AMARA/ Sanremo 2015, il video dell’esibizione di “Credo” (terza serata del Festival)

Amara, il video dell’esibizione di “Credo”, la canzone che porta al Festival di Sanremo 2015, gareggiando nella categoria “Nuove Proposte”, che le ha permesso di accedere alle semifinali

13.02.2015 - La Redazione
amara_R439
Amara

Splendide origini toscane e classe 1984: Amara, una delle concorrenti in gara nella categoria “Nuove proposte” in questa 65esima edizione del Festival di Sanremo, ha calcato il palco dell’Ariston per la prima volta ieri sera, giovedì 12 febbraio 2015. Amara gareggia con il brano intitolato “Credo”, una canzone di E. Mineo e S.Mineo. Treccia e capelli raccolti con una fascia nera che le avvolge le orecchie, giacca nera e camicia bianca: fin dall’abbigliamento Amara dà l’impressione di avere carattere e quando la sua voce si sprigiona a Sanremo nessuno ha più dubbi. Matura e decisa, strega letteralmente la giuria e anche il pubblico a casa tanto che, stasera, sfiderà il gruppo dei Kutso per aggiudicarsi un posto in finale nella categoria dei Giovani. Neanche la gaffe di Carlo Conti, che alza il suo braccio nel momento in cui annuncia chi è riuscito a passare il turno, ma pronuncia allo stesso il nome “Rakele”, la intimorisce. La giovane cantante, infatti, sdrammatizza con una sonora risata. Il testo di “Credo” (clicca qui per leggere l’analisi proposta da ilsussidiario.net) si focalizza su ciò che caratterizza tutto ciò di cui l’artista è convinta, quello in cui crede appunto: dall’amore alle piccole cose che caratterizzano la quotidianità. Qui di seguito il video con la sua esibizione:



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori