febbraio 2015, torna L’eredità, il game show condotto da Fabrizio Frizzi, appuntamento come sempre alle 18.50 su Rai Uno. La puntata di ieri ne La sfida dei Sei ha registrato 4.278.000 telespettatori con uno share del 23,48%, e nel game un netto di 5.836.000 spettatori con il 26,26% di share. In attesa di scoprire chi giocherà questa sera, ecco cosa è successo. I cinque nuovi concorrenti che proveranno a detronizzare il campione in carica Simone sono Iones dalla provincia di Rovigo, Giuseppe dalla provincia di Enna, Fabiola dalla provincia di Chieti, Cristiano da Monza e Alessandra da Matera. Si parte con il gioco degli abbinamenti che consente ai concorrenti di raddoppiare il proprio montepremi, ma l’impresa riesce solamente ad Alessandra che è in grado di fornire tutti i superlativi assoluti delle parole che le vengono sottoposte. Inizia il gioco vero e proprio con il “Vero o falso” e dopo il primo turno di risposte Cristiano e Alessandra hanno già un errore a testa e proprio Alessandra al secondo giro di domande cade nel doppio errore. Deve puntare il dito contro uno degli sfidanti e sceglie Fabiola che dopo aver fermato il cubo sulla lettera S risponde correttamente a tutte le definizioni eliminando Alessandra. Con un concorrente in meno si procede al secondo gioco, “Gli anni”. Proprio Fabiola, che si era appena salvata, incappa nel doppio errore e ora sta a lei puntare il dito. La sua scelta cade su Cristiano e anche per lui esce la lettera S. Tuttavia Cristiano non è in grado di fornire le giuste risposte e abbandona il gioco. 

ora il momento della “Scossa” e viene presentata la domanda della serata con una serie di risposte tra cui si cela quella esatta. Compito dei concorrenti è evitare di dare la risposta corretta che causerebbe la scossa. Il tema della serata è molto particolare, riguarda infatti uno studio secondo il quale ci sarebbe una relazione tra l’iniziale del proprio nome e la tipologia di partner da cui ci si sente attratti. Nello specifico la domanda chiede con quale lettera inizia il nome di chi desidera un partner che lo stimoli intellettualmente. Chiaramente affidandosi solamente alla fortuna, i partecipanti iniziano a scegliere a turno una delle lettere che fanno parte delle risposte proposte, fino a quando Iones sceglie la lettera E e prende la scossa. Deve decidere chi eliminare e punta il dito contro Simone, il campione in carica che proprio ieri ha vinto 80.000 euro nell’ultimo gioco. Simone ferma il cubo sulla lettera N e sembra in grado di dare tutte le risposte esatte, ma non riesce a risolvere la definizione che richiede il nome di un capoluogo sardo che inizi con la lettera N. 

Accedono al “Duello finale” Iones e Fabiola. Iones indovina le risposte delle prime quattro domande, ma è Fabiola che si aggiudica la quinta e poi la sesta domanda, avendo l’opportunità di rispondere per prima alla settima e decisiva, quella che sancisce il campione della puntata. Ci sono quattro opzioni di risposta e la prima scelta di Fabiola è errata, ma anche Iones sbaglia. Il gioco è ora nella mani di Fabiola e rimangono solo due risposte: ha il cinquanta percento di possibilità di vincere. Tuttavia la sua risposta è sbagliata e consegna così la vittoria a Iones, che diventa la nuova campionessa e accede al gioco finale, la “Ghigliottina”, con un montepremi di 140.000 euro. La concorrente non riesce, però, a difenderlo per intero, commettendo tre errori che lo dimezzano di volta in volta e lo riducono a 17.500 euro. Ora dovrà identificare la parola che lega i cinque vocaboli previsti: saltare, inglese, ora, sacco e seconda. Iones propone la parola “uscita” che però non è quella vincente. Il termine esatto infatti era “colazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori