Exploding Sun, stasera su Cielo il film diretto da Michael Robison. Video trailer

Exploding sun è un film di fantascienza canadese, che va in onda stasera su Cielo, diretto nel 2013 dal regista Michael Robison. Vediamo la trama della pellicola. 

16.02.2015 - La Redazione
logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Su Cielo va in onda Exploding Sun, film di fantascienza del 2013 diretto da Michael Robison e interpretato da David James Elliott, Anthony Lemke e Natalie Brown. In un futuro non molto lontano una navicella spaziale è partita per il suo primo volo turistico con destinazione la Luna. Tra i passeggeri a bordo anche la moglie del presidente degli Stati Uniti. Ma una tempesta solare cambia la rotta della navicella…

Exploding sun è un film di fantascienza canadese, che va in onda stasera su Cielo, diretto nel 2013 dal regista Michael Robison. Si tratta di una produzione televisiva, che negli USA è stata distribuita direttamente per l’home video, mentre in Italia è stata trasmessa per la prima volta sulle reti Sky. Tra gli attori del cast, i nomi di maggior spicco sono David James Elliott, che ha partecipato alla serie televisiva JAG – Avvocati in divisa, e Julia Ormond, che ha un ruolo secondario, e che ha recitato in pellicole come il remake di Sabrina, nel 1995, e il curioso caso di Benjamin Button, al fianco di Brad Pitt, nel 2008. La sceneggiatura di Exploding Sun è stata scritta da Jeff Schechter, e il film prodotto dalla Muse Entertainment. Gli effetti speciali sono di Jean Michel Rossignol, che ha curato gli effetti speciali anche per il film Witheout del 2009, con Kate Beckinsale, e Cynthia Carrier, che ha partecipato alla produzione della mini serie televisiva Ben Hur. Vediamo la trama. Il film si può ascrivere al filone dei disaster movie: infatti, parla della possibilità del pianeta Terra di essere annientato da un’intensa attività solare. La storia inizia mostrando una missione spaziale davvero d’eccezione: si tratta del primo volo civile verso la luna, a cui partecipa anche la first lady, la moglie del Presidente degli Stati Uniti (Charlotte Legault). Questa navicella spaziale ha una particolarità: monta infatti un innovativo motore, definito motore scalare, che potrebbe consentirle di raggiungere la velocità della luce. A seguire il viaggio dell’astronave c’è anche lo scienziato che ha messo a punto questo motore, Craig Bakus (Anthony Lemke), insieme a Don (David James Elliott) e Cheryl (Natalie Brown). Tra Don e Craig non corre buon sangue a causa del fatto che entrambe sono innamorati di Cheryl, ma un tempo i due erano amici, tanto che l’idea del motore scalare era stata concepita insieme. Il viaggio però non va come sperato: al momento in cui la navicella Roebling Clipper passa vicino al sole, si scatena una tempesta magnetica che costringe il pilota ad azionare il motore scalare. Questo ha effetti devastanti sull’attività solare stessa, che si intensifica al punto da mettere in pericolo la sopravvivenza del pianeta Terra. Per cercare di porre rimedio ad una possibile catastrofe mondiale, Don e Craig dovranno mettere da parte le loro tensioni ed allearsi in una missione che potrebbe costare la vita ad entrambe, ma potrebbe salvare l’umanità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori