TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni puntata 12 febbraio 2015: Charlotte assegna le quote a Werner

- La Redazione

Tempesta d’amore, anticipazioni della puntata del 12 febbraio 2015: Charlotte per ripicca decide di assegnare le quote a Werner, invece che al marito Friedrich

tempesta-amore-julia-niklas_R439
Tempesta d'amore

Oggi, giovedì 12 febbraio, alle 19.35 e alle 20.45 su Rete 4 vanno in onda due nuove puntate di Tempesta d’amore. Prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo ieri nella soap opera tedesca. Charlotte (Mona Seefried) va a parlare con Werner per rimproverarlo, in quanto il suo cagnolino ha fatto dei bisogni dove non avrebbe dovuto, e gli spiega anche che finire nuovamente ai ferri corti con Friedrich (Dietrich Adam) non giova affatto al buon nome e al prestigio dell’hotel. A questo punto, Werner ricorda a Charlotte che suo marito è con le spalle al muro e non si trova nella posizione di avanzare pretese; Charlotte gli rivela che Friedrich chiamerà Pauline (Liza Tzschirner) per farle un’interessante proposta. Il produttore discografico che alloggia al Furstenhof si accorge di Sophie/Julia (Jennifer Newrkla) e si avvicina a lei mostrando di conoscerla: l’uomo comincia a parlarle di quando si trovavano in Thailandia e stavano assieme e comincia a raccontarle tutto quello che hanno fatto, ma la giovane, ovviamente, non si ricorda di lui, che all’epoca era stato con la vera Sophie e non con Julia. 

Werner apprende che Friedrich è intenzionato a pagare profumatamente le quote del Furstenhof che sono ancora in mano a Pauline: Saafeld cerca di farle capire che Stahl non sa nulla di come si gestisce un albergo e le fa notare che dell’uomo non c’è da fidarsi. Charlotte, a questo punto, sottolinea il grande cambiamento fatto da suo marito, ma Werner non sembra aver dimenticato tutte le malefatte dell’uomo e cerca di persuadere la ex moglie del fatto che, se Friedrich avesse in mano la maggioranza assoluta, la cosa nuocerebbe soprattutto a lei, dato che il Furstenhof è appartenuto ai suoi genitori. Sophie/Julia fa finta di ricordare l’ex fidanzato di Sophie che però per lei è un emerito sconosciuto, ma alla fine, Niklas (Jan Hartmann), che assiste alla scena, gli ordina di andare via dalle cucine. Poco dopo, la ragazza fugge fuori dall’albergo e viene raggiunta dallo chef, che cerca di capire il motivo del suo malessere: Julia/Sophie cerca di togliersi d’impaccio dicendo al ragazzo che ha soltanto finto di non ricordare l’uomo e che, semplicemente, non ha voglia di vederlo. Niklas rimane perplesso per il suo comportamento, e si congeda da lei dicendole che a volte ha l’impressione di non conoscerla affatto.

Friedrich, dopo aver parlato con Pauline, comunica a Charlotte che sua nuora non le è affatto sembrata contraria all’eventualità di cedergli le quote, mentre sua moglie gli racconta di aver parlato con il suo ex marito nel tentativo di convincerlo a mettere fine alla faccenda delle quote in maniera civile. Charlotte, poi, ribadisce lo stesso concetto a Friedrich e lo invita ad accettare serenamente la decisione di Pauline, qualunque essa sia. Natascha (Melanie Wiegmann) spiega a sua sorella Poppy (Birte Wentzek) che non produrrà da sola il suo cd, ma che ha trovato un finanziatore che crede nel suo ritorno sulle scene: la ragazza si convince di voler fare allo stesso modo per sfondare e fa pressioni per sapere il nome del suo finanziatore, ma la cantante non glielo rivela e poi consiglia alla sorella di fare tanta esperienza. 

Coco (Mirjam Heimann) comunica a Charlotte che Pauline ci terrebbe a far sì che sia lei ad avere in mano e ad amministrare le sue quote, perché si fida di lei e ritiene inoltre che possa avere un’influenza positiva sulla gestione dell’hotel. Un po’ sorpresa dalla proposta, ma contenta della fiducia che ha suscitato nella Jentzsch, Charlotte promette alla Conradi che rifletterà molto attentamente per decidere. Jo (Matthias Bruggenholte) cerca di convincere ancora una volta Rosalie (Natalie Alson) a seguirlo in Costa Azzurra, ma la donna gli parla apertamente e gli dice di non amarlo, sperando di far così cessare le sue richieste, mentre Charlotte viene a sapere da Poppy che Friedrich ha finanziato il cd di Natascha, al contrario di ciò che l’uomo aveva affermato in precedenza. Intanto, Pauline e Leonard hanno fatto sapere che la decisione su chi potrà avere le quote spetterà ai soci stessi, e quindi saranno Charlotte, Friedrich e Werner a doversi accordare in merito. Alfons (Sepp Schauer) comunica a Niklas che lui ed Hildegard (Antje Hagen) hanno deciso di affittargli una camera, ma lo chef risponde che andrà ad abitare con Patrizia (Nadine Warmuth); la notizia manda fuori di testa Sebastian (Kai Albrecht), che è molto geloso della Dietrich e fa pressioni per trascorrere del tempo con lei. A essere molto sorpreso dalla rivelazione è invece Michael (Erich Altenkopf), che è molto scettico circa la decisione presa dal giovane Stahl, che secondo lui sta facendo un errore soltanto per sfuggire dai suoi sentimenti per Sophie/Julia, e cerca inutilmente di convincerlo ad aspettare prima di gettarsi in una convivenza. Quest’ultima, intanto, apprende la notizia da Hildegard e non sembra affatto esserne entusiasta.

Trama puntata 12 febbraio 2015 – Autorizzata da Pauline, Charlotte per ripicca decide di assegnare le quote a Werner. Intanto, Niklas decide di andare a vivere dai Sonnbichler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori