VALERIO SCANU/ Isola dei famosi 2015: la blogger Chiara Bonati lo difende da Cristina Buccino, “chiamarlo Valeria? Una banalità”

Valerio Scanu, Isola dei Famosi 2015. Il naufrago continua a far parlare per le sue imitazioni, la nomination e gli scontri con Diaco. Vediamo la sua seconda settimana sull’isola.

16.02.2015 - La Redazione
scanu_nuova_r439
Immagine di archivio

La nota blogger Chiara Bonati, co-autrice del sito Isaechia.it, ha voluto spendere un post di solidarietà per Valerio Scanu. In particolare la blogger se l’è presa con Cristina Buccino, la nuova naufragha dell’Isola dei Famosi. Secondo Chiara Bonati la bellissma Cristina avrebbe dovuto risparmiarsi il nomignolo di “Valeria” affibbiato dalla modella a Scanu: “E qualcuno dica alla ?#?Buccino? che dopo mi ha chiamato ?#?Scanu? ‘?#?Valeria?’ ha perso qualsiasi punto ottenuto con la gnoccaggine.Ma la banalità?”. Cinquantatrè persone hanno dimostrato di essere d’acordo con lei, cliccando “mi piace” sul posto apparso sul suo profilo Facebook. Anche nei commenti gli amici di Chiara hanno dimostrato di vederla la suo stesso modo: “Pessima. .crede di far ridere?”, “Che idiota”, “Insopportabile questa!”.

Già dopo la prima settimana di permanenza, tristi note di malinconia rimbombano nel cuore di Valerio Scanu a LIsola dei famosi. Per sua stessa ammissione, il cantante sardo soffre per la mancanza dei suoi 10 cani chiwawa. Sono tutti figli di Miranda, la capostipite dei cuccioli che Valerio ha ricevuto in dono dai suoi fan dopo la partecipazione alla trasmissione Amici condotta da Maria de Filippi. Valerio soffre a tal punto che ha dichiarato, proprio dall’isola di Honduras, alla Marcuzzi che lo intervistava che potrebbe anche lasciare il programma de L’isola dei Famosi per amore dei suoi cani. Intanto però si gode il mare limpido e le giornate in compagnia degli altri naufraghi. Anche se, a dirla tutta, non dev’essere un’esperienza facile vivere come novello Robinson Crusoe, senza le moderne comodità tecnologiche a cui siamo ormai irrimediabilmente abituati. L’ultima settimana di Valerio ha visto finalmente accendersi una luce di speranza all’isola, quella del fuoco. I naufraghi sono riusciti ad accenderlo e finalmente si potrà sperare di mangiare qualcosa di caldo. La seconda nomination ricevuta non lo ha scomposto più di tanto, almeno così ha dichiarato. Forse perché fortificato dalla recente vittoria con Patrizio Oliva, o forse perché in cuor suo lui vorrebbe davvero essere nominato, così da poter tornare alla sua vita quotidiana insieme ai suoi amati cani. Il cantante sardo si è anche esibito nell’imitazione (che sembrava in realtà uno sfottò) della bella modella calabrese, da poco approdata all’isola dei Famosi, Cristina Buccino. Nonostante le abbia fatto una parodia delle sue recenti esternazioni dull’isola, con tanto di voce in falsetto, la bella Cristina non si è per niente infastidita, anzi ha apprezzato la performance di Valerio ed ha riferito di Valerio che gli è simpatico e la fa anche ridere parecchio. Poi è venuto il giorno della seconda prova ed insieme ai suoi colleghi naufraghi Valerio è riuscito a conquistare l’agognata carne che verrà poi gustata da tutti dopo essere stata cucinata dalle sapienti mani di Rachida. Il buon Valerio invece è riuscito a creare un’intesa con il richiestissimo Rocco Siffredi che si è anche detto pentito di averlo nominato la volta precedente. Dopo appena una settimana di convivenza a Cayo Paloma, Rocco ha definito Valerio una persona d’oro e spontanea, che dice le cose in faccia e non si nasconde dietro ad inutili giri di parole. Rocco lo ha anche difeso quando Valerio ha fatto la prima litigata con il giornalista Pierluigi Diaco che non ha esitato a nominarlo adducendo poi come motivazione una presunta volontà segreta dello stesso Valerio di voler tornare a casa. Naturalmente Valerio non ha creduto ad una sola parola del giornalista naufrago né alla sua buona fede anzi gli ha urlato in faccia, come una sfida, di avere il coraggio di dire la vera motivazione che lo ha spinto a nominarlo per l’esclusione da Lisola dei Famosi. A Valerio rimane comunque il titolo di primo vero litigante dell’isola. Meglio di niente. Invece il cantante maddalenino può vantarsi di essere molto amato tra il suo pubblico ed anche tra molti colleghi vip. Infatti alla notizia di una sua eventuale eliminazione il coro dei no è stato unanime sia attraverso i social network che dallo studio da dove la Marcuzzi, Mara Venier, Alfonso Signorini ed altri seguono l’evolversi della vita nell’isola di Honduras. Addirittura Alfonso Signorini, tramite il settimanale CHI che dirige con destrezza, ha inviato un giornalista per seguire da vicino le vicende di Valerio, oltre naturalmente all’andamento generale della vita quotidiana di Cayo Paloma e dintorni. Insomma Valerio con i suoi modi aggraziati e la faccia pulita è uno dei personaggi più amati dal grande pubblico e sul quale in molti confidano per il successo finale dell’impresa. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori