ROCCO SIFFREDI/ Isola dei Famosi 2015, il regalo ai naufraghi in nomination e il confronto con Andrea Montolivi. La seconda settimana sull’isola

- La Redazione

Rocco Siffredi, Isola dei Famosi 2015. Ha regalato i biscotti ai naufraghi in nomination e si è confrontato con Andrea Montolivi. Vediamo la sua seconda settimana sull’isola

roccosiffredi
Rocco Siffredi

Da quando il nome di Rocco Antonio Tano, in arte Rocco Siffredi, è stato indicato tra i concorrenti della nuova edizione de Lisola dei Famosi 2015, le battute e le storielle nate tra i social e non solo sono state innumerevoli. Un nome che ha avuto molta risonanza tra il pubblico che segue numeroso le avventure dei naufraghi. Superato il primo impatto sull’isola, il famoso porno attore ha dimostrato fin da subito di essere un duro. Comprensivo e disponibile è diventato la spalla su cui potersi appoggiare, e qualche volta anche piangere, della bella Rachida Karrati. Lui ha dichiarato alla stampa che si è imposto, per il periodo di permanenza nell’isola, una dura prova di castità ma sono in tanti a dubitare che questo possa realmente avvenire. Sua moglie ha detto recentemente, riferendosi alle donzelle partecipanti al programma, che è meglio non provocarlo perché il quel caso il maritino saprebbe dare ad ognuna la giusta punizione. Chissà se il messaggio non era rivolto proprio a Rachida ed alla bella modella Cristina Buccino che ha subito esternato la sua simpatia per il caro Rocco. In realtà il mitico Siffredi non ha fatto altro che mandare messaggi d’amore alla propria moglie, quasi a volere ostentare un segnale di divieto di accesso alle signore presenti nell’isola, ma sembra che non abbia resistito alle procaci forme della bella Buccino, dicendole espressamente che la ritiene un pericolo. A dirla tutta Rocco ha detto che la bella Cristina gli ha risvegliato il desiderio e questa sua affermazione più che far ingelosire, almeno apparentemente, la moglie ha infiammato gli animi delle altre donzelle dell’isola, in modo particolare Rachida che lo voleva tutto per sé, almeno durante il periodo di permanenza a Cayo Paloma. In realtà poi, superato l’impatto iniziale, Rocco sembra non apprezzare il comportamento della bella modella calabrese Cristina Buccino, perché non è molto collaboratrice nelle attività comuni, si atteggia a principessina alla quale, forse, crede sia tutto dovuto. Infatti lo stesso Rocco dichiara che se Cristina non cambia atteggiamento ben presto si ritroverà tra le nomination per l’espulsione dal programma. C’è anche da dire però che se non vuole diventare monotono, il caro Rocco deve smettere o almeno diminuire la quantità di battute con doppi sensi ormai troppo scontati ad ogni puntata. Nonostante le ovvie difficoltà dei naufraghi, alle prese con una vita senza comodità, Rocco sembra mantenere la calma ed una certa dose di adattamento maggiore rispetto ad altri. Sempre pronto a dare una parola di conforto a Rachida, si è anche schierato a favore di Valerio Scanu in un’accesa discussione che il cantante ha avuto con il giornalista Pierluigi Diaco. Pur non avendo vinto la prova leader alla spiaggia di Cayo Paloma, che consisteva nel riuscire a raccogliere il maggior numero di totem in una cesta, ha guadagnato comunque un onorevole secondo posto dopo lo spareggio con Alex Belli. Rocco ha dimostrato di avere grande anche il cuore, donando uno dei suoi biscotti ai concorrenti in nomination, Valerio e Charlotte, che per regolamento non hanno potuto partecipare alla sfida e di conseguenza non hanno ricevuto il premio. Rocco in realtà non si è mai tirato indietro nemmeno quando si è deciso di organizzare i gruppi per effettuare le pulizie ed ordinare gli spazi in comune. Insomma si è rivelato, al momento, una persona con grandi doti umanitarie, oltre quelle fisiche notorie, ed un forte spirito di adattamento. Non sarà certamente facile, per uno come lui, resistere alle tentazioni della carne proposte dalla location ma anche dalle partecipanti al programma. Rocco però ha promesso fedeltà alla moglie e dovrà riuscire a mantenerla. Anche se lei è abituata alle audaci gesta del marito, forse penserà che un conto è il tradimento per lavoro altro quello per diletto. Il suo cammino in fondo è ancora agli inizi. Per il momento sembra aver resistito sia al languore di Rachida che al prosperoso seno ed alle curve di Cristina. Ma la strada da fare, se non viene eliminato, per Rocco è ancora tanta e le insidie sono dietro ad ogni angolo e se arriva qualche altra grande bellezza femminile per lui sarà sempre più dura. Intanto continua a sfoderare le sue armi da seduttore con la bella modella, che sembra apprezzarle. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori