MATTINO 5/ Si parlerà ancora di Yara Gambirasio e Veronica Panarello? News e aggiornamenti di oggi, 16 febbraio 2015

- La Redazione

Mattino 5, riassunto e ascolti ultima puntata del 13 febbraio 2015: Federico Novella e Federica Panicucci sono tornati sul caso di omicidio di Yara Gambirasio, ne parleranno anche oggi?

mattino5
Mattino 5

Oggi, lunedì 16 febbraio 2015, comincia una nuova settimana e nuovi appuntamenti con il talk condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, “Mattino 5“. In attesa di scoprire di che cosa si occuperano i due conduttori, ecco cosa è successo nella puntata di venerdì:si parte con la consueta intervista di Maurizio Belpietro, direttore del quotidiano Libero. Il direttore intervista telefonicamente Carla Ruocco, parlamentare del Movimento 5 Stelle, per parlarci della bagarre di Giovedì in parlamento. Dopo Belpietro, prende la parola Federica Panicucci, che apre lo spazio dedicato al caso di Yara Gambirasio. La Panicucci ci racconta che gli inquirenti hanno scoperto sul pc di Massimo Bossetti, le parole chiave di ricerca tredicenni, rosse, vergini, per sesso ed alcune altre parole, molto più forti. In studio con la Panicucci, Giorgio Stuorlese Tosi, Raffaele Morelli e Candida Levatino. Oltre a queste parole, è stata trovata anche la parola chiave Gambirasio. Stuorlese Tosi ci racconta che sono state trovate tracce di navigazione su siti pedo pornografici, anche se non sono state trovate in possesso di Bossetti, foto e video di questo genere. La Levatino analizza la lettera mandata a Pomeriggio Cinque da Bossetti. Prende la linea Novella, che ci parla dei politici che affittano le case a pochi soldi nella capitale. In studio con Novella, Iva Zanicchi, la giornalista Aurora Lussana, e in collegamento Rosario Trefiletti e Ileana Piazzoni, parlamentare del Partito Democratico. Tra i prezzi ridotti per gli affitti per le zone più belle della capitale, Novella ci mostra una schermata con, una casa ai fori imperiali al costo di 41 euro al mese, una casa a poca distanza da San Pietro a 20 euro, sempre mensili, e ancora casa in zona campo dei fiori a 76 euro al mese e una casa difronte Castel Sant’angelo a 178 euro al mese. Riprende la parola la Panicucci per lo spazio dedicato a salute e benessere. La conduttrice lo fa con l’ospite Diego Della Palma, per parlarci del suo programma Nessuno mi può giudicare, in onda su Rete 4 il Sabato. Si parla, nello spazio, oltre al programma dell’essere veri e dei VIP che fingono davanti le telecamere. Novella ci parla poi, del caso della morte di una neonata perché non si è trovato un posto negli ospedali di Catania, mentre si correva verso Ragusa, la neonata muore. La bambina, che si chiamava Nicole, è morta per una crisi respiratoria. In studio con il conduttore, Iva Zanicchi e Paolo Vinci, da Roma Emanuela Falcetti e da Catania, Agnese Virgillito, per le ultime sul fatto. Durante lo spazio, Novella si collega telefonicamente con Beatrice Lorenzin, ministro della salute. La Panicucci, con ultimo spazio, ci parla del caso di Cogne, che vede la Franzoni attualmente ai domiciliari. La procura di Bologna ha richiesto il ritorno in carcere della Franzoni e la cassazione ha accettato il ricorso. In studio Fabio Lombardi e da Roma, Emanuela Falcetti e il professor Mastronardi. Nello spazio si parla anche di Veronica Panarello, e infatti il titolo dello spazio è Mamme che uccidono i figli. La puntata termina con la preparazione del tart’amour nella rubrica Le ricette di Samya. La puntata di venerdì ha ottenuto il 15.69% di share, conquistando nella seconda parte del talk 848 mila telespattatori. Federica Panicucci e Federico Novella torneranno ad occuparsi degli omicidi di Loris Stival e Yara Gambirasio?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori