LE STREGHE DELL’EAST END 2/ Anticipazioni puntata 19 febbraio 2015: Joanna e Alex cercano la Mandragora

- La Redazione

Questa sera su Fox va in onda una nuova puntata della seconda stagione di Le streghe dell’East End. Vediamo le anticipazioni dell’episodio dal titolo “La connessione”

le-streghe-dell-east-end_R439
Le streghe dell'East End

Questa sera, giovedì 19 febbraio 2015, alle 21.00 su Fox va in onda un nuovo appuntamento con seconda stagione di Le streghe dell’East End. Prima di scoprire le anticipazioni del sesto episodio dal titolo La connessione, rivediamo quanto successo settimana scorsa. Dopo l’orribile morte di Victor (Joel Gretsch) a causa degli Zarca, Joanna (Julia Ormond) sta compiendo nel bosco un rituale per onorare la memoria del marito quando unombra misteriosa si muove furtivamente intorno a lei spegnendole le candele e lasciando al suolo una squama che la strega riconosce come appartenente a una Mandragora, una bestia parassita che vive nutrendosi della sua compagna e che è venuta fuori dal portale. Come spiega Frederick (Christian Cooke), infatti, il nonno è riuscito ad addomesticare queste creature così selvagge fino a costruirsi un proprio esercito e deve avergliene messa una alle calcagna per dargli la caccia dopo che lui ha lasciato Asgard. Per eliminare la Mandragora, Joanna pensa di consultare una sua vecchia amica, che è anche la più grande esperta nel campo che lei conosca, Alex (Michelle Hurd), ma tra le due sembrano esserci dei trascorsi difficili e solo invocando le possibili morti di persone innocenti Joanna riesce a convincere la donna ad aiutarla. Durante la caccia, le due finiscono per baciarsi, rivelando di aver avuto una storia tormentata nel passato che, purtroppo, non è finita affatto bene a causa di Joanna. 

Nel frattempo, Freya (Jenna Dewan) potenzia la pozione che permette di rivivere le vite trascorse e scandaglia il suo passato in cerca della vera ragione che ostacola il suo amore con Killian (Daniel Di Tomasso), nonostante Ingrid (Rachel Boston) le sconsigli vivamente di farlo perché spesso il passato nasconde cose che sarebbe meglio non sapere. La ragazza, però, si intestardisce per il fatto che in tutte le vite rivissute fino a quel momento, lei e Killiam finiscono inevitabilmente per innamorarsi e sta quasi per confessare al ragazzo che lo ama quando l’arrivo di Eva (Bianca Lawson) la interrompe. Vedendo i due baciarsi con passione, Freya decide di continuare subito la sua ricerca e capire cosa impedisce loro di stare insieme nel presente. Durante una delle sue vite passate, Freya ha una relazione con Dan/Dash (Eric Winter) e insieme a lui contrabbanda della cocaina resa particolarmente assuefacente grazie ai poteri magici della ragazza che, però, quando si innamora del barista Bobby/Killian, decide di tirarsi fuori dal giro e lasciare il fidanzato fuggendo in California col nuovo amore. Prima di partire, Freya passa a trovare sua madre e a casa sua conosce Alex che, grazie alle sue doti da veggente, le legge la mano e le consiglia di abbandonare i suoi propositi di fuga d’amore perché lei e luomo che ama sono amanti il cui destino è avversato dalle stelle e qualsiasi storia abbiano avuto nelle loro vite passate non è mai finita bene. Incurante dellavvertimento, Freya raggiunge Bobby per andare via con lui ma Dan gli spara un colpo di pistola a bruciapelo, uccidendolo, e poi incolpandola della morte del ragazzo. Non appena si risveglia dallincantesimo dopo aver fatto la drammatica scoperta, Freya decide di rinunciare allidea di rivelare a Killian che è ancora innamorata di lui e gli propone di restare amici dicendogli che è contenta per il suo matrimonio con Eva. Intanto però Eva prepara di nascosto una strana pozione e la fa offre al marito perché la beva. 

In ospedale, un piccolo paziente di Dash muore a causa di un cancro molto aggressivo e il ragazzo decide di fare un incantesimo per riportarlo in vita ma scopre a sue spese che magie di questo tipo hanno sempre un prezzo perché la morte non si disperde ma semplicemente si trasferisce a lui, così Ingrid gli suggerisce di restituire la morte al bambino ripristinando così lequilibrio delluniverso. Al contempo, la ragazza gli chiede anche di farle degli esami medici per aiutarla a capire cosa le accade quando si addormenta e diventa sonnambula perché è sempre più preoccupata dalle sue crisi. Mentre è in procinto di restituire la morte al bambino, Dash viene fermato da sua madre che lo ringrazia per averlo rianimato e non riesce a seguire il consiglio di Ingrid, poi però nel corridoio si imbatte in un ladro rimasto ferito in seguito a una rapina durante la quale ha ucciso il proprietario del negozio e decide di passare la morte a lui. Tornato a casa, viene raggiunto da Ingrid che gli chiede di sorvegliarla mentre dorme. 

Intanto Alex segue le tracce della Mandragola e la trova nel bosco ma riesce solo a ferirla di striscio perché, quando sta quasi per ucciderla, viene fermata da Joanna che, guardando dei libri e una scarpa rimasti a terra, capisce che appartengono alla figlia Ingrid e che la ragazza è la compagna della creatura: in questo modo se uccideranno la bestia, uccideranno anche Ingrid. A casa di Dash, Ingrid si sveglia quando il braccio comincia a farle male e a sanguinare a causa della ferita inferta da Alex alla Mandragora e improvvisamente aggredisce Dash, che viene preso alle spalle dalla Mandragora. Continuando a seguire le tracce fino a casa di Dash, Alex e Joanna arrivano appena in tempo per vedere Ingrid dissolversi nel nulla con la Mandragora, trovando così conferma alla loro peggiore ipotesi. 

Trama puntata 19 febbraio 2015 – Sia Joanna che Freya cercano di mettere da parte i rispettivi trascorsi con Alex e Dash per cercare di salvare Ingrid dalla Mandragora senza doverla uccidere. Intanto Wendy cerca di capire a chi Frederick abbia realmente giurato fedeltà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori