OGGI IN TV / Programmi di stasera: LOriana, Boss in incognito e Ulisse Il piacere della soperta. Reti Rai, lunedì 16 febbraio 2015

- La Redazione

La prima serata di Rai Uno sarà all’insegna della fiction. Il canale infatti manderà in onda la prima puntata de “L’Oriana”, miniserie in due puntate. Vediamo gli altri canali. 

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

La prima serata di Rai Uno sarà all’insegna della fiction. Il canale infatti manderà in onda la prima puntata de “L’Oriana”, miniserie in due puntate frutto di una co-produzione tra la Rai e la Fandango, con Vittoria Puccini nei panni della grande e compianta giornalista e intellettuale fiorentina. In questa miniserie, che vede alla regia Marco Turco, viene narrata la vita di Oriana Fallaci, uno dei personaggi più importanti del panorama giornalistico e intellettuale non solo italiano, ma anche mondiale del ventesimo secolo e oltre, prima donna a rivestire il ruolo di inviata di guerra. Sulla seconda emittente pubblica, dopo la pausa della settimana precedente, sarà di nuovo la volta del reality “Boss in incognito”. L’ottavo appuntamento con lo show che vede Costantino della Gherardesca al timone, avrà come protagonista una donna impegnata in uno dei settori di punta del made in Italy, quello delle calzature, visto che a finire alla catena di montaggio sarà Nenella Impiglia Curzi, che nella vita di tutti i giorni fa parte del cda di un’importante impresa che opera nel settore e che gode di ottima reputazione all’estero, tanto da essere presente sui più importanti mercati internazionali. In questa puntata gli spettatori avranno modo di vedere insieme a questa imprenditrice di successo come è la vita nei vari comparti della catena produttiva, dalla fabbrica fino al ruolo di commessa e di comprendere quali sono le problematiche a cui ogni giorno vanno incontro coloro che lavorano per lei. Su Rai Tre lo spazio del prime time sarà dedicato alla divulgazione: la rete trasmetterà una nuova interessante puntata di “Ulisse-Il piacere della scoperta”. In questo nuovo appuntamento Alberto Angela con il suo stile inconfondibile ci condurrà al tempo degli antichi Romani e più precisamente nel periodo della Roma di Nerone. Il titolo scelto per la puntata è infatti “L’amore ai tempi di Nerone” e a farci in un certo senso da guida sarà uno dei libri più famosi della storia della letteratura, ovvero “Quo vadis?”, romanzo che per la prima volte venne pubblicato nel 1894. Grazie a una attenta ricostruzione delle vicende narrate i telespettatori avranno modo di scoprire quella che era la Roma sotto Nerone e di trovare una risposta ad alcune domande molto interessanti, come quella su quale fosse la vera natura di questo imperatore passato alla storia come una persona dalla mente fortemente instabile, oltre che di toccare con mano uno dei momenti fondamentali della storia occidentale: il primo turbolento contatto tra la romanità e il nascente cristianesimo. Su Rai 4 gli amanti del personaggio di Conan il Barbaro potranno gustarsi “Conan the Barbarian”, remake del primo film con Arnold Schwarzenegger nei panni del personaggio nato dalla fantasia dello scrittore Robert E. Howard. Questa pellicola, uscita nel 2011 e che per la verità non ha avuto molto successo, vede Jason Momoa nei panni di Conan e Marcus Nispel dietro la macchina da presa. La pellicola inizia con la nascita di Conan, la quale avviene sul campo di battaglia. La madre muore dopo il parto e il piccolo Conan viene cresciuto dal padre, che ne fa un guerriero. Conan, ormai grande, vede morire il padre sotto i suoi occhi: ad ucciderlo è stato un uomo che mira a conquistare il potere assoluto tramite un rito magico e l’unico che potrà fermarlo risulta essere proprio Conan. Su Rai 5 arriverà invece a conclusione la riproposizione dello sceneggiato televisivo “I fratelli Karamazov”, andato in onda nel lontano 1969 e che ottenne un grande successo di pubblico, arrivando ad essere visto da 15 milioni di persone. La rete trasmetterà le ultime 3 puntate con cui si concluderanno le tragiche vicende della famiglia Karamazov, narrate in origine dal grande autore russo Fëdor Dostoevskij nel romanzo portante lo stesso titolo dello sceneggiato. Su Rai Movie comincerà stasera la proposizione di una delle serie più interessanti di questi ultimi anni, quella “Deadwood” andata in onda per tre stagioni sulla rete via cavo americana HBO e il cui “papà” è stato David Milch, a cui si deve anche la creazione di una delle serie cult degli anni ’90: “New York Police Department.” Per chi si fermerà su Rai Movie sarà possibile vedere i primi due episodi della prima stagione, dal titolo “Una città senza legge” e “Acque profonde”. La serie, che ha vinto 3 Emmy Awards e che si è caratterizzata per la presenza di personaggi e eventi storici realmente avvenuti, inizia poche settimane dopo la sconfitta patita dal generale Custer. Siamo nel 1876 e Deadwood è una città che esiste solo sulla carta, dove l’autorità statale è un qualcosa di inesistente. Ma le cose sembrano destinate a cambiare con l’arrivo in città di una prima ondata migratoria, che porta con sè diverse persone decise a rendere la città un posto vivibile… infine, su Rai Premium verranno trasmessi due episodi di “Last Cop – L’ultimo sbirro”, una delle serie televisive tedesche di maggior successo a livello internazionale. Gli spettatori potranno vedere il 10 e 11episodio della quarta stagione di questa serie, incentrata sulle vicende di un commissario di polizia che uscito dal coma dopo 20 anni torna in servizio in un mondo che non è più quello che conosceva.

Rai Uno ore 21.15 L’Oriana, miniserie televisiva

 

Rai Due ore 21.10 Boss in incognito, reality show

 

Rai Tre ore 21.05 Ulisse: Il piacere della scoperta – L’amore ai tempi di Nerone, programma divulgativo

 

Rai 4 ore 21.13 Conan the Barbarian, film

 

Rai 5 ore 21.20 I Fratelli Karamazov, sceneggiato televisivo

 

Rai Movie ore 21.15 Deadwood, serie televisiva

 

Rai Premium ore 21.10 Last Cop – L’ultimo sbirro, serie televisiva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori